Funny Games
Dalla serenità della musica lirica proveniente dal lettore CD della station wagon di una giovane famiglia borghese – padre, madre e figlio unico – con barchetta a rimorchio, alla minacciosa irruzione nei titoli di testa del frastuono antimelodico di John Zorn. Nell’attacco di "Funny games" c’è già tutta la tensione del contrasto che esploderà di lì a poco.

Il primo film in lingua inglese del regista austriaco Micheal Haneke è il pedissequo aggiornamento del suo omonimo lavoro di dieci anni prima: sceneggiatura e inquadrature restano le stesse, a cambiare sono solo gli attori, stavolta quotate stelle hollywoodiane (con un’intensa Naomi Watts). L’operazione ha il doppio intento di arrivare al pubblico statunitense e mostrarsi come reazione alla disinvolta rappresentazione della violenza sull’essere umano nelle pellicole a stelle e strisce. Più in generale, Haneke se la prende con la società dello spettacolo, e in tal senso gli ammiccamenti di Michael Pitt alla macchina da presa cercano la complicità dello spettatore, per colpevolizzarlo poi nel precipitare irrazionale e sanguinolento.
Mentre le efferatezze tenute fuori campo per concentrarsi sull’indifferenza dei seviziatori, insieme alla riduzione al minimo dei movimenti di macchina in favore di lunghi piani-sequenza, non fanno che accrescere la tortura emotiva, Pitt sbeffeggia il tipico ritratto sociologico dello psicopatico omicida descrivendo il proprio compare come figlio di un alcolizzato, "trash", omosessuale, tossicodipendente, incestuoso. Insomma, la comoda, letale mistura di cattiva educazione e odio di classe. Seppure può risultare spiazzante per il senso comune la presentazione del mostro w.a.s.p. colto, in candide vesti d’eleganza sportiva, dalle formali buone maniere, "stanco e disgustato dal vuoto esistenzale", l’effetto dell’opera è però quello di un esercizio di freddo sadismo, della violenza per il gusto della violenza, a confermare l’attitudine aggressiva del regista verso il pubblico.

La frase:
- "Perchè non ci uccidete subito e la fate finita?"
- "E che ne sarebbe dello spettacolo?"

Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Palladio | Il professore e il pazzo | Non uno di meno | Tutti Pazzi a Tel Aviv (V.O.) | L'Angelo del Male - Brightburn | The Breadwinner | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum | I villeggianti | Il Corriere - The Mule | Ancora un giorno (V.O.) | L'uomo fedele | Cafarnao - Caos e miracoli | Dilili a Parigi | Cyrano mon amour | Avengers: Endgame (NO 3D) | Ancora un giorno | Pets - Vita da animali (NO 3D) | John Wick 3: Parabellum (V.O.) | L'uomo fedele (V.O.) | Stanlio e Ollio | La Caduta dell'Impero Americano | Momenti di trascurabile felicità | Ride | Lucania - Terra Sangue e Magia | Un'altra vita - Mug | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Il colpevole - The Guilty | Bohemian Rhapsody | The Brink - Sull'Orlo dell'Abisso | Dolor y Gloria | L'Ape Maia - Il film (NO 3D) | I fratelli Sisters (V.O.) | Avengers: Endgame | C'era una volta il Principe Azzurro | Aladdin (V.O.) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Mary Poppins | After | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Il miglior regalo | Forse è solo mal di mare | Dafne | Unfriended | Book Club - Tutto può succedere | Book Club - Tutto può succedere (V.O.) | Il viaggio di Yao | Unfriended: Dark Web | Addio mia concubina | In questo mondo | John Wick | A spasso con Willy | Ted Bundy - Fascino criminale | Le Grand Bal | Normal | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | John McEnroe - L'impero della perfezione | La guerra dei fiori rossi | Asbury Park: Lotta, Redenzione, Rock 'n Roll | L'uomo che comprò la luna | Wonder Park (NO 3D) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Hellboy | Non sono un assassino | Wonder Park | Il grande spirito | Asterix e il Segreto della Pozione Magica | Bangla | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Red Joan | I Figli del Fiume Giallo | Torna a casa, Jimi! 10 cose da non fare quando perdi il tuo cane a Cipro | Il testimone invisibile | Aladdin | Le invisibili | Dumbo (NO 3D) | Bentornato Presidente! | Che fare quando il mondo è in fiamme? (V.O.) | Gordon & Paddy | L'angelo del male (1998) | Una vita violenta | Attenti a quelle due | Pokémon: Detective Pikachu | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Che fare quando il mondo è in fiamme? | Il campione | Le Ninfee di Monet - Un Incantesimo di Acqua e Luce | Pet Sematary | Quando eravamo fratelli | Pokémon: Detective Pikachu (V.O.) | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Mia e il Leone Bianco | Mò Vi Mento - Lira di Achille | Il papa' di Giovanna | Takara - La notte che ho nuotato | Il professore e il pazzo (V.O.) | La promessa dell'alba | Border - Creature di confine | Il traditore | Una giusta causa | Tonya | Dolor y Gloria (V.O.) | Solo cose belle | Aladdin (NO 3D) | I fratelli Sisters | Medea | Ma cosa ci dice il cervello | Attacco a Mumbai - Una vera storia di coraggio |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: