FilmUP.com > Forum > Attualità - Ma i PM a Palermo non hanno niente di meglio da fare?
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Ma i PM a Palermo non hanno niente di meglio da fare?   
Autore Ma i PM a Palermo non hanno niente di meglio da fare?
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 10-07-2007 09:39  
PALERMO - Il pm di Palermo Ambrogio Cartosio ha presentato appello contro la sentenza di assoluzione dell'insegnate processata per avere punito, obbligandolo a scrivere 100 volte sul quaderno «sono un deficiente», un alunno, che aveva dato del «gay» a un compagno di classe. «Il sistema adottato dalla docente per correggere lo studente - ha scritto il magistrato - è consistito nel costringerlo a insultarsi e rendere pubblica la propria autocritica: un metodo da rivoluzione culturale cinese del 1966». La professoressa, che insegna in una scuola media, era stata imputata di abuso di mezzi di correzione e lesioni. Il sostituto procuratore, nelle 37 pagine dell'impugnazione, fa riferimento anche all'articolo 3 della Convenzione di Ginevra «che tra l'altro dice che nessuno può essere sottoposto a trattamenti degradanti». «La Convenzione - scrive Cartosio - non si applica solo ai comportamenti sui detenuti dovendosi interpretare il termine nessuno come riferito a qualunque essere umano sottoposto al potere o all'autorità di qualcuno».

(dal Corriere on-line)


senza parole


A Palermo ci sono magistrati che vengono fatti saltare in aria per cercare di combattere la mafia e magistrati che vengono pagati per fare ricorsi come questo.

  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 10-07-2007 09:40  
Probabilmente qualche insegnante da piccolo doveva insegnargli anche a lui a scrivere:

"Sono un deficiente."

  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 10-07-2007 10:25  
procura di palermo non significa che tutti i magistrati che vi lavorano dentro si occupano di mafia.

anche perchè saranno più di cento sostituti.

la procura si occupa di ogni caso che ha rilevanza giudiziaria: denunce, arresti, inchieste aperte anche su fatti non proprio criminali.

la procura di napoli mica si occupa solo di camorra; quella di milano mica si occupava solo di tangentopoli.

quando salta fuori un caso di qualunque tipo, lo si assegna al giudice che in quel momento è di turno in procura.

certo, ci sono, per quel che riguarda palermo, dei giudici cosìddetti "anti-mafia".

loro sono una specie di pool: per la loro esperienza e conoscenza del fenomeno mafia, e poichè hanno collaborato per anni a inchieste di mafia, se ne occupano quasi esclusivamente, se non esclusivamente.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 10-07-2007 10:33  
quote:
In data 2007-07-10 10:25, dan880 scrive:
procura di palermo non significa che tutti i magistrati che vi lavorano dentro si occupano di mafia.

anche perchè saranno più di cento sostituti.

la procura si occupa di ogni caso che ha rilevanza giudiziaria: denunce, arresti, inchieste aperte anche su fatti non proprio criminali.

la procura di napoli mica si occupa solo di camorra; quella di milano mica si occupava solo di tangentopoli.

quando salta fuori un caso di qualunque tipo, lo si assegna al giudice che in quel momento è di turno in procura.

certo, ci sono, per quel che riguarda palermo, dei giudici cosìddetti "anti-mafia".

loro sono una specie di pool: per la loro esperienza e conoscenza del fenomeno mafia, e poichè hanno collaborato per anni a inchieste di mafia, se ne occupano quasi esclusivamente, se non esclusivamente.



e allora?

questo PM ha fatto un RICORSO per quella cosa

un ricorso non e' un atto obbligatorio che il pm deve fare.

  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 10-07-2007 11:08  
i pm hanno una grande autonomia professionale: e sono liberi di poter ritenere che una sentenza che smonta una tesi accusatoria possa essere subito impugnata con un ricorso, se a detta del pm (che aveva sostenuto l'accusa) non è convincente.

tanto può darsi che il pm ha ragione, e tanto può darsi che è lui che ne è convinto per una sua teoria personale.

la giustizia, soprattutto quella italiana, è tutta un'incognita quando si tratta di imputati non eccellenti.

un altro discorso, invece, è dire: con tanti fatti giganteschi riguardanti il fenomeno mafia, perchè intestardirsi tanto su una sciocchezza simile?

sono d'accordo.

ma ripeto che non tutti i giudici che stanno nella procura di palermo si occupano di mafia.

a questo pm è stato assegnato questo caso e quindi, che si muova seguendo o non seguendo le sue teorie, è su questo caso che per adesso sta lavorando.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.109779 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: