FilmUP.com > Forum > Attualità - 11-09
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > 11-09   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore 11-09
honecker

Reg.: 31 Gen 2005
Messaggi: 626
Da: Pankow (es)
Inviato: 11-09-2006 19:21  
quote:
In data 2006-09-11 09:48, Ayrtonit scrive:
oggi, nel giorno in cui si ricorda l attacco subito dagli usa, quell 11 09 2001 in cui il male si manifestò,



l'11-09 per me è l'anniversario del sanguinario colpo di Stato in Cile: da quel giorno 60000 morti causati dal capitalismo fascio-americano di Pinochet.

Le Torri Gemelle rappresentano soltanto il momento in cui gli yankees si sono visti ripiombare in testa la merda che avevano seminato nel mondo lungo tutti i cinquantanni precedenti: aldilà della spettacolarità e della violenza del gesto, nulla di particolarmente imprevedibile.
A meno che non si sia nati l'altro ieri...
_________________
Popolo, Patria, Socialismo

  Visualizza il profilo di honecker  Invia un messaggio privato a honecker    Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 11-09-2006 19:31  
Oggi ho visto sulle reti mediaset uno spot pubblicitario commemorativo dell'11 settembre..non che il fatto che si commemori questa data mi turbi più di tanto (anche se francamente non me ne pò fregà de meno) ma mandare un'interruzione durante i simpson all'improvviso e durante un dialogo mi ha un pò scoglionato.

Poi non capisco tutto questo fiorire di iniziative e trasmissioni qui in italia per ricordare questo evento comunque tragico... ma che non riguarda il nostro paese.

E trovo francamente esagerate alcune dichiarazioni rilasciate durante alcuni tg in cui si afferma che "siamo tutti americani".

Bè..io non lo sono e non vorrei esserlo...inoltre gradirei che si commemorassero maggiormente le vittime delle stragi italiane (come quelle di ustica e piazza fontana per citarne solo alcune) di cui..come per le Twin Towers..non si conoscono e forse non si conosceranno mai i responsabili.

Ma in questo caso si tratta di vittime italiane...di nostri connazionali che oggi al confronto con quelli statunitensi mi sono sembrate un pò di serie B per come spesso vengono dimenticate o non ricordati in modo altrettanto significativo.
_________________
Bart,voglio condividere con te le tre massime indispensabili per andare avanti nella vita.N°1:"Mi raccomando coprimi" N°2: "Miticooo!Ottima idea capo" N°3:"Era già così quando sono arrivato io"

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 11-09-2006 20:45  
Questa settimana sul Venerdì di Repubblica c'erano un paio di articoli riguardo a quello che viene chiamato "il complotto" dell' 11 settembre. Il commento principale spettava a Zucconi che naturalmente sbeffeggiava questa teoria accostando coloro che credono a questa tesi ai fanatici Hezbollah. L'unico esempio che citava infatti per smontare la tesi era che una delle argomentazioni sull' 11 settembre alternativo vuole che non ci fossero ebrei al momento dell'attentato alle Torri Gemelle. Inutile dire che è l'argomentazione più stupida tra le tante, ma l'articolo analizzava solo quella.

Voglio segnalare che i familiari delle vittime degli attentati sostengono apertamente la campagna "9/11 truth" affinchè il governo Usa abbatta il muro di omertà che sta portando avanti su questi fatti.
Questo il loro sito
http://www.911truth.org/

Ovviamente a Zucconi non interessa il parere dei parenti di questi morti.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
lorelai

Reg.: 23 Set 2004
Messaggi: 2054
Da: varese (VA)
Inviato: 11-09-2006 20:48  
quote:
In data 2006-09-11 19:31, pensolo scrive:

....





Brrr
_________________
Narcotic? Yes please, I'll have a sample.

  Visualizza il profilo di lorelai  Invia un messaggio privato a lorelai  Email lorelai    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 11-09-2006 20:57  
Il 36% degli americani crede che il governo favorì gli attacchi
http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/esteri/due-torri-anniversario/teorie-complotti/teorie-complotti.html

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 11-09-2006 22:45  
2740 morti.........che schifo di discorsi il resto: e guarda il filmato e guardo l'articolo sul giornale ecc............non me ne frega niente.2740 MORTI INNOCENTI(per quanto riguarda l'11/09, perchè non parliamo del resto..) per una guerra tra capi al potere.
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
Deeproad

Reg.: 08 Lug 2002
Messaggi: 25368
Da: Capocity (CA)
Inviato: 11-09-2006 22:48  
quote:
In data 2006-09-11 20:57, Quilty scrive:
Il 36% degli americani crede che il governo favorì gli attacchi
http://www.repubblica.it/2006/09/sezioni/esteri/due-torri-anniversario/teorie-complotti/teorie-complotti.html



Avevo ragione... in off topic Quilty non sarebbe mai intervenuto.
_________________
Le opinioni espresse da questo utente non riflettono necessariamente la loro immagine allo specchio.

  Visualizza il profilo di Deeproad  Invia un messaggio privato a Deeproad  Vai al sito web di Deeproad    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 11-09-2006 22:51  
Perdonatemi, ma dopo un 11 settembre del 2001 passata incollata alla tv a vedere un vecchio zio Sam che pian piano crollava, non posso che essere attualmente un pò stanca di tutto questo ricordare.
Non che, ora come ora, il rivedere quelle immagini mi lasci indifferente, anzi... perchè si sa che più si cresce più si vivono determinate situazioni in modo più intenso e razionale.
Il problema è che, attualmente come 5 anni fa ma anche come molto prima, c'è gente che si fa esplodere nelle piazze e la tivù non ha mai mandato in onda nulla. Ora, non che io biasimi il fatto che un qualche reporter non permetta ai principali tigì di vedere un pò di poltiglia spargersi qua e là, ma sono un pò critica nei confronti di chi tira in ballo sempre l'11 settembre dimenticandosi di quanti altri palazzi crollino per persone che si fanno saltare in aria. Dovrebbe fare lo stesso notizia, dovrebbe allo stesso modo smuovere un pò la coscienza degli italiani come del resto del mondo, no? E invece non ci fa nulla, sentire che in quelle strade impolverate dove si cammina scalzi per strada non si ha neanche il diritto di prendere l'autobus ci può sconvolgere al momento della ennesima notizia catastrofica, ma poi tutto finisce, tutti dimenticano. Non tange più di tanto, non prendiamoci per il culo. Invece, vedere un World Trade Center crollare, vedere sgretolarsi uno dei più grandi simboli dell'opulenza americana e, fotogramma dopo fotogramma, venire giù un'opulenza che molti invidiano e sognano al contempo, ci manda in crisi. Sapere che in un paese così civilizzato, così moderno, così pieno zeppo di forze militari possono succedere queste cose, ci fa cagare sotto, ci fa sentire insicuri. Chissenefrega del Medio Oriente: là vivono come gli incivili, è una realtà troppo diversa e lontana dalla nostra per poter essere rapportata alla civiltà occidentale. Qui credo si sbagli.

_________________
"Tutto dipende da DOVE vuoi andare...Importa poco che strada prendi!"
CAMPIONIDELMONDO!!!

[ Questo messaggio è stato modificato da: utopia il 11-09-2006 alle 23:01 ]

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
Deeproad

Reg.: 08 Lug 2002
Messaggi: 25368
Da: Capocity (CA)
Inviato: 11-09-2006 22:57  
Che poi questo è il motivo per cui tutto ciò che ruota intorno all'11 settembre mi fa cagare.
_________________
Le opinioni espresse da questo utente non riflettono necessariamente la loro immagine allo specchio.

  Visualizza il profilo di Deeproad  Invia un messaggio privato a Deeproad  Vai al sito web di Deeproad    Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 11-09-2006 23:34  
quote:
In data 2006-09-11 20:48, lorelai scrive:
quote:
In data 2006-09-11 19:31, pensolo scrive:

....





Brrr




se senti freddo ti conviene coprirti
_________________
Bart,voglio condividere con te le tre massime indispensabili per andare avanti nella vita.N°1:"Mi raccomando coprimi" N°2: "Miticooo!Ottima idea capo" N°3:"Era già così quando sono arrivato io"

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 12-09-2006 00:13  
quote:
In data 2006-09-11 19:21, honecker scrive:
l'11-09 per me è l'anniversario del sanguinario colpo di Stato in Cile: da quel giorno 60000 morti causati dal capitalismo fascio-americano di Pinochet.


Povero Allende. E povero Neruda.
_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 12-09-2006 01:26  
quote:
In data 2006-09-11 22:45, clagle01 scrive:
2740 morti.........che schifo di discorsi il resto: e guarda il filmato e guardo l'articolo sul giornale ecc............non me ne frega niente.2740 MORTI INNOCENTI(per quanto riguarda l'11/09, perchè non parliamo del resto..) per una guerra tra capi al potere.




Cazzate.
Se muore della gente ti interesserà pure sapere perchè sono morti e chi sono i colpevoli.
In Iraq in questi 5 anni sono morti ben più di 2470 persone e non mi pare di vedere agitazioni di massa per questo.

Perchè bisogna ammetterlo: la reazione sanguigna e accorata di noi occidentali è arrivata in seguito all'attacco rivolto alla nostra civiltà dagli integralisti islamici. Se venissi a sapere questi integralisti fossero stati un tantino "aiutati" scommetto che il tuo punto di vista (e con questo quello di tutta l'opinione pubblica) cambierebbe radicalmente.

E' stupido dire che non interessa quello che gira attorno a quella tragedia; perchè ogni 11/9 non si ricordano quei morti ma si si ricorda il motivo della loro morte nella speranza di continuare a giustificare certe nefandezze che avvengono in medio oriente. E se dietro ci fosse qualcos'altro di un gruppo di mitomani sopra 3 aerei come le giustificherebbero quelle cose?
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
Ayrtonit
ex "ayrtonit"

Reg.: 06 Giu 2004
Messaggi: 12883
Da: treviglio (BG)
Inviato: 12-09-2006 11:13  
ringrazio quilty per essere intervenuto portando come al solito informazione e competenza.

devo dire che ieri sera guardando matrix sono rimasta un pò perplessa..
si dice tanto che le tesi dei complottisiti sono deboli e anzi improbabili.

ma gavroski, sostenitore della teoria ufficiale, a mentana che gli chiedeva perchè la ritenesse quella vera, ha risposto dicendo:

ah se fosse stato un complotto, almeno 600 persona sarebbero state coinvolte: possibile che in 5 anni nesuna di queste abbia confessato?

dico: eeeeehhh?? ma è scemo?
ma che cazzo di motivazione sarà?? ma ditemi perchè chi ha complottato 5 anni fa dovrebbe oggi uscire con la bandierina bianca dicendo uh io ho complottato!

e poi sarebbero le tesi dei complottisti quelle deboli!


_________________
"In effetti la degenerazione non è mai divertente, bisogna saperla mantenere su livelli tollerabili.
Non è tanto una questione di civiltà, ma di intelligenza."
DEMONSETH

  Visualizza il profilo di Ayrtonit  Invia un messaggio privato a Ayrtonit    Rispondi riportando il messaggio originario
Tenenbaum

Reg.: 29 Dic 2003
Messaggi: 10848
Da: cagliari (CA)
Inviato: 12-09-2006 14:52  
le teorie complottistiche sono solo ridicole

non hanno portato una sola prova per supportare le loro tesi

si basano su presunzioni, omissioni, disinformazione

del resto il filmato del regista italiano in cui si mostravano tutti i dubbi su ciò che è accaduto sono tutti spiegati ampiamente da elementi oggettivi non di fantasia

a maggior ragione adesso che è stato stilato un rapporto tecnico dal NIST che si è basato solo ed esclusivamente su elementi tecnici e prove materiali


abbastanza ridicola la tesi secondo la quale chi pilotava gli aerei verso le Twin Towers non era in grado di trovare gli obiettivi

le Twin Towers erano l'unico, leggesi UNICO, obiettivo facilmente individuabile a grande distanza in quanto l'altezza degli edifici era nettamente più elevata rispetto a tutti gli altri
i terroristi hanno avuto molto tempo per mettersi in traiettoria proprio perchè l'obiettivo era facilmente visibile rispetto a qualsiasi altro palazzo della città


fanno abbastanza ridere anche le tesi (ma basta vedere i video dei complottisti che si smentiscono da soli) le tesi in riguardo alla demolizione mediante esplosivo

basta informarsi su tale argomento e vedrai che per fare una demolizione controllata sono necessari varie operazioni
quindi non basta che qualcuno si sia introdotto con dell'esplosivo e lo abbia piazzato nei punti stabiliti
bisogna fare dei buchi con speciali trapani nelle colonne portanti per inserire l'esplosivo
ma non basta
si devono segare le colonne portanti

ora tutto ciò sarebbe avvenuto mentre per interi giorni tutti frequentavano gli edifici senza che nessuno si rendesse conto che stavano preparando la sua demolizione


allo stesso modo come le relazioni tecniche dimostrano (ma anche la logica) è crollata per prima la torre colpita per seconda

ora, se ci fosse stato l'esplosivo tanto valeva far cadere per prima l'edificio colpito per primo
ma ciò non è accaduto proprio perchè il danno provocato dal secondo aereo è avvenuto molto più in basso e pertanto la struttura senza più appoggio era molto più pesante ed ha impiegato minor tempo a cedere rispetto all'edificio colpito per primo

del resto da questa foto http://img220.imageshack.us/img220/6581/0305911collapselgdq5.jpg puoi vedere come l'edificio sia crollato per problemi strutturali e non per esplosione infatti la parte superiore dell'edificio è ancora intatta nel momento in cui è inziato il crollo e il crollo non è verticale


ma tutto quello che può incuriosire è già spiegato nel sito segnalato da oronzocana



senza contare che i complottisti sono lo specchio del razzismo imperante nella società ma che viene nascosto con un ridicolo perbenismo

del resto si dichiara in tutti i modi possibili che quei quattro pezzenti di arabi (termine per generalizzare i terroristi di varie nazionalità) sottosviluppati, ignoranti, non sarebbero mai stati in grado di preparare un simile progetto con le loro ridicole esercitazioni nei campi di addestramento in Afghanistan

invece è palese che hanno dimostrato che gli Usa erano, e forse ancora sono, in sostanza delle merdacce e che raggirare i sistemi di sicurezza non è impossibile come si immaginava, anzi ...

come quando Mathias Rust atterrò nella Piazza Rossa a Mosca
queste grandi potenze alla fine sono molto apparenza e poca sostanza


_________________
For relaxing times make it Suntory time

  Visualizza il profilo di Tenenbaum  Invia un messaggio privato a Tenenbaum  Email Tenenbaum    Rispondi riportando il messaggio originario
Ecktor

Reg.: 02 Set 2006
Messaggi: 330
Da: Genova (GE)
Inviato: 12-09-2006 14:58  
quote:
In data 2006-09-11 19:21, honecker scrive:
quote:
In data 2006-09-11 09:48, Ayrtonit scrive:
oggi, nel giorno in cui si ricorda l attacco subito dagli usa, quell 11 09 2001 in cui il male si manifestò,



l'11-09 per me è l'anniversario del sanguinario colpo di Stato in Cile: da quel giorno 60000 morti causati dal capitalismo fascio-americano di Pinochet.

Le Torri Gemelle rappresentano soltanto il momento in cui gli yankees si sono visti ripiombare in testa la merda che avevano seminato nel mondo lungo tutti i cinquantanni precedenti: aldilà della spettacolarità e della violenza del gesto, nulla di particolarmente imprevedibile.
A meno che non si sia nati l'altro ieri...



tipo te. . . . .

  Visualizza il profilo di Ecktor  Invia un messaggio privato a Ecktor    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
0.130056 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: