FilmUP.com > Forum > Attualità - Berlusconi ed il suo nuovo partito unico
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Berlusconi ed il suo nuovo partito unico   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
Autore Berlusconi ed il suo nuovo partito unico
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 24-11-2007 18:28  
quote:
In data 2007-11-24 17:32, eltonjohn scrive:

Sono per un bipolarismo moderato nel quale non abbiano dimora le posizioni estremiste che sanno di muffa e che impediscono la realizzazione dei programmi attraverso la strategia del ricatto continuativo.



E' fuffa perchè con simili sentenze si può racchiudere tutto e il contrario di tutto. Parli come Veltroni.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 25-11-2007 09:10  
quote:
In data 2007-11-24 15:09, eltonjohn scrive:
Si deve arrivare anche a suon d'impasti "innaturali" a creare una condizione politica che vi emargini per sempre una volta per tutte, come ai vecchi tempi in cui le frange della sinistra estrema non trovavano spazio nemmeno in parlamento. Ficcatevi in testa che non siete idonei a governare, siete come dei ragazzini in età pre pubere che pretendono di scopare, come gente neopatentata che pretende di mettersi al volante di una Lamborghini, come una comitiva di ubriachi scalmanati dentro un negozio di cristallerie. Dovete stare fuori dai palazzi che contano, qualsiasi cosa (aimè) è sempre meglio di voi, è indubbio.




penso che questa spaccatura della cdl lascia molto in difficoltà gli elettori di centro-destra.

prima potevano far quadrato attorno a una coalizione unita e attaccare, con mille argomentazioni, gli elettori della vera sinistra. anche perchè nella cdl, fino a qualche tempo fa, tutti ripetevano le stesse cose del suo leader, senza mai dissentire.

adesso invece chi è di centro-destra non sa più secondo me a chi appoggiarsi: se continuare a sostenere berlusconi, sempre considerato alla fin fine il capo imponente, oppure se dar retta ai suoi ex alleati, che improvvisamente, spiazzando tutti, iniziano a remare contro berlusconi. tanto per cominciare anche a contraddirlo. già questo un evento: mai successo prima di adesso. anche da parte di bossi, con le dichiarazioni fatte ieri.

dunque chi vota a centro-destra preferisce star zitto: forse perchè votavano per fini e casini, ma anche perchè erano d'accordo con berlusconi. e adesso non capiscono questa spaccatura e non la condividono.

oppure votavano berlusconi perchè cmq ritenevano che il suo operato politico fosse addirittura ottimo, qualunque cosa faceva e diceva. tanto ottimo da mantenere per più di 10 anni una alleanza salda con fini e casini.

e vederlo adesso isolato, con contestazioni veritiere sulle sue antidemocraticità li disorienta. e si chiedono fini e casini a che gioco giocano, visto che fin'ora hanno fatto il loro ruolo di lacchè berlusconiani.

preferiscono duqnue mascherare questo disorientamento.

e per mascherarlo attaccano gli elettori di sinistra, con argomentazioni stupide e ridicole.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 )
  
0.014076 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: