FilmUP.com > Forum > Attualità - il referendum di segni: informarsi per sapere come votare
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > il referendum di segni: informarsi per sapere come votare   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 )
Autore il referendum di segni: informarsi per sapere come votare
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 12-06-2009 09:20  
Ma come fai a criticare lo strapotere assoluto di Berlusconi che ha i media dalla sua parte, un conflitto di interessi grande quanto una casa, problemi con la giustizia suoi e dei suoi sgherri e poi volergli affidare la maggioranza assoluta del Parlamento dandogli, tra le altre cose, il potere di modificare in maniera unilaterale la costituzione?

Qua non c'entra la politologia, c'entra proprio la logica. Come fai a conciliare entrambe le posizioni?

_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hamish il 12-06-2009 alle 09:22 ]

[ Questo messaggio è stato modificato da: Hamish il 12-06-2009 alle 09:23 ]

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
TheSpirit

Reg.: 21 Set 2008
Messaggi: 3605
Da: Napoli (NA)
Inviato: 12-06-2009 12:14  
Ripeto che per me non potrà modificare unilateralmente la Costituzione, non vedo perché dovrebbe trovare alleati in Parlamento disposti a fargli fare questo, ha più probabilità di riuscirci ora.
Per me tra il sistema elettorale attuale attuale e quello che verrebbe fuori dal Sì il secondo è migliore, d'altra parte anche Di Pietro la pensava così fino a qualche settimana fa. E inoltre la vittoria del referendum sarebbe un modo per costringere il Parlamento a elaborare una legge elettorale più decente.


  Visualizza il profilo di TheSpirit  Invia un messaggio privato a TheSpirit  Vai al sito web di TheSpirit    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 12-06-2009 13:01  
Di Pietro la può pensare come vuole, a me non interessa. Per come la vedo io ha fatto una cazzata perchè sperava che il referendum inducesse il sistema parlamentare a modificare l'attuale legge elettorale.

Posizione a mio avviso sbagliata per più ragioni, come ho già avuto modo di dire in un altro topic.

E poi continui a insistere sulla modifica delle costituzione... Ti ripeto di nuovo che la Costituzione già oggi si può modificare con la semplice maggioranza assoluta del Parlamento (50% + 1 degli aventi diritto), solo che in questo caso si andrebbe al referendum confermativo.

E ho già sottolineato come Berlusconi, con la maggioranza assoluta del Parlamento e lo strapotere dei media dalla sua parte, potrebbe far passare una riforma Costituzionale anche col Referendum confermativo per il quale, tra l'altro, non esiste quorum. Tra l'altro ho anche spiegato perchè il referendum sulla devolution non è un precendete che può rassicurare per il futuro.

La maggioranza dei 2/3 serve solo a bypassare il referendum, ma non impedisce di modificare la Costituzione. E' la base del diritto costituzionale...
_________________
IO DIFENDO LA COSTITUZIONE. FIRMATE.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
TheSpirit

Reg.: 21 Set 2008
Messaggi: 3605
Da: Napoli (NA)
Inviato: 12-06-2009 13:10  
E pensi che in questo momento la Lega rappresenti un ostacolo insormontabile per fare la riforma costituzionale?
Io nei leghisti non ripongo nessuna delle tue speranze.

  Visualizza il profilo di TheSpirit  Invia un messaggio privato a TheSpirit  Vai al sito web di TheSpirit    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 12-06-2009 18:11  
Io non ripongo nessuna speranza nei leghisti, soprattutto nella sua classe dirigente, però puoi star sicuro che si opporranno a qualsiasi riforma che dia il potere assoluto a Berlusconi, se non altro per mero istinto di conservazione. Non è detto invece che l'elettorato leghista presto o tardi si renda conto di che razza di gente sono i vari Calderoli, Bossi e compagnia.

Magari appena sarà passato l'effetto placebo del federalismo fiscale e appena sarà finita la caccia al negro e allo zingaro apriranno gli occhi.

Ma a parte tutto non vedo dove dovrebbe stare il miglioramento nel passaggio dal governo Pdl - Lega a uno monocolore Pdl.

Ecco, spiegami questo piuttosto.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
TheSpirit

Reg.: 21 Set 2008
Messaggi: 3605
Da: Napoli (NA)
Inviato: 12-06-2009 18:24  
Beh, se permetti, si ha un governo comunque di merda, ma se non altro privo di un esplicito tratto anti-meridionale.
Se non altro li si mette di fronte alla scelta di presentarsi separati uno contro l'altro, o di allearsi un un'unica lista, evitando che possano fregare la gente, la Lega fingendosi una forza "pura" e autonoma dal PdL, Il PdL (in particolare la sua componente ex-An) fingendo di non aver nulla a che fare con la Lega.



  Visualizza il profilo di TheSpirit  Invia un messaggio privato a TheSpirit  Vai al sito web di TheSpirit    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 )
  
0.110995 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: