Leonardo.it


Fragile
Un isolato ospedale prossimo a chiudere i battenti, un intero piano dell'edificio chiuso ormai da quarant'anni da cui provengono sinistri rumori, bambini prossimi al trasferimento che subiscono fratture ossee stando fermi a letto…Sono questi gli elementi caratterizzanti "Fragile" il nuovo film Jaume Balaguerò (a 36 anni già 5 film, di cui 3 esportati in tutto il mondo). Dopo "Nameless" e "Darkness", questo "enfant prodige" (anche se sul "prodigio" ci sarebbe da discutere) del cinema spagnolo prosegue a scandagliare le ambientazioni più classiche dell' horror, e dopo averci proposto le sette sataniche e la casa maledetta, ecco l'ospedale col fantasma. Messi da parte gli eleganti tailleurs da avvocato, Calista Flockhart alias Ally Mc Beal indossa la divisa da infermiera e in pieno spirito crocerossino si lancia contro oscure presenze, capaci all'occasione di far deragliare treni e crollare case, ma non di rompere l'osso del collo a chiunque si frapponga ai loro obiettivi.

Insomma nulla di nuovo sul fronte occidentale, e così come nei suoi precedenti Balaguerò che con la macchina da presa se la cava, sceglie una sceneggiatura piuttosto debole su cui misurarsi. Ci lamentiamo spesso delle scelte dei titoli dei film, diamo quindi merito stavolta alla produzione di aver azzeccato con "Fragile" l'esatto commento che gli spettatori faranno a proposito della trama una volta usciti dalla sala.
Sprazzi di Unbreakable ( possiamo quindi parlare di ossessione di Balaguerò per Shylaman visto che in Darkness ce ne erano di Il sesto senso) a partire dal disastro ferroviario e le ossa "di cristallo", capigliature e movenze alla The Ring e poi, ciliegina sulla torta, "La bella addormentata nel bosco. E' proprio la citazione di questo film che verso il finale dà il colpo di grazia ad un lavoro, che bene o male, poteva avere anche un suo perché.

La curiosità: pare che la Walt Disney abbia negato i diritti per far apparire pochi secondi della sua versione di "La bella addormentata nel bosco". La produzione è dovuta così ricorrere così ad una di quelle versioni "alla buona" della fiaba, che troviamo spesso in home video sugli scaffali dei supermercati.

La frase: "Qui c'è qualcosa di malvagio, dobbiamo portare via i bambini"

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
50 Primavere | Assassinio sull'Orient Express | My Generation | Florence | Maze Runner - La rivelazione (NO 3D) | I babysitter | Paradise | The Post | Corpo e anima (V.O.) | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | David Hockney Royal Academy Of Art | L'ora più buia | Dove non ho mai abitato | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | A Casa Tutti Bene | Come un gatto in tangenziale | I primitivi | Anime nere | Vampiretto | La Tenerezza | Chiamami col tuo nome (V.O.) | The Post (V.O.) | Easy - Un viaggio facile facile | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Noi Siamo Tutto | Silence | Bande A Part | Sing (NO 3D) | L'ultima discesa | L'ora più buia (V.O.) | La gatta sul tetto che scotta | The Party | C'est la vie - Prendila come viene (V.O.) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Made in Italy | Napoli velata | Mal di pietre | Amore e inganni | Lasciati Andare | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | 120 battiti al minuto | Vi presento Christopher Robin | Sono tornato | Black Panther (V.O.) | Ore 15:17 - Attacco al treno | Ferdinand (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Finalmente Sposi | La ruota delle meraviglie | Benedetta Follia | Il vegetale | Dogville | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Veleno | San Valentino Stories | Mazinga Z - Infinity | Tutti i soldi del mondo | Alla ricerca di Van Gogh | Essere Gigione - L'incredibile storia di Luigi Ciaravola | L'uomo sul treno - The Commuter | L'Insulto | Bigfoot Junior | Gatta Cenerentola | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Monster Family | Hannah | Kong: Skull Island (NO 3D) | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Ella & John - The Leisure Seeker | Black Panther (NO 3D) | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Poesia senza fine | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Chiamami col tuo nome | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water (V.O.) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Slumber: Il demone del sonno | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Un sacchetto di biglie | The Party (V.O.) | Black Panther | Wonder | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Final Portrait - L'Arte di essere Amici (V.O.) | Coco (NO 3D) | Reset - Storia di una Creazione | C'est la vie - Prendila come viene | Barbiana '65 | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | Ammore e malavita | Hannah (V.O.) | Morto Stalin se ne fa un altro | Il senso della bellezza | L'ordine delle cose | La testimonianza | Dancer | Belle & Sebastien - L'avventura continua | Cinquanta sfumature di Rosso | Corpo e anima | Cuori Puri | Cento anni | Caravaggio | Loveless | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | L'incantesimo del drago | The Square | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Warning: main(/www/filmup/includes/strillo_tv20180218.php): failed to open stream: No such file or directory in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20

Fatal error: main(): Failed opening required '/www/filmup/includes/strillo_tv20180218.php' (include_path='.:/apps/php_apache/lib/php') in /www/filmup/includes/template/curiosita/ultime_curiosita.php on line 20