Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Freerunner - Corri o Muori











Nella gettonatissima serie di “Fast & furious” si sguazza a tutta velocità a bordo di potenti quattro ruote, mentre nel poco celebrato “Torque-Circuiti di fuoco” (2004) di Joseph Kahn a essere protagoniste erano fiammeggianti motociclette.
Nel caso del lungometraggio d’esordio di Lawrence Silverstein, produttore del licantropico straight to video “Dark wolf” (2003) di Richard Friedman, le due ruote vengono soltanto brevemente sfruttate nel corso degli ultimi minuti di visione di quello che potrebbe quasi essere identificato come un “Death race” (2008) a piedi, in quanto a esserne protagonista è il freerunning, forma di acrobazia urbana in cui i partecipanti si spostano senza alcun mezzo tra la città e il paesaggio rurale in maniera acrobatica.
Disciplina di cui è denominato il “demone della velocità” il Ryan con le fattezze dello Sean Faris di “Never back down-Mai arrendersi” (2008), che sogna di abbandonare le baraccopoli e tornare a vivere lungo la costa insieme alla fidanzata e al nonno, ma che, insieme a un gruppetto di atleti, finisce in un perverso gioco organizzato da un boss mafioso locale per il divertimento del sadico Club di miliardari di Mr. Frank, interpretato da Danny Dyer. Infatti, un po’ come nella serie “Hostel”, abbiamo ricchi scommettitori che, anziché acquistare vittime da torturare, puntano su colui che sarà il vincitore – nonché l’unico personaggio a rimanere in vita – di una gara effettuata con micidiali collari esplosivi al collo, discendenti diretti di quelli visti nel carcerario “Sotto massima sorveglianza” (2001) di Lewis Teague. Ma, quello che poteva essere l’ennesimo esempio su celluloide di critica anti-capitalista in violenta salsa sportiva, si risolve in quasi un’ora e mezza di pellicola che sembra dimenticare l’identità della regia per concentrarsi sulle acrobatiche imprese dei protagonisti.
Fino a una seconda parte interamente occupata dalle continue fughe e dagli scontri corpo a corpo, caratterizzata da un montaggio talmente veloce da travolgere lo spettatore senza permettergli di recepire nella giusta maniera le emozioni trasmesse da quanto raccontato. Tanto che l’impressione generale è quella di trovarsi dinanzi a uno dei più schizofrenici e meno riusciti lavori di Mark Neveldine e Brian Taylor (responsabili del dittico “Crank” e di “Gamer”, per intenderci).

La frase:
"Vedi, mi piace quel ragazzo, ma non vince mai".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Nebbia in agosto | La marcia dei pinguini - Il richiamo | Io Danzerò | Sully | 2night | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar | Collateral Beauty | Aquarius | Figli della libertà | Blair Witch | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Nocedicocco - Il piccolo drago | Baby Boss (NO 3D) | La Tenerezza | Manhattan | Neruda | Io, Daniel Blake | Chi salverà le rose? | Transformers - L'ultimo cavaliere (NO 3D) | Alps | Una Vita, Une vie | Alien: Covenant | Per un Figlio | Maria per Roma | The Habit of Beauty | Baywatch | Captain Fantastic | Wonder Woman (NO 3D) | Transformers - L'ultimo cavaliere (V.O.) | Indivisibili | Virgin Mountain | Sicilian Ghost Story | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Arrival | Il fascino dell'impossibile | Quando un padre | The Circle | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | Wonder Woman (V.O.) | La bella e la bestia (NO 3D) | Cuori Puri | Oceania (NO 3D) | Il crimine non va in pensione | La mummia (V.O.) | Insospettabili Sospetti | Lady Macbeth | Qua la zampa! | Baby Boss | The Dinner | I Peggiori | Doraemon Il Film - Nobita e la nascita del Giappone | Dopo l'amore | Robert Doisneau - La lente delle meraviglie | Sognare è Vivere | Parigi può attendere | L'ora legale | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Una doppia verità | Il Viaggio - The Journey | La vendetta di un uomo tranquillo | Moonlight | Split | Free to run | La La Land | Parliamo delle mie donne | 150 milligrammi | La grande scommessa | Richard - Missione Africa | Loving | Transformers - L'ultimo cavaliere | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Un appuntamento per la sposa | Il cliente | Bleed - Più forte del destino | Saint Amour | Scappa - Get Out | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | 47 Metri | La mummia (NO 3D) | Civiltà perduta | La mummia | Il sapore del successo | Tutto quello che vuoi | Quello che so di lei | I figli della notte | Nerve | Orecchie | Il diritto di contare | Lasciati Andare | Ritratto di Famiglia con Tempesta | Qualcosa di troppo | Girotondo | Tanna | Aspettando il Re | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | My Italy | Fortunata | Sieranevada | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Fai bei sogni | Metro Manila | Sole, cuore, amore | Wonder Woman |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Taranta on the Road (2017), un film di Salvatore Allocca con Nabiha Akkari, Helmi Dridi, Alessio Vassallo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: