FilmUP.com > Recensioni > Ghost Stories
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ghost Stories

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio11 aprile 2018Voto: 6.5
 

  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
  • Foto dal film Ghost Stories
Se è vero che le cose non sono sempre come sembrano, è probabilmente vero anche che il cervello vede quello che vuole vedere.
Ne sanno qualcosa i britannici Jeremy Dyson e Andy Nyman, che, con lo sguardo rivolto ad antologie cinematografiche del calibro de “Le cinque chiavi del terrore” (1965) di Freddie Francis, “La bottega che vendeva la morte” (1974) di Kevin Connor e “Incubi notturni” (1945), diretto a otto mani da Alberto Cavalcanti, Charles Crichton, Basil Dearden e Robert Hamer, decidono di portare sul grande schermo il loro spettacolo teatrale horror che si presentava, in fin dei conti, in qualità di sorta de “I monologhi della vagina” in chiave ghost story, con tre uomini impegnati a raccontare vicende agghiaccianti seduti su uno sgabello.

Ed è lo stesso Nyman ad incarnare il professor Philip Goodman, che, noto a tutti per il suo proverbiale scetticismo nei confronti di qualsiasi evento sovrannaturale, conduce un programma televisivo in cui smaschera le “truffe paranormali” e si trova ad indagare su tre sconcertanti casi riguardanti, appunto, fenomeni ultraterreni. Casi a cominciare da quello di Tony Matthews alias Paul Whitehouse, che, guardiano notturno presso un ex manicomio, viene perseguitato da un evento collegato al passato durante la sua ultima notte di servizio.
Nel corso di un primo tassello che, immerso in una cupa e fredda ambientazione non distante da quella che caratterizzò il cult carpenteriano “Fog” (1980), si rivela probabilmente il migliore del trittico, capace di incutere non poco terrore tra lunghi e minacciosi corridoi bui e piuttosto inquietanti manichini.

Prima che si passi al problematico ventenne Simon Rifkind interpretato da Alex Lawther, la cui situazione, rimasto nottetempo in panne con l’automobile in una oscura foresta, richiama in un certo senso alla memoria quella dell’episodio conclusivo di “Creepshow 2” (1987) di Michael Gornick; man mano che trova spazio anche una soggettiva chiaramente derivata da “La casa” (1982) di Sam Raimi.
Per poi approdare al Mike Priddle dalle fattezze del Martin Freeman della trilogia “Il Signore degli Anelli”, il quale, odioso agente di borsa e gentiluomo di campagna che attendeva con ansia la nascita del suo primogenito, è protagonista di un segmento piuttosto irrilevante e banale destinato ad anticipare, però, le interessanti rivelazioni conclusive dell’operazione.
Perché, sebbene l’epilogo finisca per adagiarsi su un twist ending già troppe volte sfruttato nell’ambito della Settima arte, ad anticiparlo provvedono almeno un paio di affascinanti colpi di scena che, in parte manifestanti il gusto della serie televisiva “Ai confini della realtà”, in parte il sapore di determinate storie adolescenziali di Stephen King, forniscono una interessante maniera attraverso cui rileggere la tematica del bullismo filtrandola nel genere.

Al servizio di un insieme che, visivamente accattivante, si evolve lento riuscendo realmente a spaventare in più occasioni il sempre più smaliziato spettatore d’inizio terzo millennio, sia tramite l’immancabile ricorso al sonoro per provocare balzi dalla poltrona, sia grazie ai raccapriccianti primi piani degli spettri.
Con il maggiore pregio individuabile proprio nella scelta di confezionare un film di paura ricorrendo al look della vecchia scuola, ulteriormente testimoniato dalla mitica “Monster mash” di Boris Pickett & The Crypt-Kickers posta a commento dei titoli di coda.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pupazzi senza gloria | Slender Man | A Star Is Born (V.O.) | Ella & John - The Leisure Seeker | Searching | Alla salute | The Predator (NO 3D) | Tonya | Zanna Bianca | Mirai | Si muore tutti democristiani | Girl (V.O.) | Perez. | Opera senza autore | Il complicato mondo di Nathalie | Guarda in Alto | Comic movie | Non è vero ma ci credo | Sogno di una notte di mezza età | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | Gli Incredibili 2 | The Wife - Vivere nell'ombra | Quanto basta | Un Affare di Famiglia | La Casa dei Libri | Sulla mia pelle | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | La ragazza dei tulipani | Ghost in the Shell (NO 3D) | Renzo Piano: l'architetto della luce | BlacKkKlansman | Il filo nascosto | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | La profezia dell'armadillo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Ricchi di fantasia | Un nemico che ti vuole bene | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Piccoli brividi (NO 3D) | Girl | Soldado | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Fuoricampo | The Wife - Vivere nell'ombra (V.O.) | La fuitina sbagliata | The Children Act - Il verdetto | The Predator | Venom | The last exorcism - Liberaci dal male | L'abbandono | Marina Abramovic: The Artist Is Present | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Lazzaro Felice | L'apparizione | Johnny English colpisce ancora | Stronger - Io sono più forte | L'incredibile viaggio del Fachiro | Nessuno come noi | La Casa Sul Mare | Parasitic Twin | Venom (NO 3D) | The Protector 2 | L'uomo che uccise Don Chisciotte | In viaggio con Adele | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La Casa dei Libri (V.O.) | Country for Old Men | L'albero dei frutti selvatici | The Nun: La Vocazione del Male | Tutti in piedi | Nel nome di Antea | Papa Francesco - Un uomo di parola | Quasi nemici - L'importante è avere ragione (V.O.) | La Settima Musa | Titanic (NO 3D) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Il Banchiere Anarchico | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Il complicato mondo di Nathalie (V.O.) | Michelangelo - Infinito | 1938 - Diversi | Parigi a Piedi Nudi | Le ereditiere | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | A Star Is Born | Una storia senza nome | Mary Shelley - Un amore immortale | Don't Worry | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Il bene mio | Zanna Bianca (NO 3D) | A Voce Alta - La Forza della Parola | L'Ape Maia - Il film (NO 3D) | BlacKkKlansman (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano - Versione internazionale (it) per Spider-Man: Un Nuovo Universo (2018), un film di Bob Persichetti, Peter Ramsey, Rodney Rothman con Hailee Steinfeld, Jake Johnson, Brian Tyree Henry.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: