FilmUP.com > Forum > Attualità - Berlusconi ed il suo nuovo partito unico
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Berlusconi ed il suo nuovo partito unico   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore Berlusconi ed il suo nuovo partito unico
SamTheLion

Reg.: 18 Set 2007
Messaggi: 899
Da: anarene (es)
Inviato: 19-11-2007 13:23  
quote:
In data 2007-11-19 11:57, dan880 scrive:
partito del popolo italiano delle libertà


certo che passando da un nome paraculo come Forza Italia a questa roba ridondante e cacofonica rischia di perdere un pò in appeal...
_________________
I miss you more than Michael Bay missed the mark when he made Pearl Harbor
I need you like Ben Affleck needs acting school, he was terrible in that film
And now, now you've gone away and all I'm trying to say is Pearl Harbor sucked and I miss you

  Visualizza il profilo di SamTheLion  Invia un messaggio privato a SamTheLion    Rispondi riportando il messaggio originario
McMurphy

Reg.: 27 Dic 2002
Messaggi: 7223
Da: Verano Brianza (MI)
Inviato: 19-11-2007 13:47  
quote:
In data 2007-11-19 13:23, SamTheLion scrive:
quote:
In data 2007-11-19 11:57, dan880 scrive:
partito del popolo italiano delle libertà


certo che passando da un nome paraculo come Forza Italia a questa roba ridondante e cacofonica rischia di perdere un pò in appeal...




statte zitto che magari poi ci ripensa...

  Visualizza il profilo di McMurphy  Invia un messaggio privato a McMurphy    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 19-11-2007 14:01  
quote:
In data 2007-11-19 13:47, McMurphy scrive:
quote:
In data 2007-11-19 13:23, SamTheLion scrive:
quote:
In data 2007-11-19 11:57, dan880 scrive:
partito del popolo italiano delle libertà


certo che passando da un nome paraculo come Forza Italia a questa roba ridondante e cacofonica rischia di perdere un pò in appeal...




statte zitto che magari poi ci ripensa...




_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-11-2007 14:17  
ma la situazione mi sembra in fin dei conti abbastanza semplice, per quanto disastrosa:

berlusconi, accortosi che i suoi forse ex alleati se ne vogliono sbarazzare (è un padre padrone ed è un vecchio della politica, con 70 anni suonati), cerca di spiazzarli. senza concordare niente con nessuno propone un partitone centrista con lo scopo di ripassarseli dalla sua parte.

alla fine però è sempre un partito che si basa sulla figura di berlusconi e sulla sua leadership. insomma, un forza italia allargato, con sempre lui al comando.

ecco perchè fini, per quanto avesse chiesto un progetto unitario sullo stile del pd, non ci stà.

si è stufato di essere comandato da berlusconi ed ormai ha capito che berlusconi rappresenta quel vecchio simbolo che bisogna togliere di mezzo per dare spazio a una politica anche di innovazione anagrafica.i casiniani penso viaggiano su questa stessa idea di fini.

berlusconi insomma è la palla al piede di fini e casini. e andrebbe tolto di mezzo, o almeno isolato con pochi, insignificanti alleati, come la destra di storace.

la lega neanche ci sta al progetto: ma solo perchè non vuole rinunciare alla sua identità politica, che è quella di secessionismo anti-centro e anti-sud Italia.

berlusconi si sta autotrascinando in figuracce incredibili: stamattina ha addirittura detto che la legge elettorale fatta da lui va modificata perchè "impedisce di governare".

dopo che l'ha fatta proprio lui e ha dichiarato che era ottima, tanto da doverla ritoccare solo sul premio di maggioranza.

l'ha difesa fino a 2 giorni fa e adesso dopo 2 giorni si smentisce.

è proprio un personaggio. ormai un pazzo in delirio.

------------------

cmq anche dall'altro lato ci sono strategie simili:
perchè se berlusconi è la plla al piede di fini e casini, prodi (soprattutto per gli stessi motivi di tipo anagrafico) è ormai la palla al piede di veltroni.

veltroni e il pd di certo si vorrebbero sbarazzare di lui e del suo attuale esecutivo per comandare sulla scena. veltroni è molto propenso a votare questa prossima primavera. accellera.

anche prodi insomma rappresenta quel vecchio della politica che va rimosso.

fini e casini hanno deciso di fare muro contro muoro con berlusconi e di mandare a casa prodi. ma non di mandare a casa anche veltroni.

eè quì che sta l'astuzia.

veltroni si guardano bene dal cercare di attaccarlo.

perchè una volta sbarazzatisi delle due palle al piede, berlusconi e prodi, e una vlta cambiato lo scenario politico di adesso, entrambi potrebbero dar vita ad un'aerea centro-riformista alquanto condivisa.

la furbizia è la loro arte politica.


  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 19-11-2007 14:26  
quote:
In data 2007-11-19 14:17, dan880 scrive:
ma la situazione mi sembra in fin dei conti abbastanza semplice, per quanto disastrosa:

berlusconi, accortosi che i suoi forse ex alleati se ne vogliono sbarazzare (è un padre padrone ed è un vecchio della politica, con 70 anni suonati), cerca di spiazzarli. senza concordare niente con nessuno propone un partitone centrista con lo scopo di ripassarseli dalla sua parte.

alla fine però è sempre un partito che si basa sulla figura di berlusconi e sulla sua leadership. insomma, un forza italia allargato, con sempre lui al comando.

ecco perchè fini, per quanto avesse chiesto un progetto unitario sullo stile del pd, non ci stà.

si è stufato di essere comandato da berlusconi ed ormai ha capito che berlusconi rappresenta quel vecchio simbolo che bisogna togliere di mezzo per dare spazio a una politica anche di innovazione anagrafica.i casiniani penso viaggiano su questa stessa idea di fini.

berlusconi insomma è la palla al piede di fini e casini. e andrebbe tolto di mezzo, o almeno isolato con pochi, insignificanti alleati, come la destra di storace.

la lega neanche ci sta al progetto: ma solo perchè non vuole rinunciare alla sua identità politica, che è quella di secessionismo anti-centro e anti-sud Italia.

berlusconi si sta autotrascinando in figuracce incredibili: stamattina ha addirittura detto che la legge elettorale fatta da lui va modificata perchè "impedisce di governare".

dopo che l'ha fatta proprio lui e ha dichiarato che era ottima, tanto da doverla ritoccare solo sul premio di maggioranza.

l'ha difesa fino a 2 giorni fa e adesso dopo 2 giorni si smentisce.

è proprio un personaggio. ormai un pazzo in delirio.

------------------

cmq anche dall'altro lato ci sono strategie simili:
perchè se berlusconi è la plla al piede di fini e casini, prodi (soprattutto per gli stessi motivi di tipo anagrafico) è ormai la palla al piede di veltroni.

veltroni e il pd di certo si vorrebbero sbarazzare di lui e del suo attuale esecutivo per comandare sulla scena. veltroni è molto propenso a votare questa prossima primavera. accellera.

anche prodi insomma rappresenta quel vecchio della politica che va rimosso.

fini e casini hanno deciso di fare muro contro muoro con berlusconi e di mandare a casa prodi. ma non di mandare a casa anche veltroni.

eè quì che sta l'astuzia.

veltroni si guardano bene dal cercare di attaccarlo.

perchè una volta sbarazzatisi delle due palle al piede, berlusconi e prodi, e una vlta cambiato lo scenario politico di adesso, entrambi potrebbero dar vita ad un'aerea centro-riformista alquanto condivisa.

la furbizia è la loro arte politica.





Concordo su tutto, tranne che su una cosa: "accelera" si scrive con una l sola...
A parte le "sviste" e le "battute", il succo del discorso mi sa che è proprio questo.
_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-11-2007 14:45  
Mi pare ovvio che Silvietto vuole sbarazzarsi dei suoi alleati; il messaggio è infatti: o venite con noi in un partito unico oppure correte da soli alle prossime elezioni.
Sono anni che vuole il partito unico del centro destra e questo mi pare il solo motivo per il cambio del nome. Ricordo inoltre che se il prossimo referendum andrà in porto , il partito di maggioranza relativa (quindi o il Partito Democratico o il Partito dell popolo o come minchia si chiama) avrà il premio di maggioranza: ciò significa che se vince berlusconi ha il 50% + uno dei voti. Occhio.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-11-2007 15:10  
Fanno abbastanza sorridere i commenti di dan880 che dipinge sempre Silvietto come uno sciocco e incapace.
Silvietto sta volando nei consensi , il suo partitello è dato al 25%, alla pari con il nuovo Partito Democratico, se non oltre.

Ora, per i malinformati, ecco cosa succede se passa il referendum elettorale.
http://www.referendumelettorale.org/cgi-bin/adon.cgi?act=doc&doc=2

Succede che se vince il nuovo partitino di Silvietto, si becca il premio di maggioranza e va al governo da solo , senza alleati, con la maggioranza assoluta dei parlamentari.
Chiamalo pure stupido.
Ma leggetevi bene il referendum elettorale, mi raccomando,tenendo in considerazione il fatto che in caso non si arrivi nei prossimi mesi ad un accordo per un nuovo modello elettorale (cosa assai improbabile) lo scenario che si prospetta è esattamente questo. Silvietto sta ridendo sotto il baffone perchè sa che se vince sarà il monarca assoluto per i prossimi anni. Bye.

Il sistema elettorale risultante dal referendum spingerà gli attuali soggetti politici a perseguire, sin dalla fase pre-elettorale, la costruzione di un unico raggruppamento, rendendo impraticabili soluzioni equivoche e incentivando la riaggregazione nel sistema partitico.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Valparaiso

Reg.: 21 Lug 2007
Messaggi: 4447
Da: Napoli (es)
Inviato: 19-11-2007 15:45  
Comunque non sarà uno sciocco, ma di certo è un personaggio un po' ridicolo... Non so se anche altri intuiscono il motivo per cui non vuole chiamare il nuovo partito semplicemente "Partito del Popolo".

  Visualizza il profilo di Valparaiso  Invia un messaggio privato a Valparaiso    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 19-11-2007 16:03  
Di Berlusconi si potrà dire di tutto (a me non fa sinceramente impazzire) ma è l'unico addetto alla politica che quando dice una cosa poi la fà, gli altri sono solo capaci di dar fiato alle corde vocali, Casini e Fini senza il cataclisma di tangentopoli a quest'ora non sarebbero niente.
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
madpierrot

Reg.: 08 Mag 2004
Messaggi: 851
Da: Pista Uno (es)
Inviato: 19-11-2007 16:25  
quote:
In data 2007-11-19 16:03, eltonjohn scrive:
Di Berlusconi si potrà dire di tutto (a me non fa sinceramente impazzire) ma è l'unico addetto alla politica che quando dice una cosa poi la fà......




  Visualizza il profilo di madpierrot  Invia un messaggio privato a madpierrot    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-11-2007 18:57  
quote:
In data 2007-11-19 15:45, Valparaiso scrive:
Comunque non sarà uno sciocco, ma di certo è un personaggio un po' ridicolo...



Ma ridicolo per chi? Alle politiche del 2006 ha ottenuto il 23,7%. Gli ultimi sondaggi di Repubblica lo danno al 26,8. Il Partito Democratico è dato al 27,5. Queste due formazioni stanno studiando una nuova legge elettorale che faccia fuori tutti i partitini con cui sono dovuti scendere a compromessi nelle ultime due legislature (con grande fastidio da parte loro).
La proposta Veltroni , che stando alle dichiarazioni di oggi sostiene pure Silvietto, è il "proporzionale alla tedesca", che ovviamente non ha nulla di proporzionale in quanto la metà dei collegi è il risultato di un turno uninominale secco (quindi vince il candidato del partito più forte) e l'altra metà è data dal miglior perdente (quindi il secondo partito più forte). In tale sistema (o in quello prospettato dal referendum elettorale) si forma quindi un bipartitismo simile al modello anglosassone con al massimo 4, 5 partiti .
Non è un caso che Veltroni abbia affermato che è possibile che il suo partito possa andare da solo alle prossime elezioni.Sta solo cercando il metodo migliore per ottenere più seggi possibili.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 19-11-2007 19:06  
quote:
In data 2007-11-19 16:25, madpierrot scrive:
quote:
In data 2007-11-19 16:03, eltonjohn scrive:
Di Berlusconi si potrà dire di tutto (a me non fa sinceramente impazzire) ma è l'unico addetto alla politica che quando dice una cosa poi la fà......







Quoto la tua risata
_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 19-11-2007 19:23  
quote:
In data 2007-11-19 19:06, Hias84 scrive:
quote:
In data 2007-11-19 16:25, madpierrot scrive:
quote:
In data 2007-11-19 16:03, eltonjohn scrive:
Di Berlusconi si potrà dire di tutto (a me non fa sinceramente impazzire) ma è l'unico addetto alla politica che quando dice una cosa poi la fà......







Quoto la tua risata



Potete ridere quanto vi pare, non si può certo negare che sia un "pragmatico" abituato a lavorare come si suol dire. I cosi detti politici di mestiere ( Veltroni,Dalema,Casini,Fini,Bertinotti,Pecoraro Scanio ecc.) da soli non sono in grado neanche di allacciarsi le scarpe
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 19-11-2007 19:30  
quote:
In data 2007-11-19 19:23, eltonjohn scrive:
quote:
In data 2007-11-19 19:06, Hias84 scrive:
quote:
In data 2007-11-19 16:25, madpierrot scrive:
quote:
In data 2007-11-19 16:03, eltonjohn scrive:
Di Berlusconi si potrà dire di tutto (a me non fa sinceramente impazzire) ma è l'unico addetto alla politica che quando dice una cosa poi la fà......







Quoto la tua risata



Potete ridere quanto vi pare, non si può certo negare che sia un "pragmatico" abituato a lavorare come si suol dire. I cosi detti politici di mestiere ( Veltroni,Dalema,Casini,Fini,Bertinotti,Pecoraro Scanio ecc.) da soli non sono in grado neanche di allacciarsi le scarpe




Sai cosa? Potresti insegnargli tu, sono sicuro che gradirebbero.

Seriamente, quale promesso di Silvio è stata mantenuta?? Il milione di posti di lavoro?? Il poliziotto in ogni quartiere (oddio, forse è meglio di no: hanno il grilletto facile, ultimamente)?? L'aiuto per chi è rimasto indietro??? Meno tasse per tutti??
Parole, parole, parole: sarà anche abituato a lavorare, ai fatti, ma a me pare che stia parecchio a riempirsi la bocca di scemenze cui non crede nemmeno lui. Non è un pragmatico, così come non è un uomo onesto: è un furbo. Sarà per questo che piace. Facci un pensierino, quando non sei troppo impegnato a vendere fumo.
_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
TomThom

Reg.: 07 Giu 2007
Messaggi: 2099
Da: Mogliano Veneto (TV)
Inviato: 19-11-2007 19:42  
Ilvio da Arcore è un abilissimo venditore di fumo, direi addirittura il più grande commerciante di fandonie della storia della Repubblica italiana.
Se la metà degli italiani lo vota ogni volta però un motivo ci sarà...
Bisogna riconoscere, e qui dò parzialmente ragione a Elton, che non ha paragoni nel "vendere" il proprio prodotto politico. Chi può tenergli testa? Valium Romano? Basta pensare al colpo teatrale ad effetto durante il culo a culo da Vespa con Prodi...
"Votatemi e vi aboliremo l'Ici"...
E' un genio del male.
_________________

  Visualizza il profilo di TomThom  Invia un messaggio privato a TomThom    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.221230 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: