Four Brothers - Quattro Fratelli
Ci sono film cui non puoi resistere. Si tratta di quei film che sei abituato a masticare fin da quando sei bambino, film che un tempo piacevano a tuo padre e che quasi per osmosi, con gli anni, sono diventati anche per te quasi"indispensabili". Sono quei film dalle radici profonde, le cosiddette "storie virili" che se fino a quarant'anni fa erano i western, negli anni '70 e '80 divennero i polizieschi. Cambiava l'ambientazione, ma storie e significati erano gli stessi.

"Four brothers" è figlio di quelle storie. Bobby, Angel, Jeremiah e Jack sono quattro fratelli, dal passato ignoto, che ritornano a Detroit quando la loro madre adottiva viene assassinata in un supermarket. La città è dominata dalla delinquenza, e il tentativo di vendicare il genitore innescherà una cruenta guerra per le strade.

Duro al punto giusto, violento, ma senza eccedere. Non si parla di eroi senza macchia, in fin dei conti " non possono essere tutti santi" e così i nostri quattro protagonisti non si pongono troppi problemi se per raggiungere i propri obiettivi c'è da far scorrere il sangue.
A Detroit, la povertà è generale, è nelle strade. Si percepisce l'ombra dello shock subito dalla chiusura degli storici stabilimenti della Ford, e dove c'è crisi la criminalità ci mette poco tempo a farsi largo. Eppure la comunità è diffidente verso i quattro fratelli e li vede più come pericolo che come l'occasione per un cambiamento generale. Si tratta di una delle più classiche dinamiche del film western, dove i buoni ci mettono del tempo per conquistarsi la fiducia della gente, e solo dopo che diventa chiaro a tutti che loro sono "i buoni", si può cercare di sconfiggere "il cattivo" e i suoi scagnozzi.
Il leader, figura imprescindibile per il genere, è il fratello maggiore Bobby (Mark Wahberg). E' lui che prende le decisioni, lui che vive il bisogno di farsi giustizia da soli in maniera più intensa perché qualcuno ha osato toccargli la famiglia. Tanto impenetrabile quanto palesemente malinconico, Bobby è il John Wayne di Sentieri Selvaggi, colui che osserva i suoi affetti entrare in quella casa sulla destra, mentre in lontananza si scorge la direzione da cui è venuto, e che malinconicamente lo richiama. Ma, forse, i tempi sono cambiati, e percorrere quella strada non ha più senso. Ogni tanto ci si può anche fermare…
John Singleton già autore dell'interessante Boyz'n the hood, ricostruisce in "Four brothers" atmosfere troppo spesso dimenticate dal grande cinema, firmando un bellissimo film dal retrogusto nostalgico (così come lo è la stupenda colonna sonora) adatto comunque a quasi ogni tipo di pubblico. Uno dei migliori visti finora qui al Festival di Venezia dove il film è presentato fuori concorso.

La frase: "Non potremo rimandarlo indietro, ma gli porteremo un po' di compagnia"

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.
















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Peter Rabbit | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Io & Annie (V.O.) | Avengers: Infinity War | Quanto basta | L'isola dei cani | Ferdinand (NO 3D) | Puoi baciare lo sposo | Tonya | Loro 1 | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Il mestiere delle armi | Il Viaggio - The Journey | Kong: Skull Island (NO 3D) | Agadah | Kedi - La Città dei Gatti | Deadpool 2 | Una festa esagerata | Sconnessi | La ruota delle meraviglie | La Casa Sul Mare | Loro 2 | Charley Thompson (V.O.) | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Nobili bugie | Ammore e malavita | Show Dogs - Entriamo in scena | The Square | La sedia della felicità | Dogman | Transfert | Cezanne - Ritratti di una Vita | Riccardo va all'inferno | Wajib - Invito al matrimonio | La melodie | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Torneranno i prati | L'isola dei cani (V.O.) | Montparnasse femminile singolare | The Woman Who Left | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Doppio amore (V.O.) | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | E' arrivato il Broncio | Le meraviglie del mare | L'Amore secondo Isabelle | Made in Italy | Nome di donna | Lovers | Sing Street | Solo: A Star Wars Story | The Happy Prince | Ore 15:17 - Attacco al treno | Ultimo tango a Parigi (V.O.) | Il prigioniero coreano | The Post | Il giocatore invisibile | Doctor Strange (NO 3D) | Rudy Valentino | Abracadabra | Detroit | L'ultimo viaggio | Your Name | Dustur | Quello che non so di lei | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | 50 Primavere | Il filo nascosto | 1945 (V.O.) | Benvenuto in Germania! | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Un amore sopra le righe | Parigi a Piedi Nudi | Molly's game | Avengers: Infinity War (NO 3D) | The Silent Man | I nostri anni | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Mektoub My Love - Canto Uno | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | La Villa | Stato di ebbrezza | Il dubbio - Un caso di coscienza | Tokyo Ghoul | Il mio nome è Thomas | I Feel Pretty | Bigfoot Junior | Arrivano i prof | Oltre la notte | A Casa Tutti Bene | Doppio amore | Il Tuttofare | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Tu mi nascondi qualcosa | A piedi nudi | L'ora più buia | Nella tana dei lupi | A Beautiful Day | Tonno spiaggiato | La Tenerezza | Cosa dirà la gente | Ready Player One (NO 3D) | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Deadpool 2 (V.O.) | I segreti di Wind River | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Veleno | La terra di Dio | Wonder | Giù le mani dalle nostre figlie | 1945 | Chiamami col tuo nome | Escobar - Il fascino del male | 77 Giorni | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Famiglia allargata | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | The Disaster Artist | Terra Bruciata! il Laboratorio Italiano della Ferocia Nazista | Ex Libris : New York Public Library | Anime nere | C'est la vie - Prendila come viene | Ultimo tango a Parigi | Corpo e anima | Sherlock Gnomes | Io sono Tempesta | Il giovane Karl Marx | Lady Bird | Visages villages | Hotel Gagarin | Io & Annie | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Si muore tutti democristiani | Lasciati Andare |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Tully (2018), un film di Jason Reitman con Charlize Theron, Mackenzie Davis, Ron Livingston.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: