FilmUP.com > Forum > Attualità - Telenuovo .... CHE SCHIFO
  Indice Forum | Registrazione | Modifica profilo e preferenze | Messaggi privati | FAQ | Regolamento | Cerca     |  Entra 

FilmUP Forum Index > Zoom Out > Attualità > Telenuovo .... CHE SCHIFO   
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
Autore Telenuovo .... CHE SCHIFO
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 14-01-2003 17:30  
quote:
In data 2003-01-14 13:24, hitman scrive:

Io sarò per la pena di morte, ma almeno non appoggio un popolo che parla a suon di attentati kamikaze, mirati a fare il maggior numero di vittime tra i civili.




Da un personaggio mediocre come te non ci si aspetta certo che tu sia contrario all'omicidio legalizzato( ma ti consiglierei di leggerti un po' più spesso il settimanale Famiglia Cristiana, dato che ti dichiari cattolico almeno avresti qualcosa da imparare...e tra l'altro quella rivista tira delle bordate al governo Berlusconi che non si leggono nemmeno sull'Unità ...tanto per intenderci e capire che si tratta di una questione di civiltà e democrazia ancora prima di un aspetto politico.

Ma veniamo alla frase incriminata.

quote:
Io sarò per la pena di morte, ma almeno non appoggio un popolo che parla a suon di attentati kamikaze, mirati a fare il maggior numero di vittime tra i civili.


Un popolo? Hai scritto UN POPOLO?
Che popolo scusa? Di che popolo stai parlando?
Se ti riferisci ad un'organizzazione terroristica come Al Qaeda essa è un'organizzazione fantasma , inintercettabile da nessun satellite che non ha sede, nazione, territorio.
A quale popolo la vorresti affiliare?
Chi sarebbe il popolo che parla a suon di attentati kamikaze?
Per me un down è più intelligente di te....

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 14-01-2003 18:04  
quote:
In data 2003-01-14 17:30, Quilty scrive:
quote:
In data 2003-01-14 13:24, hitman scrive:

Io sarò per la pena di morte, ma almeno non appoggio un popolo che parla a suon di attentati kamikaze, mirati a fare il maggior numero di vittime tra i civili.




Da un personaggio mediocre come te non ci si aspetta certo che tu sia contrario all'omicidio legalizzato( ma ti consiglierei di leggerti un po' più spesso il settimanale Famiglia Cristiana, dato che ti dichiari cattolico almeno avresti qualcosa da imparare...e tra l'altro quella rivista tira delle bordate al governo Berlusconi che non si leggono nemmeno sull'Unità ...tanto per intenderci e capire che si tratta di una questione di civiltà e democrazia ancora prima di un aspetto politico.

Ma veniamo alla frase incriminata.

quote:
Io sarò per la pena di morte, ma almeno non appoggio un popolo che parla a suon di attentati kamikaze, mirati a fare il maggior numero di vittime tra i civili.


Un popolo? Hai scritto UN POPOLO?
Che popolo scusa? Di che popolo stai parlando?
Se ti riferisci ad un'organizzazione terroristica come Al Qaeda essa è un'organizzazione fantasma , inintercettabile da nessun satellite che non ha sede, nazione, territorio.
A quale popolo la vorresti affiliare?
Chi sarebbe il popolo che parla a suon di attentati kamikaze?
Per me un down è più intelligente di te....

bè,evidentemente qualcuno che si beve la storiella di Smith c'è...

cmq certe offese non le gradisco,se le potrestii evitare...
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Darlene

Reg.: 30 Nov 2001
Messaggi: 1184
Da: Parma (PR)
Inviato: 14-01-2003 18:22  
[quote]In data 2003-01-14 13:24, hitman scrive:
Darlene, se capissi quello che leggi sarebbe un a buona cosa.

IO NON CAPIRò QUELLO CHE LEGGO. SPERO ALMENO CHE TU NON CAPISCA QUELLO CHE SCRIVI

Io ho detto che il signor Smith dovrebbe avere più rispetto verso l'occidente e verso la religione cristiana, se vuole essere trattato civilmente.

CREDO CHE TRATTARE CIVILMENTE UNA PERSONA DEBBA PRESCINDERE DA QUELLO CHE QUESTA PERSONA DICE. ALTRIMENTI SONO PIù LE PERSONE CHE DOVREMMO PRENDERE A CALCI IN CULO OGNI GIORNO RISPETTO A QUELLE CHE DOVREMMO RISPETTARE.

Agli insulti, spesso si risponde con la violenza. E credo che anche questo sapesse mentre vomitava le sue ingiurie.

E' VERO CHE SPESSO SI FA COSì. MA NON è UNA GIUSTIFICAZIONE.

Io non godo per nessuna esecuzione o tortura.
Dico soltanto che, anche se non la ritengo una punizione adeguata, sono felice che dei criminali che hanno ucciso un sacco di persone periscano per conto della stessa lama con cui avevano colpito in precedenza.

CREDO CHE CON QUESTA AFFERMAZIONE OFFENDI ANCHE TU LA "CIVILTà OCCIDENTALE", COME IL TIPO IN QUESTIONE. MI RIFERISCO ALLA CIVILTà EUROPEA, CHE TUTTO SOMMATO STA COSTRUENDO IL SUO FUTURO BASANDOSI SUL RIFIUTO DELLA PENA DI MORTE.

Io sarò per la pena di morte, ma almeno non appoggio un popolo che parla a suon di attentati kamikaze, mirati a fare il maggior numero di vittime tra i civili.

SU QUESTO PUNTO DIREI DI ESSERE D'ACCORDO CON QUILTY

_________________
-Il sonno della ragione produce mostri-

  Visualizza il profilo di Darlene  Invia un messaggio privato a Darlene  Email Darlene    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 14-01-2003 19:14  
quote:
In data 2003-01-14 18:04, seanma scrive:
bè,evidentemente qualcuno che si beve la storiella di Smith c'è...





Innnanzitutto non è la storiella di Smith ...e casomai Smith l'avrà sentita da Oliver Stone.....che raccontò questa "storiella" almeno un anno fa...

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 14-01-2003 19:19  
quote:
In data 2003-01-14 19:14, Quilty scrive:
quote:
In data 2003-01-14 18:04, seanma scrive:
bè,evidentemente qualcuno che si beve la storiella di Smith c'è...



scusa mi sono spiegato male...

intendevo la storia che Smith è "creato"ad arte come hai detto tu prima...

Innnanzitutto non è la storiella di Smith ...e casomai Smith l'avrà sentita da Oliver Stone.....che raccontò questa "storiella" almeno un anno fa...


_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 14-01-2003 19:21  
Ah ok ...beh ma hitman beve tutto come un bambino ....
_________________
E' una storia che è successa ieri, ma io so che è domani.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-01-2003 14:28  
Il popolo di cui parlavo è quello palestinese, incapace di porre una tregua o di instaurare un dialogo duraturo, se non con attentati sanguinari e esecuzioni.
Per quanto riguarda la pena di morte, sono favorevole, come molte altre persone.
La pena di morte ha sicuramente risparmiato un innumerevole numero di perdite umane perché, da quando è stata istituita negli Stati Uniti, il numero degli omicidi è drasticamente diminuito e si creata una forte paura tra la popolazione.
Molte persone che hanno intenzione di compiere omicidi, ci pensano due volte prima di scavarsi la fossa.
Benché non ci sia morale che tenga di fronte a questa pena, non si può negare che porti a una diminuzione dei reati di questo tipo.
La morte fa paura a tutti, ed è questo il motivo principale per cui la approvo.
Non sono un sostenitore di questa pena, ma non la disapprovo.

Io non ho mai letto Famiglia Cristiana in vita mia, e sinceramente, me ne strabatte altamente di quello che scrivo.
Non sono un chiesarolo che segue tutte le stronzate che dicono i preti voltagabbana.
Io credo cecamente in Gesù Cristo, ma credo anche che la chiesa, formata da uomini come me, abbia ben poco da insegnare, a parte la parola di Dio.
La maggiorparte dei preti non sono altro che una branchia dei politici.
Sebbene sia cattolico, non credo molto nella Chiesa, o almeno credo solo in alcune sagge persone (il Papa tra tutte).
La Chiesa e Dio sono due cose ben distinte.

Quilty, mi limito a non considerarti perchè banalizzare ogni discorso con insulti non mi sembra molto intelligente.

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-01-2003 15:14  
La parola di Dio e il Papa...interessante.

Non c'era un comandamento che recitava qualcosa come: non uccidere ?

Il Papa poi è un noto sostenitore dell'abrogazione della pena di morte.

In quanto al resto(diminuzione del crimine) sono solo cazzate della tua miserabile esistenza.Informati, lobotomizzato.
_________________
E' una storia che è successa ieri, ma io so che è domani.

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-01-2003 15:30  
Dove vado a cercare la verità? Su www.liberazione.it o su arabianews.com?
Mi hai già aperto gli occhi su Forrest Gump, chissà che altro posso scoprire.
Non interpreto alla lettera quello che dice il Papa, ma su molti punti sono concorde con lui.
Per fortuna Dio non ci ha fatto tutti uguali.

Accresce in me la voglia di vederti dal vero, per fare quattro "chiacchere".
E poi c'è l'ospedale psichiatrico a due passi da casa mia.
Ti posso trovare un posto vicino a uno dei tanti Napoleone. Basta farti aprire bocca, e ti internano immediatamente.

_________________
"Non credo in un destino che si abbatte sugli uomini indipendentemente dalle loro azioni; al contrario, credo in un destino che si abbatte sugli uomini se non agiscono."

G.K. Chesterton

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 19-01-2003 15:41  
quote:
In data 2003-01-19 14:28, hitman scrive:

Per quanto riguarda la pena di morte, sono favorevole, come molte altre persone.
La pena di morte ha sicuramente risparmiato un innumerevole numero di perdite umane perché, da quando è stata istituita negli Stati Uniti, il numero degli omicidi è drasticamente diminuito e si creata una forte paura tra la popolazione.
Molte persone che hanno intenzione di compiere omicidi, ci pensano due volte prima di scavarsi la fossa.
Benché non ci sia morale che tenga di fronte a questa pena, non si può negare che porti a una diminuzione dei reati di questo tipo.
La morte fa paura a tutti, ed è questo il motivo principale per cui la approvo.
Non sono un sostenitore di questa pena, ma non la disapprovo.



quello che hai scritto è la più grossa cazzata che viene instillata per incentivare la pena di morte.Se te lo dico io che gli omicidi nn diminuiscono affatto,ci credi?
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
Quilty

Reg.: 10 Ott 2001
Messaggi: 7637
Da: milano (MI)
Inviato: 19-01-2003 16:06  
quote:
In data 2003-01-19 15:30, hitman scrive:
Dove vado a cercare la verità? Su http://www.liberazione.it o su arabianews.com?
Mi hai già aperto gli occhi su Forrest Gump, chissà che altro posso scoprire.
Non interpreto alla lettera quello che dice il Papa, ma su molti punti sono concorde con lui.
Per fortuna Dio non ci ha fatto tutti uguali.

Accresce in me la voglia di vederti dal vero, per fare quattro "chiacchere".
E poi c'è l'ospedale psichiatrico a due passi da casa mia.
Ti posso trovare un posto vicino a uno dei tanti Napoleone. Basta farti aprire bocca, e ti internano immediatamente.





Hitman te lo dico io a nome anche di quelli che non te lo dicono apertamente: fai solo pena.
Hai delle argomentazioni di un bambino di 5 anni.

_________________

Ognuno porta una strada nella sua coscienza: chi verso il potere, chi verso la libertà.

[ Questo messaggio è stato modificato da: Quilty il 19-01-2003 alle 16:11 ]

  Visualizza il profilo di Quilty  Invia un messaggio privato a Quilty    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-01-2003 16:17  
Per quale motivo allora la pena di morte è usata in moltissimi stati, votata democraticamente?
Forse perchè non sono l'unico a pensare che chi toglie la vita ad un innocente debba pagare con la propria.
_________________
"Non credo in un destino che si abbatte sugli uomini indipendentemente dalle loro azioni; al contrario, credo in un destino che si abbatte sugli uomini se non agiscono."

G.K. Chesterton

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-01-2003 16:25  
E sono convinto che la maggiorparte delle persone che è contro la pena di morte, se si trovasse nella condizione di perdere un proprio caro perchè assassinato, cambierebbe subito idea su questo tema.
La pena di morte esiste negli Stati Uniti perchè è la gente che lo vuole.
Non credo che qualcuno piangerà quando i cecchini di Washington friggeranno sulla sedia elettrica. Io no di certo.

Va bene... forse sulla diminuzione degli omicidi l'ho sparata grossa.

_________________
"Non credo in un destino che si abbatte sugli uomini indipendentemente dalle loro azioni; al contrario, credo in un destino che si abbatte sugli uomini se non agiscono."

G.K. Chesterton

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
seanma

Reg.: 07 Nov 2001
Messaggi: 8105
Da: jjjjjjjj (MI)
Inviato: 19-01-2003 16:26  
quote:
In data 2003-01-19 16:17, hitman scrive:
Per quale motivo allora la pena di morte è usata in moltissimi stati, votata democraticamente?
Forse perchè non sono l'unico a pensare che chi toglie la vita ad un innocente debba pagare con la propria.


ma che diavolo di ragionamento è?allora perchè ci sono state tante guerre che fanno così male???
che ingenuo...
_________________
sono un bugiardo e un ipocrita

  Visualizza il profilo di seanma  Invia un messaggio privato a seanma  Vai al sito web di seanma    Rispondi riportando il messaggio originario
hitman

Reg.: 22 Ago 2002
Messaggi: 1010
Da: Castiglione delle Stiviere (MN)
Inviato: 19-01-2003 16:31  
Non si fanno dei referendum sulla guerra

_________________
"Non credo in un destino che si abbatte sugli uomini indipendentemente dalle loro azioni; al contrario, credo in un destino che si abbatte sugli uomini se non agiscono."

G.K. Chesterton

  Visualizza il profilo di hitman  Invia un messaggio privato a hitman  Email hitman  Vai al sito web di hitman    Rispondi riportando il messaggio originario
Vai alla pagina ( Pagina precedente 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 Pagina successiva )
  
0.229321 seconds.







© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: