FilmUP.com > Forum > Tutto Cinema - La mia droga si chiama Julie (Francia, 1969) di Francois Truffaut
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Cinema > Tutto Cinema > La mia droga si chiama Julie (Francia, 1969) di Francois Truffaut   
Autore La mia droga si chiama Julie (Francia, 1969) di Francois Truffaut
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 02-07-2008 17:26  
Isola di Reunion nell'Oceano Indiano. Il magnate del tabacco Louis Mahe (Jean-Paul Belmondo) sposa la bella e misteriosa Julie (Catherine Deneuve) conosciuta per corrispondenza, ma la donna non è ciò che dice di essere, presto fugge con i soldi del marito, lui la ritrova in Costa Azzurra, ha intenzione di ucciderla, ma l'amore (ricambiato) che prova è troppo forte così i due fuggono insieme, ma c'è un detective privato sulle loro tracce..

POTREBBE CONTENERE SPOILER
Dopo La Sposa in Nero, Truffaut torna ad ispirarsi liberamente a un romanzo di Cornell Woolrich (sotto lo pseudonimo di William Irish) per affrontare uno dei suoi temi prediletti: l'ossessione amorosa, l'amore come passione bruciante al di là del bene e del male, causa al tempo stesso di gioia e sofferenza.
Truffaut sceglie il registro del thriller con evidenti suggestioni hitchcockiane (sopratutto Vertigo altro grande film su una ossessione d'amore), scrive e dirige con la consueta maestria: per fare un esempio, il piano sequenza di Belmondo che segue la Deneuve uscire dall'albergo per recarsi al locale dove lavora.
Non mancano notazioni ironiche come quando Belmondo si rende conto di essere stato avvelenato guardando una serie di disegni ispirati a Biancaneve.
Insomma, a caldo mi è parso un buon film, diretto con grande senso della narrazione senza eccessi nè sbavature.

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 03-07-2008 alle 09:19 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
Kubrick5


Reg.: 19 Apr 2006
Messaggi: 5694
Da: San Zeno (BS)
Inviato: 02-07-2008 17:33  
Un grandissimo film, come del resto tutti quelli firmati da Truffaut. Ossessione amorosa? Si decisamente.
Forse è il film di Truffaut che ha riscosso meno succeso sia di pubblico che di critica, ma detiene un posto in prima fila nella sua filmografia. Potremmo anche dire che La mia droga si chiama Julie può essere considerato come la chiave di lettura di tutti gli altri suoi film.

Amo Truffaut

_________________
Anche la follia merita i suoi applausi

  Visualizza il profilo di Kubrick5  Invia un messaggio privato a Kubrick5    Rispondi riportando il messaggio originario
  
0.014249 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: