FilmUP.com > Forum > Attualità - ALLE prossime elezioni tanto auspicate da........
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > ALLE prossime elezioni tanto auspicate da........   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore ALLE prossime elezioni tanto auspicate da........
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-02-2008 16:22  
quote:
In data 2008-02-19 15:44, clagle01 scrive:
una televisione mediaset?????ma perchè??????vuoi spiegarmelo???cosa ti fanno da portare tanto odio?




Parole come libero mercato, concorrenza, antitrust non dicono nulla?
Oppure vogliamo continuare con i Monopoli privati decretati da leggi statali?

[ Questo messaggio è stato modificato da: Quilty il 19-02-2008 alle 16:23 ]

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 19-02-2008 16:43  
quote:
In data 2008-02-19 16:17, dan880 scrive:
in nessun Paese europeo, clague, c'è una situazione del sistema televisivo pari al nostro. soprattutto in quei Paesi ci sono leggi che già da tempo sono in vigore e impediscono concentrazioni monopolistiche.

e poi, proprio ultimamente, anche l'Europa ha dichiarato anomala la situazione italiana in materia di concorrenza per i diritti tv.

"odio", clague, è un termine entrato nel lessico comune da quando berlusconi fa del vittimismo per dimostrare che ci sono strategie per colpirlo: dimostrate una volta tanto di ragionare con il vostro cervello, e non con quello di un imbonitore.

----------------

io penso che veltroni non tocchi l'argomento perchè non ha intenzione di far veramente rispettare, attraverso il parlamento, le leggi sulla concorrenza radiotelevisiva:

quand'anche (a elezioni eventualmente vinte da berlusconi)non ci sia una grande coalizione tra pd e pdl, veltroni ha sempre dichiarato che cmq dovranno nascere accordi tra il suo partito e quello di berlusconi per riscrivere alcune riforme istituzionali.

veltroni è tutt'altro che avversario politico di berlusconi: io penso che sono due leaders che hanno intenzione di fare "comunella" su moltissime cose.

e allora cercano di non rompersi troppo le scatole a vicenda.


non ragiono con nessun altro cervello se non con il mio e a me questa legge non dispiace e ripeto che il sistema da rivedere è quello della RAI
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 19-02-2008 16:56  
(APRO UNA PARENTESI......ANDATE SU TUTTO TV E QUALCUNO PUO' RISPONDERMI ALLA DOMANDA CHE HO FATTO A PROPOSITO DI LOST 4 STAGIONE....GRAZIE.........scusate.....)
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 19-02-2008 16:56  
(APRO UNA PARENTESI......ANDATE SU TUTTO TV E QUALCUNO PUO' RISPONDERMI ALLA DOMANDA CHE HO FATTO A PROPOSITO DI LOST 4 STAGIONE....GRAZIE.........scusate.....)
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-02-2008 17:59  
quote:
In data 2008-02-19 16:43, clagle01 scrive:
il sistema da rivedere è quello della RAI



la rai ha rischiato più volte di diventare un'azienda controllata a livello monopolista dal potere politico di berlusconi: c'è anche un'inchiesta in corso, iniziata pochi mesi fa.

e tutto questo proprio perchè chi è un editore tv di enorme potere, che non incontra difficoltà da parte di leggi che combattono i monopoli sui diritti tv, ed ha pure un ruolo in politica di primo piano, è molto facilitato a poter controllare contemporaneamente due aziende nazionali.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 19-02-2008 20:35  
Capisco la diatriba sulla Rai e su madiaset,ogni tv ha le sue pecche, ma,Clage,scusami, nessuna televisione ha un leccaculo come Fede che ogni volta ci propina una nenia su Berlusconi, dai.E' vero pure che gli italiani, almeno una parte, sono così smaliziati che nessuno presta più fede a Fede, però è un bombardamento mediatico che alla fine sottilmente raggiunge il suo scopo tra i più ingenui e, se ci guardiamo attorno,ce ne sono.E lasciamo pure perdere il tg di Emilio ma se vai su canale 5 è la stessa solfa, seppur mascherata.Insomma la concorrenza è sleale, i due poli non combattono ad armi pari.Poi non capisco perché a settant'anni questo voglia far ancora il politico,sti vecchiardi dovrebbero sparire dalla scena e dare posto a qualcuno più giovane, non dico più capace ma meno rincoglionito.Siamo stufi di vedere facce da museo delle cere, anche l'occhio vuole la sua parte,per la miseria!!!

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 19-02-2008 20:39  
quote:
In data 2008-02-19 20:35, ginestra scrive:
Capisco la diatriba sulla Rai e su madiaset,ogni tv ha le sue pecche, ma,Clage,scusami, nessuna televisione ha un leccaculo come Fede che ogni volta ci propina una nenia su Berlusconi, dai.E' vero pure che gli italiani, almeno una parte, sono così smaliziati che nessuno presta più fede a Fede, però è un bombardamento mediatico che alla fine sottilmente raggiunge il suo scopo tra i più ingenui e, se ci guardiamo attorno,ce ne sono.E lasciamo pure perdere il tg di Emilio ma se vai su canale 5 è la stessa solfa, seppur mascherata.Insomma la concorrenza è sleale, i due poli non combattono ad armi pari.Poi non capisco perché a settant'anni questo voglia far ancora il politico,sti vecchiardi dovrebbero sparire dalla scena e dare posto a qualcuno più giovane, non dico più capace ma meno rincoglionito.Siamo stufi di vedere facce da museo delle cere, anche l'occhio vuole la sua parte,per la miseria!!!


E dove sarebbero questi giovani...ancora nei coglioni dei loro padri?
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-02-2008 20:49  
se berlusconi fosse un leader democratico dovrebbe proporre a qualche esponente del suo partito con meno anni rispetto a lui di candidarsi a delle primarie di centro-destra per vedere se i loro elettori vogliono o no un ricambio generazionale del leader.

ma questo non si verificherà mai: in primo luogo perchè berlusconi ha fondato queste sue realtà politiche basandole su una forte personalizzazione individuale del cosìddetto leader potente e carismatico e che ha molti mezzi concentrati nelle mani.

in secondo luogo perchè essendo sceso in politica per difendere i suoi interessi chi meglio di lui se li sa salvaguardare direttamente?

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 20-02-2008 00:10  
......e noi siamo tanto generosi che andiamo a votare uno che difende i suoi interessi invece che i nostri!
Andremo in Paradiso.

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-02-2008 10:02  
quote:
In data 2008-02-20 00:10, ginestra scrive:
......e noi siamo tanto generosi che andiamo a votare uno che difende i suoi interessi invece che i nostri!



purtroppo gli stupidi e gli ignoranti non mancheranno mai, ginestra.

l'importante è che gli altri come me e come te non lo votano.




  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-02-2008 10:23  
quote:
In data 2008-02-18 21:28, dan880 scrive:
apprezzo molto cmq la proposta in 4 punti, sul sistema televisivo, elaborata da di pietro. i tratti principali sono:

-una sola tv pubblica senza pubblicità, sottratta al controllo dei partiti e finanziata dal canone

-rete 4 sul satellite

-non più di un canale per operatori privati come il gruppo mediaset

-attuazione della disposizione della sentenza europea in favore di europa7




veltroni si è confermato un dittatore e per l'ennesima volta un amico di berlusconi: sottilmente ha già fatto capire che il programma (anche su certi argomenti) alla fin fine è solo quello che ha preparato lui e che di pietro lo firmerà (o prende o lascia, insomma).

penso che veltroni stia diventando un personaggio politico molto pericoloso:

la sua politica presidenzialista, riformista, molto vicina alla confindustria è già un obbrobrio.

se ha anche intenzione di far rimanere in Italia il sistema radiotelevisivo così com'è adesso (o modificandolo in maniera tale da non colpire cmq i monopoli di berlusconi) sarà un disastro totale.

e all'orizzonte c'è anche il pericolo sempre di una grande intesa tra pd e pdl a elezioni concluse: il cosìddetto "voto utile" auspicato da fini è la prova di un grande inciucio che stanno preparando i veltroniani e i berlusconiani (e questo è di certo uno dei motivi principali che spingono veltroni a tralasciare la questione dei diritti tv, mi pare ovvio).

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 20-02-2008 10:30  
Ieri ho visto a Porta a Porta Bertinotti e Fini e devo dire che Fausto mi aveva quasi convinto a votare per lui.

A quanto ho potuto capire la precarietà per Fini è praticamente un'invenzione dei giornali e quei pochi (secondo lui...) che sono precari lo sono in quanto sono incapaci o nullafacenti...Ma in quale mondo vive certa gente?!?

Comunque per lui la soluzione,ove mai ci fosse stato questo problema della precarietà,era quella di incentivare le imprese (ovviamente...) ad assumere a tempo indeterminato anche se secondo lui questo già avveniva in quanto chi è bravo nel giro di un paio di anni un posto fisso lo trova...Mamma mia che abominio!

Stesso discorso per gli affitti.Dato che ci sono tante case sfitte bisogna,sempre per Fini, incentivare i proprietari di casa con detrazioni fiscali,e non venire incontro a quelli che l'affitto non ce la fanno a pagarlo.

Ripeto,se Bertinotti mi aveva quasi convinto a votare per lui,Fini mi ha convinto a votare per Di Pietro/Veltroni.Purtroppo mai come ora non è importante votare quello che si ritiene il migliore,ma votare contro il peggio del peggio.Però spero comunque che la Sinistra Arcobaleno abbia un ottimo seguito anche se le elezioni deve vincerle Veltroni.
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 20-02-2008 14:54  
Stesso discorso per gli affitti.Dato che ci sono tante case sfitte bisogna,sempre per Fini, incentivare i proprietari di casa con detrazioni fiscali,e non venire incontro a quelli che l'affitto non ce la fanno a pagarlo.


Eh si, questo dimostra come la destra è sempre a favore dei proprietari e dei più facoltosi.Però questo è un discorso un po' delicato e non si può generalizzarlo come purtroppo fanno loro e fanno un po' tutti.C'è anche il proprietario di casa che deve fittare perché non ce la fa con un piccolo stipendio, mettiamo in conto anche questo e il risultato è che, se tu fitti una casa, ti ammazzano di tasse e io ne conosco di persone che non navigano nell'oro pur avendo un casetta in più, senza contare ICI e IRPEF relativi.Il problema è a monte, bisogna vedere qual è il reddito, indipendentemente dalla proprietà e poi si passa a tassare il cittadino per quello con cui campa e non per i beni che possiede.Mi spiego, tu puoi avere anche ereditato un castello ma sei un morto di fame comunque e non hai possibilità di mantenerlo,che fai? Te lo vendi a questo punto, ed è proprio quello che si vuole, nella sostanza chi è misero rimane misero.Ma andassero a fare la loro demagogia nei salotti bene,mangiando pasticcini e annaffiandoli con un brandy, ste sanguisughe, può darsi che da ebbri siano più saggi.

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-02-2008 15:07  
GINESTRA?????

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-02-2008 15:49  
hamish veltroni è meglio che non vinca: con questo naturalmente intendo dire che non devono vincere ne berlusconi ne casini. sono tre personaggi politici che si assomigliano, e che farebbero disastri incredibili in questo Paese.

ogni modo io resto convinto che a elezioni finite potrebbe nascere un didìsastroso accordo pd-pdl per una intesa ampia di coalizione: e vi lascio immaginare le conseguenze.

-----------------

fini non ha nessun diritto a parlare dei problemi dei disoccupati e dei lavoratori:

è un politico che vive in mezzo a mille agi, e basterebbe andare a vedere quanto vale l'orologio che ha al polso o le cravatte che indossa per capire che la sua vita è abbastanza distante da quella, piena di problemi e di amarezze, della gente qualunque.

e non ha nessun diritto neanche a parlare dei problemi delle case e dei fitti:
lui che ha come alleato una persona zeppa di ricchezze, che ha palazzi e ville in Italia e all'estero.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
0.221495 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: