FilmUP.com > Forum > Attualità - sciopero studentesco 12 ottobre 2007 contro Decreto Fioroni
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > sciopero studentesco 12 ottobre 2007 contro Decreto Fioroni   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore sciopero studentesco 12 ottobre 2007 contro Decreto Fioroni
nboidesign

Reg.: 18 Feb 2006
Messaggi: 4789
Da: Quartu Sant'Elena (CA)
Inviato: 06-10-2007 13:44  
quote:
In data 2007-10-06 12:08, AnnieHall scrive:
quote:
In data 2007-10-05 12:45, Valparaiso scrive:
Ma adesso come funziona, si viene promossi anche senza studiare?



Esatto.
Io non ho mai studiato per i debiti che prendevo alla fine dell'anno. Molti di questi mi venivano cancellati d'ufficio, oppure li passavo con un esamino sega. Quindi non studiavo un granchè queste materie durante l'anno scolastico, figuriamoci d'estate. Alla fine di cinque anni di liceo classico posso dire di sapere poco o nulla di greco, latino e matematica. Ma vi pare possibile? Inoltre ho avuto una prof "fannullona" a italiano, che era sempre assente, ci hanno lasciato spesso a supplenti non molto attendibili (ragazzi che erano appena usciti dall'università, talvolta alla prima esperienza d'insegnamento), coi quali non si combinava nulla. Io vengo da un liceo classico e non ho mai fatto diversi canti del Purgatorio, tutti quelli del Paradiso, mai fatto Alfieri, Parini,Ungaretti, Montale..


edit: Pirandello, Moravia, la Morante..
a Filosofia mai fatto oltre Freud.

[ Questo messaggio è stato modificato da: AnnieHall il 06-10-2007 alle 12:11 ]



cacchio.. ma eri nella mia classe?????

  Visualizza il profilo di nboidesign  Invia un messaggio privato a nboidesign  Vai al sito web di nboidesign     Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 06-10-2007 17:49  
a me sembra che un esame di riparazione è utile per recuperare una materia ed evitare di trascinarsela se si hanno carenze.

magari il rischio bocciatura fa "paura", indubbiamente.

ma negli ultimi anni sono emersi dati su una ignoranza sempre più diffusa, e specialmente su materie matematiche e scientifiche.

correre un pò ai ripari non è dannoso. a parte che penso sia nell'interesse dello studente alla fin fine.

e se proprio vogliamo dirla tutta il ministro fioroni ha portato avanti alcune iniziative sempre abbastanza costruttive.

una su tutte la totale eliminazione della riforma moratti.

la riforma moratti era improntata a trasformare la scuola in una specie di scuola professionale per la formazione di manager informatici o operai(a seconda delle attitudini che uno dimostrava).


  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
SamTheLion

Reg.: 18 Set 2007
Messaggi: 899
Da: anarene (es)
Inviato: 06-10-2007 18:06  
quote:
In data 2007-10-05 12:42, Paky90 scrive:

Se l'esame non venisse superato lo studente dovrà ripetere l'anno



dov'è il problema?
_________________
I miss you more than Michael Bay missed the mark when he made Pearl Harbor
I need you like Ben Affleck needs acting school, he was terrible in that film
And now, now you've gone away and all I'm trying to say is Pearl Harbor sucked and I miss you

  Visualizza il profilo di SamTheLion  Invia un messaggio privato a SamTheLion    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 06-10-2007 18:13  
quote:
In data 2007-10-06 18:06, SamTheLion scrive:
quote:
In data 2007-10-05 12:42, Paky90 scrive:

Se l'esame non venisse superato lo studente dovrà ripetere l'anno



dov'è il problema?


Il problema è che molti liceali non hanno voglia di studiare.
Del resto, in un Paese dove circa il 62% della popolazione adulta dichiara di non leggere libri e più di un terzo di questo 62% considera la lettura uno spreco di tempo (dati di un sondaggio Ipsos commissionato dalla Mondadori)..cosa possiamo aspettarci di diverso?

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 06-10-2007 alle 18:26 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
Jerry88

Reg.: 12 Mar 2007
Messaggi: 2130
Da: L'Aquila (AQ)
Inviato: 06-10-2007 18:14  
quote:
In data 2007-10-06 18:06, SamTheLion scrive:
quote:
In data 2007-10-05 12:42, Paky90 scrive:
Se l'esame non venisse superato lo studente dovrà ripetere l'anno


dov'è il problema?



Se uno non ha studiato durante l'anno non studierà d'estate neanche a pagarlo. Il recupero è più una promozione di striscio, e non serve a niente. Magari se ricominciassero a bocciare, invece di appoggiarsi sempre a recuperi ed esametti vari...

[ Questo messaggio è stato modificato da: Jerry88 il 06-10-2007 alle 18:15 ]

  Visualizza il profilo di Jerry88  Invia un messaggio privato a Jerry88    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 06-10-2007 18:24  
quote:
In data 2007-10-06 18:06, SamTheLion scrive:
quote:
In data 2007-10-05 12:42, Paky90 scrive:

Se l'esame non venisse superato lo studente dovrà ripetere l'anno



dov'è il problema?




il problema è anche che nel mondo reale oltre ai ragazzini tamarri, esistono pure i tali studenti lavoratori, che al giorno lavorano e alla sera studiano.
e in estate nn so quanto tempo avranno per frequentare corsi di recupero (sottointesa la loro predestinata inutilità di fondo), di materie dove fisiologicamente saranno indietro.


_________________
Io accetto il caos, non so se il caos accetta me.

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 06-10-2007 18:37  
Mi pare assolutamente giusto, non capisco la motivazione per scioperare.
_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 06-10-2007 18:40  
quote:
In data 2007-10-06 18:37, denisuccia scrive:
non capisco la motivazione per scioperare.




perchè il 90% degli studenti nn ha voglia di impare, e il 90% degli insegnanti nn ha voglia di insegnare.

_________________
Ignoro
se l'innocenza è una colpa oppure
si coglie sulla soglia dei tuoi lari. Di me,
di te tutto conosco, tutto
ignoro

[ Questo messaggio è stato modificato da: mariano il 06-10-2007 alle 18:42 ]

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 06-10-2007 18:44  
quote:
In data 2007-10-06 18:37, denisuccia scrive:
Mi pare assolutamente giusto, non capisco la motivazione per scioperare.


Non c'è alcuna ragione infatti.
Forse gli "scioperanti" preferiscono essere bocciati direttamente invece di studiare per gli esami di riparazione?

Che poi gli studenti non sono lavoratori quindi parlare di "sciopero" non ha molto senso, semmai di manifestazione...non so se oltre allo "sciopero" ne abbiano organizzata una.
Comunque non vedo motivazioni a parte la voglia di non studiare.

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 06-10-2007 alle 18:48 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
denisuccia

Reg.: 14 Apr 2002
Messaggi: 16972
Da: sanremo (IM)
Inviato: 06-10-2007 18:56  
Tra l'altro durante le mie superiori non esisteva il "debito". Se finivi con 5 di una materia passavi all'anno dopo, se avevi 4 eri direttamente bocciato.

_________________
L'improvviso rossore sulle guance di Thérèse, identificato immediatamente come il segno dell'Amore, quando io avevo sperato in una innocente tubercolosi.

  Visualizza il profilo di denisuccia  Invia un messaggio privato a denisuccia    Rispondi riportando il messaggio originario
Mayapan

Reg.: 17 Nov 2006
Messaggi: 932
Da: milano (MI)
Inviato: 07-10-2007 10:58  
Penso sia giusto reintrodurre gli esami di riparazione. Un piccolo segno di 'serietà' in una scuola che ormai dimostra di averne poca. Non sono d'accordo con le motivazioni dello sciopero.
Poi ognuno è libero di scioperare se lo ritiene giusto, come sempre e soprattutto da studente.


_________________
[ ...il suo salvataggio è un viaggio in luoghi lontani ]

  Visualizza il profilo di Mayapan  Invia un messaggio privato a Mayapan    Rispondi riportando il messaggio originario
MARQUEZ

Reg.: 23 Feb 2006
Messaggi: 2117
Da: Firenze (FI)
Inviato: 07-10-2007 12:10  
quote:
In data 2007-10-06 11:09, Hyperion19 scrive:
non è vero marquez, nei paesi esteri se non hai un voto accettabile passi di livello, cioè vai in una classe di somari in cui il livello dell'insegnamento è più basso ma non ripeti necessariamente l'anno. così ci sono studenti di serie A, B, C ... in base al "merito".

qui in italia tutti devono essere allo stesso livello, se non ci arrivi sei fuori da ogni gioco. tutti i paesi europei cercano di non fermare la vita delle persone, perchè questo significa meno risorse per il lavoro la produttività e la ricchezza della nazione. mandano tutti avanti nei loro rispettivi livelli, in base ai quali verrà poi fatta una selezione che garantirà l'accesso all'università solo del meglio del meglio del meglio. così niente sovrafforllamento delle università (che da qualche parte sono gratuite) e zero disoccupazione per i neolaureati. e nessuno giuarda dall'alto in basso.
senza contare che all'estero buona parte delle materia te le puoi scegliere secondo i tuoi interessi e le tue capacità.

con questo per anni in italia si è favorita una scuola del cazzeggio con la scusa di mandare tutti anavti, non penalizzare definitivamente nessuno e adeguarsi agli standard europei. quindi sono d'accordo anch'io sulla reintroduzione degli esami di riparazione, ma più come deterrente che come effettivo mezzo esecutivo.. e poi trovo ridicolo che le scuole debbano provvedere a corsi estivi. il tentativo di responsabilizzare lo studente dovrebbe essere proprio nel lasciarlo solo, una volta tanto, di fronte alla necessità di tirare fuori le palle, e fargli capire che si sta giocando qualcosa di importante per il quale è il caso di dare fondo alle proprie capacità e alla propria determinazione.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hyperion19 il 06-10-2007 alle 11:14 ]

Negli USA avviene come dici tu, infatti. Comunque in molte nazioni, come in Cina si viene bocciati(almeno fino a 2 anni fa).
E dalla Cina abbiamo da imparare molto molto.

sono d'accordo con quello che dici, non si deve assolutamente sprecare soldi nell'istruzione dei somari durante l'estate(per dirla duramente). Si devono adeguare e studiare da soli, non c'è sempre la balia nella vita. e poi credo che dargli anche la possibilità di avere la balia dopo che non hanno fatto niente in un anno, sia troppo assistenzialistico e non meritocratico.


  Visualizza il profilo di MARQUEZ  Invia un messaggio privato a MARQUEZ  Vai al sito web di MARQUEZ    Rispondi riportando il messaggio originario
mulaky

Reg.: 09 Lug 2002
Messaggi: 32104
Da: Catania (CT)
Inviato: 07-10-2007 12:38  
io ho sempre trovato assurdo non bocciare chi ha 3 debiti. spiegatemi come fa, uno studente, a recuperare 3 materie in pochi mesi. eppure è capitato nella mia scuola che anche con 4 debiti si passava all'anno successivo per non bocciare il ragazzo (che probabilmente era raccomandato, perchè allora non si spiega il perchè gente con 3 crediti è stata bocciata). io ho sempre studiato durante l'anno scolastico e quando prendevo un voto basso mi mettevo sotto a studiare e se non capivo mi facevo spiegare la parte incomprensibile dal prof, perchè il debito non lo volevo manco morta (volevo passarmi le vacanze estive tranquille). nella mia classe il debito non veniva cancellato d'ufficio però quella di matematica faceva fare circa 4 o 5 prove (non una!) per aiutare i ragazzi (per la serie: prima o poi lo passerai). il prof di economia aziendale ad inizio scuola spesso faceva dei corsi supplementari (a gratis) di pomeriggio per aiutare i ragazzi col debito e non poche volte anche noi che avevamo la sufficienza piena seguivamo quei corsi per ripassare... e ricordo che a quelli che nn volevano fare un cazzo o parlavano, il prof diceva "X (cognome), che CAZZO sei venuto a fare? vattene e non mi fare perdere tempo... hai capito? FUORI!!!"

non vedo perchè uno che nn vuole studiare deve andare a scuola, non fare un cazzo ed essere promosso. ma dove sta scritto? e non parlatemi di studenti lavoratori perchè all'università lo studente lavoratore deve farsi il mazzo altrimenti i prof gli sputano in un occhio e bocciano a calci in culo! se lo studente, che sia lavoratore o no, non ha intenzione di studiare sono cazzi suoi. e per la cronaca, tranne rarissime eccezioni, tutti arriviamo al 6 nelle materie se si studia. nessuno sta dicendo che bisogna avere 9, ma alla sufficienza ci arriviamo tutti.

_________________
If this be error and upon me proved,
I never writ, nor no man ever loved.

Se questo è errore e contro me si provi,
Mai non ho scritto, e mai nessuno ha amato.


[ Questo messaggio è stato modificato da: mulaky il 07-10-2007 alle 12:41 ]

  Visualizza il profilo di mulaky  Invia un messaggio privato a mulaky    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 07-10-2007 16:36  
l'agitazione studentesca che si terrà questo mese potrebbe cmq un pò essere anche l'anticamera delle famose occupazioni che ogni fine anno si tengono.

intendo dire che, come succede frequentemente ogni periodo tra ottobre e novembre, si cerca sempre una qualche problematica che faccia da scusante, motivazione per fare occupazioni o cose simili.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eraclito

Reg.: 14 Mar 2005
Messaggi: 4702
Da: Siano (SA)
Inviato: 08-10-2007 02:30  
quote:
In data 2007-10-07 12:10, MARQUEZ scrive:

sono d'accordo con quello che dici, non si deve assolutamente sprecare soldi nell'istruzione dei somari durante l'estate(per dirla duramente).




VAbbuò Marquez pure io concordo, però non ti accanire a chiamarli con un termine offensivo come somari, non è mica detto che bisogna andarsene tutti a prendere una laurea in matematica o ingegneria, ci sono persone che di Cauchy se ne sbattono altamente ma a 20 anni ti portano avanti attività che un laureato in ingneria gestionale farebbe fallire in 2 minuti (dico il mio corso di laurea così non ti offendi)....c'è ad esempio un mio amico che ha fatto tipo 3 volte il secondo superiore, ma oggi a 20 anni ti porta avanti un'impresa edile e si rompe davvero il culo nei cantieri e magari ha anche qualcosa da insegnare a ingegneri saputelli...un altro lavora come grossista alimentare e si sveglia ogni giorno alle 4...Marquez se non ci stanno loro, a mozzarella come ta magni???...certo se poi ti rivolgi a chi non vuole fare un cazzo e pretende pure allora hai ragione ma ricorda che cultura non è un sinonimo d'intelligenza
_________________
Indietro?....Neanche per prendere la rincorsa!!!

[ Questo messaggio è stato modificato da: eraclito il 08-10-2007 alle 02:31 ]

  Visualizza il profilo di eraclito  Invia un messaggio privato a eraclito  Email eraclito    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
0.474845 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: