Fuga dal Call Center
Un impiego nocivo per l’umanità del dipendente, poco retribuito, privo di garanzie sul futuro. Il rischio disoccupazione lo rende però molto diffuso e simbolo delle nuove forme occupazionali. Sa di cosa parla il regista Federino Rizzo (autore di molti corti e 6 lungometraggi del progetto "Decalogo delle giovani vittime") che, oltre ad averci lavorato anche lui qualche anno, ha unito alla parte di finzione di "Fuga dal call center" una sintesi del migliaio di interviste da lui fatte a suoi ex-colleghi in città, da Nord a Sud, di tutta Italia. Sulla scorta del proprio vissuto e del materiale raccolto, ha voluto realizzare un’opera proprio per imporsi di non tornare in quel calvario: delle cuffie con microfono simili a una corona di spine cristiana sono infatti il semplice logo di un film che ha sviluppato una rete di professionalità (con alcuni attori incontrati - per l’appunto - sul "luogo del delitto"), un gruppo di produttori riunitisi anche per la distribuzione, il coinvolgimento istituzioni, sindacati, associazioni.

Macchina da presa a mano, inserti di fantasie "musical" e allucinazioni da stress, il cineasta ricorre alla commedia anche per gli aspetti più duri. Relativi sia al luogo di lavoro (il contratto-capestro, il "briefing" della settimana, la pausa caffè contingentata, i licenziamenti per SMS) che alle rigorose pianificazioni del quotidiano (spesa al discount, nessun divertimento o cene fuori, doppio lavoro, l’impossibilità di ottenere prestiti finanziari). Data quindi l’assurdità del reale, felicemente il tono sconfina di continuo nel grottesco (l’applauso al nuovo arrivato, sulle postazioni i cartellini sarcastici a specificare la laurea, la videocamera interna collegata ad una sala scommesse) e tocca vette spassose con alcuni personaggi, come il cinico selezionatore, lo psicologo (il critico Tatti Sanguineti) o il vigilante del supermarket, che poi è il musicista Peppe Voltarelli, presente pure in una colonna sonora a tema (bella la presenza del brano "Eroe" di Caparezza). Giustamente, in fondo resta l’amaro di una precarietà largamente condivisa.

La frase: "Persone deboli sono costrette a ingannare persone ancora più deboli. E’ una guerra tra poveri, in cui guadagna solo chi gestisce questo lavoro".

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
5 è il numero perfetto | Le verità (V.O.) | The Kill Team | Gemini Man | Yesterday (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Le invisibili | Due amici | A Beautiful Day | Psicomagia - Un'arte per guarire | Nureyev - The White Crow | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Footballization | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Tuttapposto | Tutta un'altra vita | Apocalypse Now - Final Cut | Domino | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Grandi bugie tra amici | Lou Von Salomé | Una vita violenta | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Appena un minuto | Corpo e anima | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Grazie a Dio | La mafia non è più quella di una volta | Antropocene - L'epoca umana | Se mi vuoi bene | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | The Rider - il sogno di un cowboy | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Mio fratello rincorre i dinosauri | Ella & John - The Leisure Seeker | Io, Leonardo | Sulla mia pelle | Il mio profilo migliore | Yesterday | Brave ragazze | Gemini Man (NO 3D) | L'Uomo senza gravità | Maleficent - Signora del Male | Dora e la città perduta | Cafarnao - Caos e miracoli | Shining | Tom à la ferme (V.O.) | Maleficent (NO 3D) | Non succede, ma se succede... | A spasso col panda | Ad Astra | Rosa | Quel giorno d'estate | Pepe Mujica, una vita suprema | E Poi c'è Katherine (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | La mia seconda volta | Mademoiselle | C'era una volta...a Hollywood | BlacKkKlansman | Manta Ray (V.O.) | Ermitage - Il Potere dell'arte | Le verità (2017) | Submergence (V.O.) | Selfie di famiglia | One Piece Stampede - Il Film | Il traditore | Il ritratto negato | Vita segreta di Maria Capasso | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | La mia vita con John F. Donovan | Burning - L'Amore Brucia | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Vivere | Rambo: Last Blood | Serenity - L'isola dell'inganno | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Il Regno | E Poi c'è Katherine | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | La Belle Époque (V.O.) | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Il Sindaco del Rione Sanità | L'uomo che comprò la luna | Aquile randagie | 7 uomini a mollo | Martin Eden | Manta Ray | L'ultima ora | Hole - L'Abisso | Joker | Book Club - Tutto può succedere | Searching Eva | Il mio profilo migliore (V.O.) | Grazie a Dio (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Rocketman | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Joker (V.O.) | Le verità | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Il Piccolo Yeti | I fratelli Sisters | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Cyrano mon amour |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per In questo mondo (2018), un film di Anna Kauber con  , ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: