FilmUP.com > Forum > Attualità - A Venezia censurano autori politicamente sgraditi
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > A Venezia censurano autori politicamente sgraditi   
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
Autore A Venezia censurano autori politicamente sgraditi
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 16-01-2011 20:06  
L'assessore alla cultura della provincia di Venezia, un tale Speranzon ha intenzione di mandare una lettera a tutti i comuni del veneziano intimando loro di rimuovere dagli scaffali delle biblioteche comunali tutti i libri scritti da quegli autori che nel 2004 firmarono un appello a favore di Cesare Battisti (nel mirino Wu Ming, Valerio Evangelisti, Daniel Pennac,Tiziano Scarpa, Loredana Lipperini e tanti altri) e di non organizzare iniziative con questi autori, considerati "persone sgradite", ogni comune sarà libero di decidere, ma dice Speranzon "se ne assumerà la responsabilità" se dovesse rifiutare.
L'iniziativa fascista è appoggiata dal COISP, un sindacato di polizia.
Qualunque cosa pensiate di Cesare Battisti, questa è una vera vergogna, penso e spero che non passerà ma solo il fatto che qualcuno possa averla pensata ci dice che stiamo toccando il fondo.
Ecco il post dei Wu Ming che illustra la vicenda:
http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=2572&cpage=1#comment-3767

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-01-2011 14:49  
Ciò è più o meno come impedire a Morgan di partecipare a Sanremo l'anno scorso e prendere come valletta Belen quest'anno.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
pkdick

Reg.: 11 Set 2002
Messaggi: 20557
Da: Mercogliano (AV)
Inviato: 20-01-2011 15:15  
mah 'nsomma uto...
con tutto il rispetto per morgan e belen, sti gran cazzi di loro e di sanremo... qua invece si parla di censurare dei libri, è una cosa allucinante da dittatura sudamericana...
_________________
Quattro galìne dodicimila

  Visualizza il profilo di pkdick  Invia un messaggio privato a pkdick    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 20-01-2011 15:38  
quote:
In data 2011-01-20 15:15, pkdick scrive:
mah 'nsomma uto...
con tutto il rispetto per morgan e belen, sti gran cazzi di loro e di sanremo... qua invece si parla di censurare dei libri, è una cosa allucinante da dittatura sudamericana...


No, non volevo certo sminuire, pikappa... Volevo semplicemente evidenziare l'Italia delle contraddizioni, con un paragone azzardato ovvio... Era per rendere l'idea.
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
HaroldKid

Reg.: 11 Gen 2009
Messaggi: 4589
Da: milano (MI)
Inviato: 20-01-2011 17:33  
Qui non c'è contraddizione, c'è idiozia e interessi che minano il senso di giustizia.

  Visualizza il profilo di HaroldKid  Invia un messaggio privato a HaroldKid    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 21-01-2011 16:38  
Intanto la cosa è andata avanti: la presidente della Provincia Zaccariotto aveva sconfessato il suo assessore dicendo che era una sua iniziativa personale e che se l'avesse proposta in giunta non avrebbe avuto nessun sostegno.
Resta da capire se una persona che ha simili "iniziative personali" possa continuare a fare l'assessore alla cultura.
Ma l'assessore regionale del Veneto Elena Donazzan ha rilanciato la proposta Speranzon annunciando che intende scrivere una lettera a tutti i presidi del Veneto per impedire che vengano diffuse nelle scuole le opere "diseducative" di questi autori e ha detto che non si tratta di censura, ma di un "atto di indirizzo politico" che a me fa altrettanto venire i brividi.
Poi su Lipperatura e anche su Giap oltre a tutti gli aggiornamenti sul caso si possono trovare altre segnalazioni che parlano delle richieste di alcuni amministratori leghisti di togliere dagli scaffali delle biblioteche i libri di Saviano (non è piaciuto il fatto che abbia parlato dei rapporti tra la Lega e la malavita organizzata)

http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2011/01/19/dagli-scaffali-si-tolga-saviano/

La censura dal Veneto rischia già di allargarsi al Friuli
http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2011/01/20/dal-veneto-al-friuli/
Contro questa roba c'è già stata una interrogazione parlamentare del Pd e anche il comune di Venezia ha preso posizione contro oltre naturalmente alle associazioni dei bibliotecari, tanti scrittori..colpisce però come in tv non si parli di questa cosa gravissima, ma solo del bunga bunga di Berlusconi.

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 21-01-2011 alle 16:43 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 21-01-2011 16:50  
quote:
In data 2011-01-21 16:38, quentin84 scrive:
ha detto che non si tratta di censura, ma di un "atto di indirizzo politico"

c'è differenza?
_________________
Quando mia madre, prima di andare a letto, mi porta un bicchiere di latte caldo, ho sempre paura che ci sia dentro una lampadina.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 21-01-2011 18:26  
quote:
In data 2011-01-21 16:50, sandrix81 scrive:
quote:
In data 2011-01-21 16:38, quentin84 scrive:
ha detto che non si tratta di censura, ma di un "atto di indirizzo politico"

c'è differenza?


Bè la differenza sarebbe che a quanto ho capito quella lettera non è vincolante, è un "consiglio" (che viene dall'alto) cioè un preside potrebbe pure decidere di fregarsene dell'indirizzo politico della Donazzan.
Comunque rimane un'intrusione gravissima.
Tra l'altro la Donazzan intervistata su Metro sull'argomento ha pure dichiarato: "Magari fossi nella condizione di fare una lista di libri proibiti!"
Cioè se potessero farebbero tornare l'Inquisizione. Elena Donazzan fra l'altro è una devota cattolica nota per aver anche "invitato" i professori delle scuole statali a leggere in classe la Bibbia.
Ecco il link, l'intervista è a pag.2:
http://www.metronews.it/index.php?option=com_flippingbook&Itemid=30906&book_id=2

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 21-01-2011 alle 18:28 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 21-01-2011 18:53  
Ma a ben pensarci la differenza non c'è.
Nemmeno Speranzon, a dire il vero, aveva il potere di vietare qualcosa, ma quel "se ne assumeranno la responsabilità" con in più l'appoggio di un sindacato di polizia bè era un'intimidazione chiara ai bibliotecari e ai comuni.
Quindi no per fortuna nessuno di questi ha l'autorità di imporre una censura con la forza anche se gli piacerebbe..ciò nondimeno ci provano.
Ma la cosa non è comunque da sottovalutare

[ Questo messaggio è stato modificato da: quentin84 il 21-01-2011 alle 21:02 ]

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 24-01-2011 22:30  
Una bibliotecaria veneta che preferisce restare anonima ("Emme") che aveva denunciato su Lipperatura che l'amministrazione leghista del suo comune del Trevigiano aveva chiesto di rimuovere i libri di Saviano dagli scaffali ora rischia di trovarsi accusata velatamente di furto o di essere mitomane:
http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2011/01/24/per-emme-e-per-tutti-noi/

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
sandrix81

Reg.: 20 Feb 2004
Messaggi: 29115
Da: San Giovanni Teatino (CH)
Inviato: 24-01-2011 22:46  
l'errore sta nel vedere il concetto di censura come poteva essere un secolo fa, o prima ancora. è come quando il governo dice che in italia non c'è un regime perché possiamo guardare rai3 o leggere l'unità o il manifesto.
la gente il minimo indispensabile l'ha imparato, e quindi oggi le istituzioni di regime si muovono in modi più subdoli.
questa vicenda ne è la perfetta dimostrazione.

  Visualizza il profilo di sandrix81  Invia un messaggio privato a sandrix81  Vai al sito web di sandrix81    Rispondi riportando il messaggio originario
utopia


Reg.: 29 Mag 2004
Messaggi: 14557
Da: Smaramaust (NA)
Inviato: 25-01-2011 08:46  
quote:
In data 2011-01-24 22:46, sandrix81 scrive:
l'errore sta nel vedere il concetto di censura come poteva essere un secolo fa, o prima ancora. è come quando il governo dice che in italia non c'è un regime perché possiamo guardare rai3 o leggere l'unità o il manifesto.
la gente il minimo indispensabile l'ha imparato, e quindi oggi le istituzioni di regime si muovono in modi più subdoli.
questa vicenda ne è la perfetta dimostrazione.


Minchia se è vero!
_________________
Tutto dipende da dove vuoi andare... Non importa che strada prendi!

Happiness only real when shared.

  Visualizza il profilo di utopia  Invia un messaggio privato a utopia  Vai al sito web di utopia    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 25-01-2011 12:58  
Notizie sull'assessore Elena Donazzan, e su quale cultura sia "educativa" secondo lei.

http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=2695&cpage=1#comment-4216

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
Hamish

Reg.: 21 Mag 2004
Messaggi: 8354
Da: Marigliano (NA)
Inviato: 27-01-2011 12:27  
Un'iniziativa troppo idiota anche per essere commentata. Cioè, che cavolo vuoi dire in proposito? E' tutto così palese che ogni commento è superfluo.

  Visualizza il profilo di Hamish  Invia un messaggio privato a Hamish    Rispondi riportando il messaggio originario
quentin84

Reg.: 20 Lug 2006
Messaggi: 3011
Da: agliana (PT)
Inviato: 27-01-2011 13:35  
Non è solo idiota, è anche inquietante per questo va diffusa la notizia. Ciò che stanno facendo non deve passare sotto silenzio:
http://loredanalipperini.blog.kataweb.it/lipperatura/2011/01/27/mozione-423/

Ecco la mozione presentata contro gli scrittori da alcuni esponenti PDL con a capo Speranzon.
Non si sono nemmeno presi la briga di mettere tutti i nomi che firmarono l'appello.

  Visualizza il profilo di quentin84  Invia un messaggio privato a quentin84    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( 1 | 2 Pagina successiva )
  
0.125002 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: