FilmUP.com > Recensioni > Halloween - La notte delle streghe
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Halloween - La notte delle streghe

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio11 ottobre 2018Voto: 10.0
 

  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
  • Foto dal film Halloween - La notte delle streghe
Il titolo doveva inizialmente essere “The babysitter murders”, ma l’aspetto più curioso risiede nel fatto che, vincitore del Festival di Avoriaz, il film che ha concesso a John Carpenter di farsi conoscere dal grande pubblico in qualità di maestro della paura pare sia nato quando il compianto Bob Clark gli confidò che, nel caso in cui gli fosse venuto in mente di dare un seguito al suo “Black Christmas – Un Natale rosso sangue”, del 1974, si sarebbe intitolato “Halloween” e avrebbe raccontato del ritorno dell’assassino nella propria città natale, una volta fuggito dall’istituto dove era stato internato.

Leggenda o realtà, sta di fatto che, introdotto da una magnifica soggettiva attraverso i fori per gli occhi di quella che sembrerebbe una maschera, “Halloween – La notte delle streghe” parte dall’omicidio di una nuda fanciulla commesso dal fratello di sei anni Michael Myers, il quale, una volta adulto, evade dal manicomio criminale per poi tornare ad Haddonfield, nell’Illinois, e dedicarsi allo sterminio di giovani durante la notte del 31 Ottobre 1978.
Sterminio che, in mezzo ad affilati coltelli e fili del telefono utilizzati per strangolare, ha aperto la strada al filone slasher, anticipato da titoli quali il citato capolavoro clarkiano e “Reazione a catena – Ecologia del delitto” di Mario Bava e che prevede una sequela di fantasiosi omicidi ai danni di un gruppo di persone in uno spazio più o meno chiuso.

Un filone i cui connotati vennero poi delineati in maniera definitiva, due anni più tardi, dal decisamente più scarno e sanguinolento “Venerdì 13” di Sean S. Cunningham, privo della classe registica di questo autentico gioiello che, rientrante di sicuro tra le maggiori vette (se non la maggiore) raggiunte dalla Settima arte horror e privo di splatter, vede alla caccia del serial killer un memorabile Donald Pleasence nei panni del dottor Sam Loomis, ovvero colui che lo aveva tenuto in cura.
Sam Loomis come il personaggio interpretato da John Gavin in “Psycho”, evidente fonte d’ispirazione oltretutto intuibile dal fatto che, nel ruolo della protagonista Laurie, babysitter impegnata a fronteggiare l’omicida nell’assedio casalingo d’antologia che precede l’apertissimo e innovativo epilogo, troviamo una esordiente Jamie Lee Curtis, figlia proprio della Janet Leigh che periva sotto la doccia per mano di Norman Bates nel classico di Alfred Hitchcock.

Classico che Carpenter tiene sicuramente a mente anche perché, come lo psicopatico che ebbe le fattezze di Anthony Perkins, Myers – piuttosto invulnerabile e il cui volto è nascosto sotto una bianca maschera che il costumista ottenne modificandone una riproducente il viso del capitano Kirk della serie “Star trek” – sembrerebbe uccidere a causa di una sorta di attrazione-repulsione nei confronti del sesso vissuto come atto osceno.
E, con fisicità e movenze dichiaratamente mutuate da quelle dell’alieno de “La cosa da un altro mondo” di Christian Nyby e Howard Hawks, le sue lente apparizioni dal buio, impreziosite dall’eccellente lavoro svolto dal direttore della fotografia Dean Cundey, sono destinate probabilmente a rimanere per sempre nella lista dei più influenti e intramontabili meccanismi di terrore in fotogrammi... tanto più che accompagnate spesso dalla splendida colonna sonora a firma del regista stesso, seppur chiaramente debitrice nel tema principale nei confronti di quello gobliniano che rese grande “Profondo rosso” di Dario Argento.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Un Affare di Famiglia | Stronger - Io sono più forte | Caro diario | 7 sconosciuti a El Royale | Quello che non so di lei | Mustang | Papa Francesco - Un uomo di parola | Loving Vincent | Senza lasciare traccia (V.O.) | Il presidente | Sembra mio figlio | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | La Settima Musa | Benvenuti a casa mia | Notti magiche | Il bene mio | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Dogman | Menocchio | Tutti lo sanno | Ella & John - The Leisure Seeker | Le ereditiere | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | Don't Worry | Halloween | Girl (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | Il filo nascosto | Zen sul ghiaccio sottile | La Casa dei Libri | Il giovane Karl Marx | A Star Is Born (V.O.) | Venom (NO 3D) | I Villani | Widows - Eredità criminale (V.O.) | La Casa Sul Mare | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | La profezia dell'armadillo | Mamma mia! Ci risiamo | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Zombi | Conversazione su Tiresia | Otzi e il mistero del tempo | Millennium - Quello che non uccide | Come vincere la guerra | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | L'Amore secondo Isabelle | L'incredibile viaggio del Fachiro | Euforia | In guerra (V.O.) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Rocco Tiene Tu Nombre | Angel face | Youtopia | Universitari - Molto più che amici | Ti Porto Io | Nureyev | Summer | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Styx | L'ora più buia | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Hell Fest | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Una storia senza nome | The Constitution - Due insolite storie d'amore | The Children Act - Il verdetto | Nureyev (V.O.) | Loro 2 | Bogside Story | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | La fuitina sbagliata | The Square | Al massimo ribasso | Disobedience | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Tonya | A Voce Alta - La Forza della Parola | Un piccolo favore | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Johnny English colpisce ancora | Overlord | L'albero dei frutti selvatici | Lady Bird | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Up&Down - Un film normale | Detroit | A Star Is Born | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | L'Intrepido | Red Land (Rosso Istria) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Petit Paysan - Un eroe singolare | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Il settimo sigillo | Quello che so di lei | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | Lucky | Renzo Piano: l'architetto della luce | Resta con me (V.O.) | Cosa fai a Capodanno? | Il potere dei soldi | Soldado | La ragazza dei tulipani | First Man - Il primo uomo (V.O.) | Achille Tarallo | Visages villages | Venezia 68 | In guerra | Tutti in piedi | First Man - Il primo uomo | L'affido - Una storia di violenza | La vita è facile ad occhi chiusi (V.O.) | Il mistero della casa del tempo | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | BlacKkKlansman | Sulla mia pelle | La terra dell'abbastanza | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Uno di famiglia | The Reunion | Malerba | Lazzaro Felice | Transfert | Ammore e malavita | Chesil Beach - Il segreto di una notte | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | #Ops - L'Evento | Alla salute | Senza lasciare traccia (2016) | Tutti lo sanno (V.O.) | Zanna Bianca (NO 3D) | La stanza delle meraviglie | Hunter Killer - Caccia negli abissi | Estate 1993 (V.O.) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Io sono Li | La melodie | La donna dello scrittore | A Quiet Passion | Il ragazzo più felice del mondo | Mary Shelley - Un amore immortale | Ti presento Sofia | The Wife - Vivere nell'ombra | Qualcosa nell'aria | Resta con me | Zombie contro Zombie | Gotti - Il primo padrino | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | L'atelier | La verità, vi spiego, sull'amore | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Respiri | The Happy Prince | Senza lasciare traccia | Non è un paese per giovani | Bernini | Widows - Eredità criminale | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Bohemian Rhapsody (2018), un film di Bryan Singer con Joseph Mazzello, Rami Malek, Aidan Gillen.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: