FilmUP.com > Forum > Attualità - Questa si che è la vera opposizione
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Questa si che è la vera opposizione   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
Autore Questa si che è la vera opposizione
gatsby

Reg.: 21 Nov 2002
Messaggi: 15032
Da: Roma (RM)
Inviato: 30-04-2009 17:36  
quote:
In data 2009-04-30 17:02, Hamish scrive:
Nessuno dice che nè l'Idv, nè Di Pietro sono la perfezione. Si cerca di votare il meno peggio e personalmente alle Europee andrò a votare convintamente per l'Italia dei Valori:

1) Perchè, dite quello che volete, ma almeno loro ci provano a fare uno straccio di opposizione.

2) Perchè ho letto le liste e per lo meno quella del Sud è piena di persone che voterei con piacere., soprattutto dopo aver visto i candidati presentati dagli altri...

Tra l'altro non sono i soliti candidati teste di legno che si fanno comandare a bacchetta e che vanno lì per non far niente. Da De Magistris, alla Alfano, a Vulpio, a Pino Arlacchi devo dire che mi pare gente che ha dimostrato nel corso della propria vita di aver un cervello e di essere alquanto indipendente.

E poi si tratta di dare un segnale, sia a Berlusconi che al Pd. Non si può andare avanti così, basta.




d'accordo su tutto
_________________
Qualunque destino, per lungo e complicato che sia, consta in realtà di un solo momento : quello in cui l'uomo sa per sempre chi è

  Visualizza il profilo di gatsby  Invia un messaggio privato a gatsby  Vai al sito web di gatsby    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 30-04-2009 18:03  
Concordo. Anche perchè non ho ben compreso il senso del post e non trovo manco i link. Persino qui da me tra chi si è candidato con Idv c'è qualcuno che è stato in altre liste e con altri partiti, ma credo a livello comunale sia lo stesso per Pd, Pdl, Udc e via dicendo... Per me rimane l'unico partito votabile, alternative neanche lontanamente valide non ne vedo, poi non è questione di sventolare bandiere, nel momento in cui Di Pietro scivolerà non riceverà più il mio voto. Punto.
_________________
[ Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Göethe) ]

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 30-04-2009 19:16  
Mi spiace caro nboi, siamo tutti per IDV qui.
E ora un pò di promo elettorale con l'intervista a Sonia Alfano, una grande!

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 30-04-2009 20:01  
Ah, fermo restando che in un paese normale io Di Pietro non lo voterei. Anzi, credo che in un paese normale Di Pietro non farebbe nemmeno politica, ma continuerebbe a fare il magistrato.

Però dobbiamo prendere atto che non siamo un paese normale e cose che per gli altri sono scontate per noi italiani non lo sono e quindi dobbiamo combattere, cercando di dare il nostro assenso a chi fa sue queste battaglie.

Faccio mie le parole di Marco Travaglio a proposito della sua dichiarazione di voto per Di Pietro: "Per essere chiari: voterei molto più volentieri per un Einaudi o un De Gasperi redivivi. Ma, in attesa che rinasca qualcuno di simile e riesca a entrare in politica, penso che l’astensione – da cui sono stato a lungo tentato – finisca col fare il gioco della casta, anzi della cosca."

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 30-04-2009 20:09  
Invece c'è da dire che sta idea di votare il meno peggio (cosa che in tanti come noi fanno) in questi 15 anni ha dato grandi risultati e non ha per nulla aiutato la cosca.
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 30-04-2009 20:44  
di pietro dovrebbe però chiarirsi meglio le idee: un giorno afferma di voler restare leale alleato del pd, un altro giorno afferma che il progetto del pd è tramontato e che solo il suo partito può sostituirlo fino a diventare il primo partito d'opposizione (quindi capolista di un futuro governo).

di pietro è convinto di poter riuscire in questo difficile impegno che ha preso con gli italiani perchè sa bene che l'idv dà ottimo esempio di vera opposizione e perchè è un punto di riferimento per la difesa della giustizia, della legalità, della trasparenza e della difesa delle istituzioni dello Stato.

essere convinto, però, di poter riuscire a trasformare l'idv da partito pro-legalità a partito politico a 360 gradi, che raccoglie e si fa carico di 80 anni di centro-sinistra in Italia mi sembra al momento un pò azzardato.

ma solamente perchè si tratta di dover portare nell'idv idee, identità, programmi e rivendicazioni sociali che sono legate in modo autentico soltanto alla storia della sinistra italiana (dal pci al pd, per intenderci).

io ho sempre sostenuto che questa competitività continua tra idv e pd è alquanto negativa, controproducente: rischia soltanto di avvantaggiare di più il pdl.

benchè questa competitività nasce (principalmente) dall'insoddisfazione di di pietro verso un pd che non fa opposizione e che, per quanto spronato, è debolissimo e talvolta sta su posizioni un pò ambigue verso il pdl.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 30-04-2009 21:44  
L'Idv non potrà mai prendere il posto del Pd dato che l'Idv non è un partito di sinistra. Però a pensarci bene nemmeno il Pd lo è, quindi può eccome!

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 30-04-2009 21:52  
quote:
In data 2009-04-30 20:09, sloberi scrive:
Invece c'è da dire che sta idea di votare il meno peggio (cosa che in tanti come noi fanno) in questi 15 anni ha dato grandi risultati e non ha per nulla aiutato la cosca.


ma infatti, tralasciando un attimo la sua palese antidemocraticità, sto fatto del voto per "il meno peggio" è non poco svilente. accontentarsi ("il meno peggio") è comunque un farselo mettere comodamente tra le chiappe dal "sistema", è nè più nè meno che prendere la pillola blu di matrix e rincoglionirsi col gf e col tg4.

di pietro comunque di scivoloni ne ha già fatti parecchi, il fatto che probabilmente in parlamento sia in effetti il meno peggio non vuol dire che debba essere il nuovo messia (anche se ormai in italia ne sforniamo uno a stagione: grillo, travaglio,...).
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 05-05-2009 14:18  
quote:
In data 2009-04-30 20:01, Hamish scrive:
Ah, fermo restando che in un paese normale io Di Pietro non lo voterei.



Se è per questo nemmeno io. Figuriamoci un rivoluzionario anarchico come me che vota per Di Pietro... segno che non c'è null'altro di meglio!

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
HistoryX

Reg.: 26 Set 2005
Messaggi: 4234
Da: cagliari (CA)
Inviato: 12-05-2009 22:52  
quote:
In data 2009-04-30 21:52, sandrix81 scrive:

di pietro comunque di scivoloni ne ha già fatti parecchi..


Tipo?
_________________
[ Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo. (Johann Wolfgang Göethe) ]

  Visualizza il profilo di HistoryX  Invia un messaggio privato a HistoryX    Rispondi riportando il messaggio originario
sloberi

Reg.: 05 Feb 2003
Messaggi: 15093
Da: San Polo d'Enza (RE)
Inviato: 12-05-2009 23:41  
quote:
In data 2009-05-12 22:52, HistoryX scrive:
quote:
In data 2009-04-30 21:52, sandrix81 scrive:
di pietro comunque di scivoloni ne ha già fatti parecchi..


Tipo?



Infatti non concordo... è stato talmente populista in questi mesi che non può aver sbagliato nulla. Difficile non dare ragione ad uno che ha passato un anno ad insultare i poteri forti. Poi la sua opposizione non mi pare sia servita ancora a nulla, però ammetto che anche io mi esalto a vedere le sue gesta ai tg.
_________________
E' ok per me!

  Visualizza il profilo di sloberi  Invia un messaggio privato a sloberi     Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 13-05-2009 00:50  
quote:
In data 2009-05-12 22:52, HistoryX scrive:
quote:
In data 2009-04-30 21:52, sandrix81 scrive:

di pietro comunque di scivoloni ne ha già fatti parecchi..


Tipo?


tipo votare il federalismo fiscale e l'aumento dell'orario di lavoro.
ma anche tipo far parte di quel prodi II che ha spianato la strada al pdl.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 13-05-2009 08:37  
quote:
In data 2009-05-13 00:50, sandrix81 scrive:
tipo votare il federalismo fiscale e l'aumento dell'orario di lavoro.



è proprio questo infatti il motivo per il quale di pietro non può pensare di trasformare l'idv in un partito che sostituisca il pd e che quindi si faccia carico della storia politica della sinistra italiana.

perchè, sui temi di politica sociale e amministrativa, di pietro ha delle idee che stanno tra il centro e la destra.

il ruolo vero del suo partito è quello di difendere la legalità, la giustizia e le istituzioni dello Stato.
_________________

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 13-05-2009 22:24  
quote:
In data 2009-05-13 08:37, dan880 scrive:
quote:
In data 2009-05-13 00:50, sandrix81 scrive:
tipo votare il federalismo fiscale e l'aumento dell'orario di lavoro.



è proprio questo infatti il motivo per il quale di pietro non può pensare di trasformare l'idv in un partito che sostituisca il pd e che quindi si faccia carico della storia politica della sinistra italiana.

vabbè il pd ha fatto di peggio di tutto di più, che c'entra.
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
dan880

Reg.: 02 Ott 2006
Messaggi: 2948
Da: napoli (NA)
Inviato: 14-05-2009 13:33  
lo sappiamo tutti che il pd non è in realtà la vera sinistra (del resto non manca occasione per rimarcarlo rutelli), così come sappiamo che ferrero e diliberto sbagliano anche loro per motivi opposti: perchè non si può neanche tornare a un modello di comunismo anni '50 che vuole far riappassionare gli elettori solo per i simboli e le nostalgie rispolverate.

ma sicuramente tra pd e idv è il secondo ad avere una visione del sistema economico-sociale che non risente di una identità che proviene dalla storia della sinistra italiana.

di pietro non è mai andato a destra per via di berlusconi, detto in soldoni.

  Visualizza il profilo di dan880  Invia un messaggio privato a dan880    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 Pagina successiva )
  
0.022765 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: