FilmUP.com > Forum > Attualità - Sbatti il mostro in prima pagina
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Sbatti il mostro in prima pagina   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
Autore Sbatti il mostro in prima pagina
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 14-12-2006 19:41  
quote:
In data 2006-12-14 19:16, mescal scrive:
Ma questi sono vizi dell'informazione



No, no, è ben più grave.
Una stampa veramente libera ed efficiente in un paese civile avrebbe ponderato sulla vicenda, aspettando, controllando le fonti, usando buon senso e prudenza.
Compito del buon giornalismo è presentare i fatti, non dare adito a fisime e a ipotesi non confermate.
Il buon giornalismo dovrebbe parlare alla testa dei lettori, non alle pance.

E invece titoloni, colpevole "certo" dopo meno di 24 ore, il solito teatrino (Calderoli che sbraita all'indulto, Mastella che si caga addosso e cerca di smarcarsi).
Poi esce l'alibi e il giorno dopo nessuno dice niente, non una scusa, neanche un po' di vergogna o la sensazione di aver mancato di rispetto alla persona in questione, ai lettori o agli spettatori.
Uno schifo.

[ Questo messaggio è stato modificato da: madpierrot il 14-12-2006 alle 19:42 ]

  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
Jakkma

Reg.: 07 Mag 2003
Messaggi: 1168
Da: Busto Arsizio (VA)
Inviato: 15-12-2006 16:25  
E' molto più facile urlare al "mostro" e gettare fango (di nuovo) sugli extracomunitari e sul governo, che cercare di fornire un'informazione vera ed imparziale. Ricordate la tragedia di Novi Ligure? Quella stronza di Erika disse che erano stati gli albanesi, e il giorno dopo tutti i giornali a strillarlo in prima pagina, salvo doversi rimangiare tutto, quando venne fuori la verità. L'informazione, non è più tale: come dice Travaglio, è un'anestesia totale.
_________________
La storia è maestra, ma nessuno impara quasi mai niente. -Marco Travaglio-
L'indipendenza è una bella cosa; purtroppo, non ci sono uomini liberi. -Peter Gomez-

  Visualizza il profilo di Jakkma  Invia un messaggio privato a Jakkma    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 15-12-2006 18:01  
non credo sia però corretto equiparare la strage di novi Ligure. In quel caso i giornali non potevano non fidarsi di una "sopravvissuta".
_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 16-12-2006 15:39  
quote:
In data 2006-12-12 14:53, mescal scrive:
Repubblica è prima di tutto un giornale di destra





Repubblica è un giornale che sostiene il liberismo e l'economia di mercato e risponde ai suoi azionisti e inserzionisti.
Se ciò significa essere di destra allora lo sono anche Fassino D'Alema Prodi e Rutelli , in quanto anche loro sostengono il sistema neoliberista.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 16-12-2006 15:45  
quote:
In data 2006-12-16 15:39, Quilty scrive:
quote:
In data 2006-12-12 14:53, mescal scrive:
Repubblica è prima di tutto un giornale di destra





Repubblica è un giornale che sostiene il liberismo e l'economia di mercato e risponde ai suoi azionisti e inserzionisti.
Se ciò significa essere di destra allora lo sono anche Fassino D'Alema Prodi e Rutelli , in quanto anche loro sostengono il sistema neoliberista.


Tu lo hai detto...
Comunque riguardo a Fassino e D'Alema, e in fondo anche Prodi, non penso che sia corretto definirli di destra, e nemmeno liberisti tout court sul modello di Repubblica. Però quel gruppo di opinione e di potere ha molta influenza su di loro, questo è certo.

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 16-12-2006 17:20  
quote:
In data 2006-12-16 15:45, mescal scrive:

Tu lo hai detto...
Comunque riguardo a Fassino e D'Alema, e in fondo anche Prodi, non penso che sia corretto definirli di destra, e nemmeno liberisti tout court sul modello di Repubblica. Però quel gruppo di opinione e di potere ha molta influenza su di loro, questo è certo.



Sto usando la tua definizione (per me destra non significa nulla, è un termine ottocentesco) secondo la quale lo è chi segue il modello liberista. Ebbene la coalizione al governo (e anche quando ha governato dal 96 al 2001) ha messo a segno molti più colpi e riforme del mercato secondo il modello di Repubblica (ha introdotto per prima il lavoro precario ad esempio, ha liberalizzato per prima)che la compagine di Berlusconi, tant'è vero che il Corriere, altro giornale schieratissimo a favore dell'ideologia del mercato ha invitato i suoi elettori a votare per Prodi perchè assicurava un margine meno conservatore della Cdl su questo campo.
Berlusconi infatti , terrorizzato dalle critiche, non ha realizzato molto di liberista.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Quilty il 16-12-2006 alle 17:22 ]

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
mescal

Reg.: 22 Lug 2006
Messaggi: 4695
Da: napoli (NA)
Inviato: 16-12-2006 19:07  
Mah, la distinzione destra-sinistra la trovo ancora valida, semplicemente si è arricchita di molte sfumature che vanno oltre i suoi significati tradizionali. Ma dire che non c'è più destra e sinistra vorrebbe dire che si è raggiunta una tale uguaglianza tra i cittadini, per cui un operaio o un disoccupato hanno gli stessi interessi di un industriale e di un banchiere, e ciò non corrisponde al vero.

  Visualizza il profilo di mescal  Invia un messaggio privato a mescal    Rispondi riportando il messaggio originario
ipergiorg

Reg.: 08 Giu 2004
Messaggi: 10143
Da: CARBONERA (TV)
Inviato: 17-12-2006 09:22  
Novità: da ieri compaiono questi titoli
"Il killer era solo e parlava italiano"

solo che ieri sera al tg2 ho sentito che la procura non può confermare che il killer fosse uno solo e il legale dell'unico sopravvisuto smentiva che il suo assistito, ridotto male com'è, possa aver detto alcunchè.
Ma il titolo rimane quello...

_________________
Spock: We must acknowledge once and for all that the purpose of diplomacy is to prolong a crisis.

  Visualizza il profilo di ipergiorg  Invia un messaggio privato a ipergiorg  Vai al sito web di ipergiorg    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 17-12-2006 12:57  
quote:
In data 2006-12-16 19:07, mescal scrive:
Mah, la distinzione destra-sinistra la trovo ancora valida, semplicemente si è arricchita di molte sfumature che vanno oltre i suoi significati tradizionali. Ma dire che non c'è più destra e sinistra vorrebbe dire che si è raggiunta una tale uguaglianza tra i cittadini, per cui un operaio o un disoccupato hanno gli stessi interessi di un industriale e di un banchiere, e ciò non corrisponde al vero.



Ma che stai dicendo?
Tu parli di classi sociali e su questo hai perfettamente ragione, ma destra o sinistra presupponga l'appartenenza a una di queste classi è fuori dalla realtà.
Destra e sinistra in Italia rappresentano gli interessi del grande capitale,degli azionisti delle spa,punto.
Basta leggersi Repubblica, il giornale che sostiene il governo, o Libero, il giornale più estremista di destra.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Kermunos

Reg.: 19 Nov 2004
Messaggi: 2306
Da: Gorizia (GO)
Inviato: 17-12-2006 13:08  
quote:
In data 2006-12-17 12:57, Quilty scrive:
quote:
In data 2006-12-16 19:07, mescal scrive:


o Libero, il giornale più estremista di destra.

C'è anche La Padania eh... la palma d'oro se la contendono molto bene.
_________________
"Fortunatamente io rispetto un regime di droghe piuttosto rigido, per mantenere la mente diciamo... flessibile"

"Questo non é il Vietnam. E' FilmUp, ci sono delle regole"

  Visualizza il profilo di Kermunos  Invia un messaggio privato a Kermunos  Email Kermunos     Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.121501 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: