FilmUP.com > Forum > Sondaggi - ma tu sai cos'è il sodium laureth sulfate?
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > interAction > Sondaggi > ma tu sai cos'è il sodium laureth sulfate?   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
ma tu sai cos\'è il sodium laureth sulfate?
lo so e ci credo 1 25%
non lo sapevo e ci credo 0 0%
lo so e non ci credo 1 25%
non lo sapevo e non ci credo 1 25%
non mi interessa 1 25%
Totale 4 100%

Autore ma tu sai cos'è il sodium laureth sulfate?
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 05-02-2007 11:50  
No.
E ti spiego perchè, se vuoi (e se riesco).
Il Sodio Laureth Solfato è un tensioattivo, così come il Sodio Lauryl Solfato.
Quello a cui fai riferimento è il Sodio Laureth Solfato, che sprigiona IN MINIMA PARTE diossano, un etere che si disperde nell'ambiente e nocivo in quanto infiammabile e irritante. Il suo basso potere cancerogeno può quindi essere (nel caso se ne sprigionasse in proporzioni abnormi, tipo con lo scoppio della fabbrica) potenzialmente limitato all'ambiente in cui viene prodotto dove, in teoria, per norma si devono seguire precise regole di buona preparazione, oltre all'uso di potenti aspiratori e bla bla bla, comunque inutili, vista la minima produzione di diossano. Tra l'altro il potere cancerogeno non è stato assolutamente attribuito scientificamente al diossano, al contrario lo è stato quello irritante (soprattutto per gli occhi, per questo la signa "In caso di contatto con gli occhi sciacquare immediatamente con acqua, o qualcosa del genere ) e allergizzante per chi utilizza prodotti che lo contengono, dato che la percentuale è realmente molto scarsa e nemmeno immergendoti in una vasca con il tensioattivo puro saresti certa di avere "rischio" cancerogeno.
Il Sodio Lauryl Solfato, invece, è un pò più dannoso per l'uomo (anche se stiamo parlando sempre di minime parti eh...) perchè permettere alla pelle di assorbire maggiormente, aumentandone la permeabilità, ma non credo che dopo il bagno tu vada a mettere qualche crema ricca di elementi cancerogeni e/o di natura chimica irritante o nociva, piuttosto aiuta nell'assorbimento di creme idratanti.
Tra l'altro erboristerie e negozi "verdi" ti consigliano prodotti con il TEA-Lauryl Sulfate, che alla fine non è altro che il sale del Laury Solfato, alla fine dei conti.
E comunque non si trovano per più del 20% nel prodotto e vengono addirittura lavati prima dell'utilizzo, per evitare appunto questo potere irritante, che è comunque tipico di qualsiasi prodotto produca schiuma.
Infatti, tra l'altro, prima di testare creme e prodotti cosmetici o dermatologici, si fa utilizzare uno dei due prodotti (maggiormente il sodio lauryl solfato) per creare appunto irritazione alla pelle. Se la crema o il latte per il corpo sono affidabili l'irritazione svanisce immediatamente e si valuta il potere lenitivo o antiarrossamento del cosmetico.
Per questo si dice di mettere creme idratanti, dopo la doccia, semplicemente per evitare una lieve irritazione.

Capit?
Me son spiegata?
Indi: chissene, tutte esagerazioni, tra l'altro persino i prodotti definiti "privi" di entrambi i tensioattivi ti fregano, perchè utilizzano il TEA-Lauryl Sulfate, che alla fine è semplicemente un sale del laryl solfato...
_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 05-02-2007 12:40  
92 minuti di applausi per denisuccia
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 05-02-2007 12:43  
E vabbè, la studio questa roba, se non so spiegare queste cazzate posso anche spararmi un colpo.
_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
DonVito
ex "quentin83"

Reg.: 14 Gen 2004
Messaggi: 11488
Da: torino (TO)
Inviato: 05-02-2007 12:48  
sì, ma tutto ciò non quadra con la quinta di joey...
e la quinta di den
_________________
Regista: "Digli che mi chieda qualsiasi altra cosa, ma questo é un favore che non posso fare"
Tom Hagen: "Lui non chiede un secondo favore se gli si rifiuta il primo, capisci?"

  Visualizza il profilo di DonVito  Invia un messaggio privato a DonVito    Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 05-02-2007 12:49  
Ahahahahah, che infame...
_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
pensolo

Reg.: 11 Gen 2004
Messaggi: 14685
Da: Genova (GE)
Inviato: 05-02-2007 13:03  
quote:
In data 2007-02-05 12:48, DonVito scrive:
sì, ma tutto ciò non quadra con la quinta di joey...
e la quinta di den




Forse più che far venire il cancro quella roba ingrossa le ghiandole
_________________
Bart,voglio condividere con te le tre massime indispensabili per andare avanti nella vita.N°1:"Mi raccomando coprimi" N°2: "Miticooo!Ottima idea capo" N°3:"Era già così quando sono arrivato io"

  Visualizza il profilo di pensolo  Invia un messaggio privato a pensolo     Rispondi riportando il messaggio originario
joey080

Reg.: 24 Mar 2004
Messaggi: 3595
Da: turi (BA)
Inviato: 09-02-2007 11:05  
quote:
In data 2007-02-05 11:50, denisuccia scrive:
No.
E ti spiego perchè, se vuoi (e se riesco).
Il Sodio Laureth Solfato è un tensioattivo, così come il Sodio Lauryl Solfato.
Quello a cui fai riferimento è il Sodio Laureth Solfato, che sprigiona IN MINIMA PARTE diossano, un etere che si disperde nell'ambiente e nocivo in quanto infiammabile e irritante. Il suo basso potere cancerogeno può quindi essere (nel caso se ne sprigionasse in proporzioni abnormi, tipo con lo scoppio della fabbrica) potenzialmente limitato all'ambiente in cui viene prodotto dove, in teoria, per norma si devono seguire precise regole di buona preparazione, oltre all'uso di potenti aspiratori e bla bla bla, comunque inutili, vista la minima produzione di diossano. Tra l'altro il potere cancerogeno non è stato assolutamente attribuito scientificamente al diossano, al contrario lo è stato quello irritante (soprattutto per gli occhi, per questo la signa "In caso di contatto con gli occhi sciacquare immediatamente con acqua, o qualcosa del genere ) e allergizzante per chi utilizza prodotti che lo contengono, dato che la percentuale è realmente molto scarsa e nemmeno immergendoti in una vasca con il tensioattivo puro saresti certa di avere "rischio" cancerogeno.
Il Sodio Lauryl Solfato, invece, è un pò più dannoso per l'uomo (anche se stiamo parlando sempre di minime parti eh...) perchè permettere alla pelle di assorbire maggiormente, aumentandone la permeabilità, ma non credo che dopo il bagno tu vada a mettere qualche crema ricca di elementi cancerogeni e/o di natura chimica irritante o nociva, piuttosto aiuta nell'assorbimento di creme idratanti.
Tra l'altro erboristerie e negozi "verdi" ti consigliano prodotti con il TEA-Lauryl Sulfate, che alla fine non è altro che il sale del Laury Solfato, alla fine dei conti.
E comunque non si trovano per più del 20% nel prodotto e vengono addirittura lavati prima dell'utilizzo, per evitare appunto questo potere irritante, che è comunque tipico di qualsiasi prodotto produca schiuma.
Infatti, tra l'altro, prima di testare creme e prodotti cosmetici o dermatologici, si fa utilizzare uno dei due prodotti (maggiormente il sodio lauryl solfato) per creare appunto irritazione alla pelle. Se la crema o il latte per il corpo sono affidabili l'irritazione svanisce immediatamente e si valuta il potere lenitivo o antiarrossamento del cosmetico.
Per questo si dice di mettere creme idratanti, dopo la doccia, semplicemente per evitare una lieve irritazione.

Capit?
Me son spiegata?
Indi: chissene, tutte esagerazioni, tra l'altro persino i prodotti definiti "privi" di entrambi i tensioattivi ti fregano, perchè utilizzano il TEA-Lauryl Sulfate, che alla fine è semplicemente un sale del laryl solfato...




grazie della spiegazione!!!
_________________
Shadow of the Day
Crawling
Chester

  Visualizza il profilo di joey080  Invia un messaggio privato a joey080    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 )
  
0.125380 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: