FilmUP.com > Forum > Attualità - La chiesa deve stare zitta! (?)
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > La chiesa deve stare zitta! (?)   
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
Autore La chiesa deve stare zitta! (?)
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 07-02-2008 16:12  
http://canali.libero.it/affaritaliani/politica/spagnazapaterochiesa070208.htm
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
MRSSTEELE

Reg.: 08 Nov 2002
Messaggi: 10730
Da: Venezia (VE)
Inviato: 08-02-2008 13:22  
per me più che la chiesa deve stare zitto il campanile. non può spaccare i maroni tutti i minuti con sti dindon
Dai scherzo, la chiesa deve fare gli affari della chiesa. Vogliono vietare l'aborto, il matrimonio tra gay, la pillola, la sodomizzazione,il minestrone di verdura? Lo facciano pure ma lo facciano DENTRO ALLE MURA DEL VATICANO non nello stato italiano.
_________________
Oggi è il mio ultimo giorno di vita.

  Visualizza il profilo di MRSSTEELE  Invia un messaggio privato a MRSSTEELE    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 08-02-2008 13:32  
Credo che la Chiesa Cattolica abbia tutto il diritto di esprimere la propria opinione sui fatti di cronaca internazionale. Il problema (da oltre 2000 anni) è il modo in cui lo dice, che sembra sempre un'imposizione...
"Vogliono vietare l'aborto, il matrimonio tra gay, la pillola, la sodomizzazione,il minestrone di verdura? Lo facciano pure ma lo facciano DENTRO ALLE MURA DEL VATICANO non nello stato italiano."
La Chiesa non VIETA, dice che è SBAGLIATO l'aborto, il matrimonio tra gay, la pillola etc.. Se 2 gay vogliono sposarsi lo possono fare in Comune. E ti ricordo che ogni Chiesa Cattolica del mondo fa parte dello stato Vaticano, quindi deve sottostare alle leggi vaticane! Nn possono sposare i gay etc.. E ricordiamoci ke l'Italia è l'unico Paese al mondo che deve confrontarsi ogni giorno con la Chiesa x una convivenza pacifica.. I loro/nostri interessi sono anche i nostri/loro
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
Hias84

Reg.: 15 Mar 2007
Messaggi: 1262
Da: Serravalle Pistoiese (PT)
Inviato: 08-02-2008 14:11  
quote:
In data 2008-02-08 13:32, Kubrick5 scrive:
Credo che la Chiesa Cattolica abbia tutto il diritto di esprimere la propria opinione sui fatti di cronaca internazionale. Il problema (da oltre 2000 anni) è il modo in cui lo dice, che sembra sempre un'imposizione...



Non sembra soltanto, vuole esserlo. Il problema sono i "rappresentanti del popolo" che gli danno retta.

quote:

La Chiesa non VIETA, dice che è SBAGLIATO l'aborto, il matrimonio tra gay, la pillola etc..



Posizione già ampiamente discutibile. Per me è sbagliato andare in chiesa ad inginocchiarsi davanti ad un crocifisso. Mica obbligo qualcuno a non andarci!

quote:

Se 2 gay vogliono sposarsi lo possono fare in Comune. E ti ricordo che ogni Chiesa Cattolica del mondo fa parte dello stato Vaticano, quindi deve sottostare alle leggi vaticane! Nn possono sposare i gay etc..



Ma infatti nessuno si aspetta un matrimonio di gay in chiesa: basterebbe semplicemente che 'sti preti la piantassero di rompere, e lasciassero che chiunque faccia quello che vuole in uno stato LAICO. Spero che un giorno possano, abbiano il diritto di sposarsi, se vorranno farlo: dove non ha molta importanza, credo.

quote:

E ricordiamoci ke l'Italia è l'unico Paese al mondo che deve confrontarsi ogni giorno con la Chiesa x una convivenza pacifica.. I loro/nostri interessi sono anche i nostri/loro



Parla per te. I miei interessi non sono i loro, e viceversa, temo.



_________________
Formula della mia felicità: un sì, un no, una linea retta, una meta... (F.W.Nietzsche)

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hias84 il 08-02-2008 alle 14:11 ]

  Visualizza il profilo di Hias84  Invia un messaggio privato a Hias84  Vai al sito web di Hias84    Rispondi riportando il messaggio originario
83Alo83

Reg.: 26 Mag 2002
Messaggi: 16507
Da: Palermo (PA)
Inviato: 08-02-2008 14:14  
Vorrei che il Vaticano andesse in fiamme
e il papa ne bruciasse lemme lemme
e il papa ne bruciasse lemme lemme
bruciasse i pret’in corpo alle su’ mamme.

E quando muoio io non voglio preti
non voglio preti e frati né paternosti,
non voglio preti e frati né paternosti
voglio la bandiera dei socialisti.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e sempre arditi
evviva i socialisti,
abbasso i gesuiti!

Hanno arrestato tutti i socialisti
l’arresto fu ordinato dai ministri
l’arresto fu ordinato dai ministri
e questi sono i veri camorristi

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e mai la sbaglia,
evviva i socialisti,
abbasso la sbirraglia

La Francia ha già scacciato i preti e i frati,
le monache i conventi ed i prelati
le monache i conventi ed i prelati
perché eran tutte spie e in ciò pagati.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e la ferindola
abbasso tutti i preti
e chi ci crede ancora.

Ma se Giordano Bruno fosse campato
non esisterebbe più manco il papato
non esisterebbe più manco il papato
e il socialismo avrebbe trionfato.

E la rigi-la rigi-la rigira,
la rigira e la fa trentuno,
evviva i socialisti,
evviva Giordano Bruno.

E quando io muoio non voglio preti,
non voglio preti e frati né paternosti,
ma quattro bimbe belle alla mia barella,
ci voglio il socialista e la su’ bella.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rota e la rotella,
evviva Giordano Bruno,
Garibaldi e Campanella!
E la rigi-la rigi-la rigira
la rota e la rotella,
evviva Giordano Bruno,
Garibaldi e Campanella!
_________________
Mi contraddico, forse?
Ebbene mi contraddico, ma sono vasto, contengo moltitudini.

  Visualizza il profilo di 83Alo83  Invia un messaggio privato a 83Alo83    Rispondi riportando il messaggio originario
MRSSTEELE

Reg.: 08 Nov 2002
Messaggi: 10730
Da: Venezia (VE)
Inviato: 08-02-2008 17:57  
quote:
In data 2008-02-08 14:14, 83Alo83 scrive:
Vorrei che il Vaticano andesse in fiamme



no per carità. Vuoi confondere gli immensi tesori e le bellezze dei musei vaticani con l'intolleranza delle tonache e dei parrucconi? Se deve bruciare qualcuno o qualcosa sono le persone che testrdamente gli danno retta pur vedendo che è palesemente sbagliato. Anche se ripensandoci i tesori vaticani stridono con le povertà di tutto il mondo e l'ermellino di sua santità non è lo straccetto che aveva Gesù Cristo. Quindi parla bene e razzola male come tutti i tonacati. Dice di aiutare il prossimo ma perchè non lo fa lui? E lasciare che finalmente TUTTI SI ARRANGINOOOOOOO.
_________________
Oggi è il mio ultimo giorno di vita.

  Visualizza il profilo di MRSSTEELE  Invia un messaggio privato a MRSSTEELE    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 08-02-2008 18:30  
Io sono cristiano e sono fiero di esserlo. Quello che dite è giusto (a parte bruciare il Vaticano!) e lo dico anche io: la Chiesa Cattolica (mi riferisco al Vaticano) purtroppo è composta da UOMINI, non santi. E visto che sono uomini, sbagliano anche loro. Il vero problema è l'ARROGANZA tipica del cristianesimo, quell'arroganza che fa dire ai nostri prelati di essere sempre nel giusto, che siamo l'unica vera religione, che se non ci ascoltate andate all'Inferno. Questo mi fa arrabbiare della Chiesa: è ottusa, arrogante ed obsoleta! Con la mentalità è rimasta ferma al MedioEvo, periodo di massima goduria del Vaticano... Quello ke dite è vero, la Chiesa ha un patrimonio assurdo, stimato in circa 48 miliardi di dollari.. Tralasciando i gioielli e le opere d'arte che stanno benissimo dove sono, i soldi della Chiesa servono soprattutto a pagare i preti (lo prendono anche loro un qualcosa che xò non si può chiamare "stipendio", diciamo sussidio ), a finanziare le varie chiese sparse x il mondo e a tenere salda l'economia dello stato Pontificio (ricordiamoci che rimane pur sempre uno Stato coi suoi bilanci, tasse etc). Con questo vorrei soltanto scindere le 2 correnti di pensiero che si stanno formando in questo topic, in modo da avere una visione migliore della discussione.

Anakin
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 09-02-2008 18:45  
Il diritto di esprimere opinioni non si tocca, non deve però rappresentare, come nel caso della chiesa, non solo in Spagna, ingerenza e "ricatto" sugli affari di uno stato laico e democratico, in cui sono le parti politiche rappresentati delle volontà popolari (sulla carta perlomeno...), a decidere cosa dev'essere fatto e cosa no.

In Spagna la Chiesa ha addirittura apertamente invitato gli elettori a non votare per i socialisti perchè sono incazzati neri per la politica coraggiosa, decisa e decisionista di Zapatero; in Italia non ci siamo ancora arrivati a questo punto di aperto schieramento (nel passato.., hai voglia!) perchè le nostre classi dirigenti sono talmente pavide e inciuciose che si parla e parla di cento problemi da risolvere sul piano della vita, sessualità, matrimonio, scienza, e di tutte le cose di cui sappiamo e che stanno in uggia al vaticano, e non si combina mai un cazzo di serio, sicuro, definitivo, nel bene e nel male purchè però alla fine qualcosa si FACCIA!

Ma la chiesa si schierò apertamente, ufficialmente con Franco durante la guerra civile spagnola, divenendo dunque corresponsabile degli orrendi eccidi compiuti dai fascisti. I "martiri" del clero, che erano anche i foraioli "morali" di quello scempio, sono stati però beatificati in blocco.., o una cosa del genere, recentemente, da paparazz!

A questa iniziativa il governo spagnolo ha risposto con il riconoscimento della memoria storica, eroica, dei caduti, invalidi, ecc, per mano fascista, non solo a chiacchiere, ma con forme di risarcimento anche monetarie. Anche cercando nelle fosse comuni che erano state dimenticate, i corpi di quelle persone, dando loro infine civile sepoltura, la dignità negata.

Qui invece si vorrebbe azzerare la memoria, confondere con una improbalile ed ingiusta pacificazione solo di facciata, il ruolo dell'aguzzino fascista e della sua vittima. Non serve l'odio, il tempo cura da solo certe ferite, alla fine si tratta di dimenticare ed andare avanti col processo democratico, ma non di omologare tout court l'azione criminale e quella libertaria!

_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 09-02-2008 19:07  
Ecco un'altra ingerenza del Pastore Tedesco sulla sessualità (argomento che riguarda tutti e non certo solo i cattolici).
qui il link

Insomma i transgender non esistono ...bruciamoli al rogo e se uno si sente donna in un corpo da uomo o viceversa magari si dovrebbe curare.
Oscurantisti della minchia, cominciamo a tagliargli i contributi statali, visto che servono dei soldi per le casse piangenti dell'erario.


  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 09-02-2008 19:32  
quote:
In data 2008-02-08 14:14, 83Alo83 scrive:
Vorrei che il Vaticano andesse in fiamme
e il papa ne bruciasse lemme lemme
e il papa ne bruciasse lemme lemme
bruciasse i pret’in corpo alle su’ mamme.

E quando muoio io non voglio preti
non voglio preti e frati né paternosti,
non voglio preti e frati né paternosti
voglio la bandiera dei socialisti.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e sempre arditi
evviva i socialisti,
abbasso i gesuiti!

Hanno arrestato tutti i socialisti
l’arresto fu ordinato dai ministri
l’arresto fu ordinato dai ministri
e questi sono i veri camorristi

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e mai la sbaglia,
evviva i socialisti,
abbasso la sbirraglia

La Francia ha già scacciato i preti e i frati,
le monache i conventi ed i prelati
le monache i conventi ed i prelati
perché eran tutte spie e in ciò pagati.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rigira e la ferindola
abbasso tutti i preti
e chi ci crede ancora.

Ma se Giordano Bruno fosse campato
non esisterebbe più manco il papato
non esisterebbe più manco il papato
e il socialismo avrebbe trionfato.

E la rigi-la rigi-la rigira,
la rigira e la fa trentuno,
evviva i socialisti,
evviva Giordano Bruno.

E quando io muoio non voglio preti,
non voglio preti e frati né paternosti,
ma quattro bimbe belle alla mia barella,
ci voglio il socialista e la su’ bella.

E la rigi-la rigi-la rigira
la rota e la rotella,
evviva Giordano Bruno,
Garibaldi e Campanella!
E la rigi-la rigi-la rigira
la rota e la rotella,
evviva Giordano Bruno,
Garibaldi e Campanella!



Garibaldi era meglio che non salpava da Quarto insieme agli altri 999 imbecilli...
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 09-02-2008 19:35  
quote:
In data 2008-02-09 18:45, AlZayd scrive:
Ma la chiesa si schierò apertamente, ufficialmente con Franco durante la guerra civile spagnola, divenendo dunque corresponsabile degli orrendi eccidi compiuti dai fascisti. I "martiri" del clero, che erano anche i foraioli "morali" di quello scempio, sono stati però beatificati in blocco.., o una cosa del genere, recentemente, da paparazz!



Albert Einstein, in un articolo pubblicato su Time, diceva: «Essendo un amante della libertà, quando avvenne la rivoluzione in Germania, guardai con fiducia alle università sapendo che queste si erano sempre vantate della loro devozione alla causa della verità. Ma le università vennero zittite. Allora guardai ai grandi editori dei quotidiani che in ardenti editoriali proclamavano il loro amore per la libertà. Ma anche loro, come le università vennero ridotti al silenzio, soffocati nell'arco di poche settimane. Solo la Chiesa rimase ferma in piedi a sbarrare la strada alle campagne di Hitler per sopprimere la verità. Io non ho mai provato nessun interesse particolare per la Chiesa prima, ma ora provo nei suoi confronti grande affetto e ammirazione, perché la Chiesa da sola ha avuto il coraggio e l'ostinazione per sostenere la verità intellettuale e la libertà morale. Devo confessare che ciò che io una volta disprezzavo, ora lodo incondizionatamente».

Non lo dico io, ma l'ha detto 1 ebreo nel 1940. E non 1 ebreo qualunque, ma Albert Einstein
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 09-02-2008 20:31  
quote:
In data 2008-02-09 19:35, Kubrick5 scrive:
Non lo dico io, ma l'ha detto 1 ebreo nel 1940. E non 1 ebreo qualunque, ma Albert Einstein




Fosse vissuto in Spagna prima del 1940, prima, durante e dopo la guerra civile, non credo che Einstein l'avrebbe pensata in tal modo. A parte il fatto che nessuno nega la parte sana, realmente evangelica della chiesa, che ha avuto i suoi autentici martiri (parola di Rossellini.., e della stroria, per restare in casa nostra, e nel mondo intero - tralasciando per un momento di dire sugli eserciti di "missionari" che elargivano la fede e l'aiuto, mostrando il crocifisso, dopo che era passata la spada dei conquistatori e fautori di genocici ai danni di antichissime culture, che non venivano scomunicati...), dove le "gerarchie" più fondamentaliste, che pur di abbattere il comunsmo (non parlo dello stalinismo) e arginare il semitismo, tifavano per lo zio Adolf.., smentiscono decisamente la dichiarazione del grande scienziato. Fosse vissuto dove viveva quell'alto prelato croato - mi sfugge il nome - che nella seconda guerra mondiale fu sostenitore dei criminali nazisti che pochi anni fa è stato beatificato da papa Wojtila, il penultimo papa, forse il discorso si farebbe meno schematico e le certezze svanirebbero. Forse dopo il 1940 potrebbe, ribadisco potrebbe.., aver rivisto il suo punto di vista.

Fosse vissuto a Roma, al temo dell'eccidio delle Fosse Ardeatine, dove resta oscura ed ancora scarsamente decifrabile la vicenda dell'allora pontefice in carica, Pio XII, circa lo scarso impegno, come da taluni storici sostengono, nel fermare la strage intervendo con forza presso Hitler, senza contare che la chiesa tacque di fronte alle notizie dell'olocausto.., forse avremmo un altro commento. In realtà la chiesa, parte della chiesa, quella che più conta, salvando il gran numero di veri "pastori", fu profondmente compromessa col potere nazifascista. Come lo era sempre stata con tutti i tipi di potere.

Da questo sito http://www.larchivio.com/gariboldi.htm che difende l'operato del papa, molto partigiano a mio avviso, si legge, tra l'altro, la seguente grottesca, nonchè scandalosa, paradossale giustificazione:

"le possibilità del papa, le possibilità di Pio XII erano ridotte a zero. In altri momenti il papa si era adoperato, tramite padre Pancrazio, per salvare vite umane, presso i comandi tedeschi, anche presso Kappler. Ma in questo caso l'ordine definitivo della necessità della rappresaglia, che venne da Hitler il 23 marzo alle ore 23, era legge, sentenza e giustizia, secondo il principio hitleriano, quindi il papa non aveva nessuna possibilità."

E la legge umana, religiosa della Chiesa, , quella che come accadeva con il Cristo non scendeva a compromessi, che avrebbe dovuto far gridare quantomento di sdegno di di orrore dal pulpito il papa e tutta la congregazione ecclesiastica, era andata a farsi benedire?

Non mi risulta inoltre che i martiri delle fosse ardetine, tra cui un prete, siano stati beatificati!

Molto più complessa la questione, con tutti il rispetto che merita un grande scienziato ed umanista del calibro di Einstein.

Ma non andiamo troppo fuori tema.., restimo alla chiesa di oggi, alle problematiche attuali.
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
Jerry88

Reg.: 12 Mar 2007
Messaggi: 2130
Da: L'Aquila (AQ)
Inviato: 09-02-2008 20:33  
quote:
In data 2008-02-09 19:35, Kubrick5 scrive:
l'ha detto 1 ebreo nel 1940.



appunto. Fottitene del 1940 e pensa alle assurdità che si leggono oggi.

a me ancora prima di vent'anni già mi verrebbe voglia di emigrare

quando creperà l'ultimo papa io stapperò una bottiglia e mi sbronzerò come un tricheco e tirerò frecce incendiarie a tutte e 99 le chiese aquilane. Se incontrerò uno che si definirà cristiano gli vomiterò addosso

poi andrò in vacanza all'estero e forse non mi toccherà nemmeno mettermi un saccetto in testa per la vergogna di essere italiano

poi tornerò a casa e potrò sorridere
_________________
Questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavaggio del cervello, questo non è un lavag

  Visualizza il profilo di Jerry88  Invia un messaggio privato a Jerry88    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 09-02-2008 20:38  
quote:
In data 2008-02-09 20:33, Jerry88 scrive:
quote:
In data 2008-02-09 19:35, Kubrick5 scrive:
l'ha detto 1 ebreo nel 1940.


Se incontrerò uno che si definirà cristiano gli vomiterò addosso




Io SONO cristiano. Rispetta le religioni, non fare come fa, purtroppo, la mia Chiesa Cattolica.
Essere cristiani non vuol dire necessariamente credere nella Chiesa intesa come Stato Vaticano. Per me significa credere in azioni fatte da un certo Gesù.
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
AlZayd

Reg.: 30 Ott 2003
Messaggi: 8160
Da: roma (RM)
Inviato: 09-02-2008 20:38  
quote:
In data 2008-02-09 19:07, Quilty scrive:
Ecco un'altra ingerenza del Pastore Tedesco sulla sessualità (argomento che riguarda tutti e non certo solo i cattolici).
qui il link

Insomma i transgender non esistono ...bruciamoli al rogo e se uno si sente donna in un corpo da uomo o viceversa magari si dovrebbe curare.
Oscurantisti della minchia, cominciamo a tagliargli i contributi statali, visto che servono dei soldi per le casse piangenti dell'erario.





E che pagassero l'ICI, che con gli immensi patrimoni catastali che detiene la Chiesa, ci si farebbe almeno una finanziara all'anno, senza succhiare il sangue a chi lavora veramente!
_________________
"Bisogna prendere il veleno come veleno e il cinema come cinema" - L. Buñuel

  Visualizza il profilo di AlZayd  Invia un messaggio privato a AlZayd  Vai al sito web di AlZayd    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 | 3 | 4 | 5 Pagina successiva )
  
0.223213 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: