FilmUP.com > Recensioni > Ghost Stories
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ghost Stories

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio11 aprile 2018Voto: 6.5
 

  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
Se è vero che le cose non sono sempre come sembrano, è probabilmente vero anche che il cervello vede quello che vuole vedere.
Ne sanno qualcosa i britannici Jeremy Dyson e Andy Nyman, che, con lo sguardo rivolto ad antologie cinematografiche del calibro de “Le cinque chiavi del terrore” (1965) di Freddie Francis, “La bottega che vendeva la morte” (1974) di Kevin Connor e “Incubi notturni” (1945), diretto a otto mani da Alberto Cavalcanti, Charles Crichton, Basil Dearden e Robert Hamer, decidono di portare sul grande schermo il loro spettacolo teatrale horror che si presentava, in fin dei conti, in qualità di sorta de “I monologhi della vagina” in chiave ghost story, con tre uomini impegnati a raccontare vicende agghiaccianti seduti su uno sgabello.

Ed è lo stesso Nyman ad incarnare il professor Philip Goodman, che, noto a tutti per il suo proverbiale scetticismo nei confronti di qualsiasi evento sovrannaturale, conduce un programma televisivo in cui smaschera le “truffe paranormali” e si trova ad indagare su tre sconcertanti casi riguardanti, appunto, fenomeni ultraterreni. Casi a cominciare da quello di Tony Matthews alias Paul Whitehouse, che, guardiano notturno presso un ex manicomio, viene perseguitato da un evento collegato al passato durante la sua ultima notte di servizio.
Nel corso di un primo tassello che, immerso in una cupa e fredda ambientazione non distante da quella che caratterizzò il cult carpenteriano “Fog” (1980), si rivela probabilmente il migliore del trittico, capace di incutere non poco terrore tra lunghi e minacciosi corridoi bui e piuttosto inquietanti manichini.

Prima che si passi al problematico ventenne Simon Rifkind interpretato da Alex Lawther, la cui situazione, rimasto nottetempo in panne con l’automobile in una oscura foresta, richiama in un certo senso alla memoria quella dell’episodio conclusivo di “Creepshow 2” (1987) di Michael Gornick; man mano che trova spazio anche una soggettiva chiaramente derivata da “La casa” (1982) di Sam Raimi.
Per poi approdare al Mike Priddle dalle fattezze del Martin Freeman della trilogia “Il Signore degli Anelli”, il quale, odioso agente di borsa e gentiluomo di campagna che attendeva con ansia la nascita del suo primogenito, è protagonista di un segmento piuttosto irrilevante e banale destinato ad anticipare, però, le interessanti rivelazioni conclusive dell’operazione.
Perché, sebbene l’epilogo finisca per adagiarsi su un twist ending già troppe volte sfruttato nell’ambito della Settima arte, ad anticiparlo provvedono almeno un paio di affascinanti colpi di scena che, in parte manifestanti il gusto della serie televisiva “Ai confini della realtà”, in parte il sapore di determinate storie adolescenziali di Stephen King, forniscono una interessante maniera attraverso cui rileggere la tematica del bullismo filtrandola nel genere.

Al servizio di un insieme che, visivamente accattivante, si evolve lento riuscendo realmente a spaventare in più occasioni il sempre più smaliziato spettatore d’inizio terzo millennio, sia tramite l’immancabile ricorso al sonoro per provocare balzi dalla poltrona, sia grazie ai raccapriccianti primi piani degli spettri.
Con il maggiore pregio individuabile proprio nella scelta di confezionare un film di paura ricorrendo al look della vecchia scuola, ulteriormente testimoniato dalla mitica “Monster mash” di Boris Pickett & The Crypt-Kickers posta a commento dei titoli di coda.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
E' arrivato il Broncio | Tonya | Malati di sesso | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare | Anime nere | Thelma | Firenze e gli Uffizi 3D/4K (NO 3D) | Deadpool 2 | Io c'è | Toglimi un dubbio (V.O.) | Due uomini, quattro donne e una mucca depressa | Harry Potter e la pietra filosofale | Tutti i soldi del mondo | Bigfoot Junior | Benedetta Follia | L'affido - Una storia di violenza | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Eva | Il senso della bellezza | Wonder | L'isola dei cani (V.O.) | Blue Kids | Nel nome di Antea | Parlami di Lucy | Blade Runner 2049 (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | The Strangers: Prey at Night | Le meraviglie del mare (NO 3D) | The Greatest Showman | Lasciati Andare | Come un gatto in tangenziale | Benvenuto in Germania! | Dei | Ferdinand (NO 3D) | Chiamami col tuo nome | Sherlock Gnomes | A Quiet Passion | Transfert | Loro 1 | Suburbicon | La Casa Sul Mare | Una Donna Fantastica | La stanza delle meraviglie | Wajib - Invito al matrimonio | Il fascino dell'impossibile | Un gatto a Parigi | L'ora più buia | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | Big Fish & Begonia | Si muore tutti democristiani | Escobar - Il fascino del male | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Mistero a Crooked House | A Quiet Passion (V.O) | La terra buona | Le meraviglie del mare | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | 1945 | Roberto Bolle - L'Arte Della Danza | La truffa dei Logan | Veleno | Obbligo o Verità | I primitivi | 120 battiti al minuto | Parigi a Piedi Nudi | La terra di Dio | L'Amore secondo Isabelle | Le Grida del Silenzio | Tuo, Simon | Kong: Skull Island (NO 3D) | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Mad Max: Fury Road (NO 3D) | Una questione privata | Hotel Gagarin | A Casa Tutti Bene | Blade Runner 2049 (V.O.) | Scappa - Get Out | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Dunkirk | Resina | Ammore e malavita | Coco (NO 3D) | Dogman | Tito e gli Alieni | Kedi - La Città dei Gatti | Omicidio al Cairo | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | 211 - Rapina In Corso | End of Justice: Nessuno è innocente | I Feel Pretty | Pertini - Il Combattente | Io sono Tempesta | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Gli sdraiati | Assassinio sull'Orient Express | 1945 (V.O.) | Race 3 | Show Dogs - Entriamo in scena | Ella & John - The Leisure Seeker | Ippocrate | Il filo nascosto | L'atelier | I fantasmi d'Ismael | Easy rider - Liberta' e paura | Famiglia allargata | Il giovane Karl Marx | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Puoi baciare lo sposo | Stato di ebbrezza | Obbligo o Verità (V.O.) | Sea Sorrow - Il Dolore del Mare (V.O.) | Respiri | L'uomo sul treno - The Commuter | Youtopia | The Escape | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Un sogno chiamato Florida | Pitch Perfect 3 | Contromano | The Escape (V.O.) | Peter Rabbit | Cezanne - Ritratti di una Vita | Arrivano i prof | The Post | Death in Sarajevo | S Is for Stanley | Il dubbio - Un caso di coscienza | Jurassic World (NO 3D) | They | La Tenerezza | The Disaster Artist | Il cratere | Hostiles - Ostili | Parasitic Twin | The Square | Loro 2 | Ulysses: A Dark Odyssey | Ogni giorno | Lazzaro Felice | Oh mio Dio! | Due piccoli italiani | Jurassic World - Il Regno Distrutto (V.O) | Poesia senza fine | La ruota delle meraviglie | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Quanto basta | Mektoub My Love - Canto Uno | Toglimi un dubbio | Il Tuttofare | Jurassic World - Il Regno Distrutto | Sposami, stupido! | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Noi siamo la Marea | L'isola dei cani | C'est la vie - Prendila come viene | Solo: A Star Wars Story | La melodie | Sono tornato | Agadah | Mary e il fiore della strega | La notte del giudizio - Election Year | Una festa esagerata | Ricomincio da noi | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Gli ultimi butteri | The Place | Una vita spericolata | Cars 3 (NO 3D) | Una Vita da Gatto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per L'incredibile viaggio del Fachiro (2018), un film di Ken Scott con Erin Moriarty, Barkhad Abdi, Bérénice Bejo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: