FilmUP.com > Forum > Attualità - uno degli ultimi dittatori
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > uno degli ultimi dittatori   
Autore uno degli ultimi dittatori
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 19-02-2008 13:56  
Fidel Castro, da tempo malato, ha annunciato di rinunciare alla presidenza di Cuba. "Non ambisco né accetterò, ripeto, non ambisco né accetterò la posizione di presidente del Consiglio di Stato e comandante in capo", ha scritto Castro, 81 anni, al potere da quasi 50. L'annuncio del lìder maximo avviene 19 mesi dopo che un intervento chirurgico intestinale lo aveva costretto a cedere temporaneamente il potere al fratello Raul.



Annunciando la sua decisione tramite l'edizione elettronica di Granma, l'organo ufficiale del regime, Fidel Castro ha annunciato ufficialmente la sua rinuncia al ruolo di presidente di Cuba, carica che ha esercitato finché la malattia non l'ha allontanato dal potere


era ora!!e adesso speriamo che si avvii un processo di democratizzazione del paese......dove un po' tutti stiano bene e non solo uno e i suoi seguaci......


_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-02-2008 16:07  
i dittatori, clague, non sono solo quelli a capo di regimi politico-militari. ce ne sono molti, sparsi un pò per tutto il mondo, che mascherano la dittatura con apparenti forme di democrazia.

george bush, ad esempio, è un dittatore: le sue guerre di occupazione per motivi d'interesse, e le stragi fatte sulle popolazioni civili di questi Paesi, sono indice di un potere autoritario. tale anche perchè viene esercitato da una nazione che ha in mano un certo potere economico (benchè il rischio di recessione) e politico.

il sistema presidenzialista è una dittatura parlamentare.

lo strapotere del capitale è una dittatura.

certe cose bisogna sempre tenerle a mente: perchè sul concetto di dittatura c'è ancora da partie di molti una visione tradizionalista e unilaterale.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 19-02-2008 16:31  
quote:
In data 2008-02-19 16:07, dan880 scrive:
i dittatori, clague, non sono solo quelli a capo di regimi politico-militari. ce ne sono molti, sparsi un pò per tutto il mondo, che mascherano la dittatura con apparenti forme di democrazia.

george bush, ad esempio, è un dittatore: le sue guerre di occupazione per motivi d'interesse, e le stragi fatte sulle popolazioni civili di questi Paesi, sono indice di un potere autoritario. tale anche perchè viene esercitato da una nazione che ha in mano un certo potere economico (benchè il rischio di recessione) e politico.

il sistema presidenzialista è una dittatura parlamentare.

lo strapotere del capitale è una dittatura.

certe cose bisogna sempre tenerle a mente: perchè sul concetto di dittatura c'è ancora da partie di molti una visione tradizionalista e unilaterale.

infatti ho scritto "uno degli ultimi..."....su Bush sono d'accordo con te.....resta il fatto che Fidel Castro è stato un dittatore e la sua gente ha vissuto nella poverta'
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-02-2008 17:55  
ma guarda ogni Paese che decide di basarsi solo su un sistema economico locale e nazionalista è destinato a diventare povero, dittatura o meno e indipendentemente da ogni tipo di colore politico.

questo è stato naturalemnete l'errore fatto anche dall'ex Urss: oltre all'errore di non aver sviluppato una politica socialcomunista di tipo democratico.

c'era naturalemnte anche l'intento di tenere lontana l'economia sovietica dalle influenze colonialiste e capitaliste Usa.

il problema è che non si può mai ricorrere solo a una economia nazionalista: l'iniziativa economica privata è necessaria.

un conto però è evitare che un Paese finisca in povertà (e su questo siamo tutti d'accordo). un sistema economico, in tal senso, deve essere pluralista e non rigidamente nazionalista.

altro discorso, invece, è affidare tutto il controllo del sistema economico e del mondo del lavoro al potere del mercato e al controllo privato dell'impresa, perchè questo fenomeno comporta una privatizzazione a tappeto anche dei servizi pubblici essenziali, con disaggi enormi per chi non se li potrà permettere (perchè il privato guarda al profitto e quindi tende a trasformarte in mercato tutt ciò che controlla e dirige).

oltre a comportare, nel mondo del lavoro, flessibilità e precariato che causano disuguaglianze sociali enormi e impossibilità di acquisire una posizione sociale stabile e dignitosa.

quindi ci vuole un perfetto equilibrio tra Stato e impresa: il privato deve occuparsi solo delle cose di sua esclusiva e congfeniale competenza. Alo Stato tutto ciò che ne consegue come servizi pubblici, tra i quali anche il lavoro pubblico.

-----------------

per quanto riguarda il sistema politico, e questo anche per tornare all'argomento effettivo del topic, la dittatura è sempre un errore.

ci vuole un sitema democratico, dal campo politico-istituzionale a quello economico e sociale.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 19-02-2008 20:44  
Dan, smettila di arrampicarti sugli specchi pur di dare una parvenza di giustificazione al regime di Castro
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 19-02-2008 20:53  
elton probabilmente hai letto con molta poca attenzione il mio post: io non giustifico nessuna dittatura.

ogni dittatura, di qualunque tipo, è sempre un ostacolo inaccettabile per la democrazia del sistema sociale, economico e istituzionale di un Paese.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 19-02-2008 23:16  
Ma xkè estremizzi qualsiasi discorso? Capisco che è periodo di campagna elettorale, però.......
Ciao Ciao
_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
badlands

Reg.: 01 Mag 2002
Messaggi: 14498
Da: urbania (PS)
Inviato: 19-02-2008 23:48  
boh,non so come cazzo fai dan.l'inter è di nuovo fuori dalla champions e tu ancora insisti a parlare di politica.proprio non ti capisco.
ciao!

  Visualizza il profilo di badlands  Invia un messaggio privato a badlands    Rispondi riportando il messaggio originario
mariano

Reg.: 01 Nov 2003
Messaggi: 2282
Da: san remo (IM)
Inviato: 20-02-2008 00:33  
quote:
In data 2008-02-19 13:56, clagle01 scrive:



era ora!!e adesso speriamo che si avvii un processo di democratizzazione del paese......dove un po' tutti stiano bene e non solo uno e i suoi seguaci......






già, anche perchè nella restante america latina si vive come iddio comanda, sotto la supervisione dei democraticissimi States..

_________________
Io accetto il caos, non so se il caos accetta me.

  Visualizza il profilo di mariano  Invia un messaggio privato a mariano    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 20-02-2008 10:07  
quote:
In data 2008-02-19 23:48, badlands scrive:
boh,non so come cazzo fai dan.l'inter è di nuovo fuori dalla champions e tu ancora insisti a parlare di politica.proprio non ti capisco.
ciao!



politica non significa parlare solo di partiti e strategie di partiti per il semplice gusto di farlo.

parlare di politica vuol dire anche parlare del futuro dei cittadini, perchè la politica è l'amministrazione della vita sociale, economica e lavorativa dei cittadini.

forse molti non lo capiscono ancora: ed è così che si spiegano le cazzate che combinano gli elettori quando vanno a votare.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
clagle01

Reg.: 18 Set 2003
Messaggi: 1566
Da: Lissone (MI)
Inviato: 21-02-2008 09:36  
quote:
In data 2008-02-20 10:07, dan880 scrive:
quote:
In data 2008-02-19 23:48, badlands scrive:
boh,non so come cazzo fai dan.l'inter è di nuovo fuori dalla champions e tu ancora insisti a parlare di politica.proprio non ti capisco.
ciao!



politica non significa parlare solo di partiti e strategie di partiti per il semplice gusto di farlo.

parlare di politica vuol dire anche parlare del futuro dei cittadini, perchè la politica è l'amministrazione della vita sociale, economica e lavorativa dei cittadini.

forse molti non lo capiscono ancora: ed è così che si spiegano le cazzate che combinano gli elettori quando vanno a votare.


dici bene...."il futuro dei cittadini" e con questa politica(uscendo fuori dall'argomento) non andremo mai avanti, noi giovani soprattutto....
_________________
Nulla accade per caso.....

  Visualizza il profilo di clagle01  Invia un messaggio privato a clagle01  Email clagle01  Vai al sito web di clagle01     Rispondi riportando il messaggio originario
eltonjohn

Reg.: 15 Dic 2006
Messaggi: 9472
Da: novafeltria (PS)
Inviato: 21-02-2008 23:19  
quote:
In data 2008-02-20 00:33, mariano scrive:
quote:
In data 2008-02-19 13:56, clagle01 scrive:



era ora!!e adesso speriamo che si avvii un processo di democratizzazione del paese......dove un po' tutti stiano bene e non solo uno e i suoi seguaci......






già, anche perchè nella restante america latina si vive come iddio comanda, sotto la supervisione dei democraticissimi States..




Ecco il novello Emiliano Zapata
_________________
Riminesi a tutti gli effetti...a'l'imi fata!

  Visualizza il profilo di eltonjohn  Invia un messaggio privato a eltonjohn    Rispondi riportando il messaggio originario
ginestra


Reg.: 02 Mag 2003
Messaggi: 8862
Da: San Nicola la Strada (CE)
Inviato: 22-02-2008 14:13  
quote:
In data 2008-02-19 20:44, eltonjohn scrive:
Dan, smettila di arrampicarti sugli specchi pur di dare una parvenza di giustificazione al regime di Castro



Non si giustifica certamente il regime di Castro, fatto sta che gli americani vanno a comprare le medicine a Cuba perché costano di meno, gli ospedali e le scuole funzionano e in più Cuba è uno dei due o tre paesi nel mondo dove non esite la piaga del lavoro minorile; mentre in continenti economicamente progrediti,come l'Europa e l'America, il problema sussiste e in grosse dimensioni.Che mi rispondi? Meglio a questo punto le dittature non ipocrite che quelle mascherate, si fa per dire, è ovvio!

  Visualizza il profilo di ginestra  Invia un messaggio privato a ginestra  Email ginestra    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.122733 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: