Funeral party
Dopo anni di commedie più o meno riuscite Frank Oz, il padre dei Muppets, torna nella sua Inghilterra per un film di poco glamour, ma molto divertimento. Fin dalla prima gag, è chiaro che l’umorismo sarà il più british possibile. Si scherza sulla morte, come già lascia intuire il titolo, e la prima gag, “l’errore”, è emblematica per capire il tono di quanto seguirà.
“Mio nonno era un uomo inutile. Al suo funerale il carro funebre seguiva le altre auto”. Questa battuta di Woody Allen poteva senza dubbio far parte di “The funeral party”. Per costruire il divertimento gli autori prendono un evento (il funerale) in cui normalmente i comportamenti dei presenti sono vincolati alle regole cerimoniali, e inseriscono una serie di elementi/personaggi destabilizzanti (per certi versi è la stessa struttura di “Quattro matrimoni e un funerale”). Sono questi “rompitori di schemi” che creano la situazione comica. Un “la” che da il via al resto dei personaggi, aumentando sempre di più il ritmo in un intensificarsi di battute e sketches tra chi cerca di salvare le apparenze e chi è involontario spettatore.
Importante in tal senso è la fase di preparazione. Nel tragitto che porterà i vari personaggi al funerale vengono infatti inseriti tutte quelle informazioni che serviranno successivamente per avvicinare uno spettatore omnisciente alle problematiche dei vari personaggi. Le varie storie si incrociano, andando per accumulo e rendendo sempre più apparentemente irrisolvibile e catastrofica la situazione.
Una gestione dei tempi perfetta che anche punta molto (giustamente) sulle notevoli qualità degli attori. Interpreti non famosi (almeno a livello internazionale) che riescono ad emergere dal grande schermo mantenendosi in bilico fra serietà e paradosso. Nessuno è davvero macchietta, tutti a loro modo si districano nei diversi registri narrativi che offre il film, offrendo sempre qualche spunto riflessivo oltre al sorriso. Ne esce fuori un film che ad alcuni farà ridere fino alle lacrime, ad altri quantomeno divertirà abbastanza da non far rimpiangere il costo del biglietto. Il che non è male.

La frase: "Perché le mie mani sono così grandi?".

Andrea D’Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A spasso col panda | Ad Astra | Footballization | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | La mia seconda volta | Gemini Man (NO 3D) | Le invisibili | Tuttapposto | Book Club - Tutto può succedere | Grazie a Dio (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Una vita violenta | L'uomo che comprò la luna | 7 uomini a mollo | Burning - L'Amore Brucia | Yesterday (V.O.) | Le verità (V.O.) | Le verità (2017) | Il Piccolo Yeti | Yuli - Danza e libertà | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Il traditore | Shining | Rosa | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Psicomagia - Un'arte per guarire | Sulla mia pelle | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | E Poi c'è Katherine (V.O.) | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Aquile randagie | 5 è il numero perfetto | Searching Eva | Mio fratello rincorre i dinosauri | Antropocene - L'epoca umana | Apocalypse Now - Final Cut | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Tutta un'altra vita | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Tom à la ferme (V.O.) | Manta Ray | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Rocketman | A Beautiful Day | Lou Von Salomé | Non succede, ma se succede... | Maleficent (NO 3D) | One Piece Stampede - Il Film | Due amici | Manta Ray (V.O.) | Grandi bugie tra amici | La mafia non è più quella di una volta | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | I fratelli Sisters | Corpo e anima | Joker (V.O.) | Vivere | La Belle Époque (V.O.) | Vita segreta di Maria Capasso | Nureyev - The White Crow | Quel giorno d'estate | Gemini Man | L'ultima ora | The Rider - il sogno di un cowboy | Cafarnao - Caos e miracoli | Il Regno | L'Uomo senza gravità | Il Sindaco del Rione Sanità | Maleficent - Signora del Male | Joker | Selfie di famiglia | Cyrano mon amour | E Poi c'è Katherine | Dora e la città perduta | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Hole - L'Abisso | Io, Leonardo | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Ella & John - The Leisure Seeker | Se mi vuoi bene | Il ritratto negato | Submergence (V.O.) | Yesterday | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Grazie a Dio | Il mio profilo migliore (V.O.) | BlacKkKlansman | Mademoiselle | Rambo: Last Blood | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Il Re Leone (NO 3D) | Le verità | Il mio profilo migliore | La Scomparsa di mia Madre | C'era una volta...a Hollywood | Serenity - L'isola dell'inganno | Brave ragazze | Domino | The Kill Team | La mia vita con John F. Donovan | Ermitage - Il Potere dell'arte | Appena un minuto | Martin Eden |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Sole è anche una Stella (2019), un film di Ry Russo-Young con Yara Shahidi, Anais Lee, Charles Melton.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: