HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Hanna











Dopo aver conquistato il pubblico con la sua prosa romantica in "Orgoglio e Pregiudizio" (2005) e intimistica con "Espiazione" (2007) e "Il solista" (2009), il regista inglese Joe Wright, sperimentando, crea una pellicola che mescola insieme diversi generi. "Hanna" è un dramma fantasy e fantascientifico, costellato di elementi tipici delle spy story e on the road, giocato su luci e ombre, allusioni e sogni, un viaggio intimistico che porta la protagonista alla scoperta della verità, una realtà che coinvolge se stessa e il mondo che la circonda. Wright sembra riprendere gli stilemi caratteristici della tragedia greca, giocando sui concetti di predestinazione e di colpa originale, ma li modernizza dando vita ad un mondo reale e al tempo stesso surreale, quasi favolistico. Tutto è illusione, ma al tempo stesso è un viaggio interiore che, dal candore e dall’innocenza iniziale, si va mano a mano colorando con tinte pastello su cui dominano il rosso e il grigio, passando fra luci ed ombre. A vivere questa strana innocenza è una giovane ragazzina svedese di nome Hanna (interpretata da Saoirse Ronan che a 12 anni ha conquistato una nomination all’Oscar come migliore attrice non protagonista in "Espiazione"), cresciuta come un soldato, o ancora meglio come un agente della CIA, dal padre Erik (Erik Bana), ovviamente ex agente della CIA. Isolata nella foresta innevata fra le gelide lande della Finlandia, Hanna cresce senza sapere nulla del mondo che c’è oltre la distesa di ghiaccio, costretta ad una ferrea e rigida disciplina, costretta ad uccidere per sopravvivere, fin quando il padre non le pone davanti una scelta. Continuare l’addestramento oppure portare a termine la missione per cui è stata addestrata fin da piccola, ossia uccidere la crudele agente segreto e corrotta Marissa Wiegler, interpretata da una bravissima Cate Blanchett. Hanna si sente pronta e così dà il via al terribile gioco che la porterà prigioniera in Marocco, dove, con scaltrezza e senza esitazione, si libererà cominciando la sua avventura-fuga verso la Germania.
E’ così che Hanna scopre il mondo e se stessa, affrontando i primi problemi adolescenziali, l’amicizia e l’amore, la paura. Inseguita e braccata può fare affidamento solo su se stessa, ma qualcosa incrina il suo mondo e la sua durezza, sconcertanti rivelazioni del passato, verità nascoste da bugie emergono sempre più velocemente mano a mano che l’incontro fra Hanna e Marissa diventa inevitabile. I dialoghi sono pochi ed essenziali, il ritmo è cadenzato e si velocizza verso la fine, diventando quasi una corsa contro il tempo, restando però scorrevole e fluido nonostante le zone d’ombra e le piccole incongruenze, con informazioni mai rivelate. Incombe sempre di più il surreale e il paradossale, che investe e dà forma alla stessa realtà, che diviene espressione di incubi e paure, della grettezza e della spietatezza umana. Non a caso lo scontro finale avviene nel parco di casa Grimm, fra maschere e mostri inquietanti delle favole, la cui natura è acuita da un’angosciante colonna sonora affidata ai Chemical Brothers.

La frase:
- "E adesso Erik?"
- "I bambini crescono".

a cura di Federica Di Bartolo

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Non succede, ma se succede... | Grandi bugie tra amici | Il Segreto di una Famiglia | Pepe Mujica, una vita suprema | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Sulla mia pelle | Aquile randagie | Dolor y Gloria | Il traditore | Le verità | A spasso col panda | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Tolkien | It - Capitolo due | Manta Ray | Io, Leonardo | Joker | E Poi c'è Katherine | Tutta un'altra vita | Lou Von Salomé | Il Sindaco del Rione Sanità | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Mademoiselle | Yesterday | Apocalypse Now - Final Cut | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Apocalypse Now | Psicomagia - Un'arte per guarire | Vivere | La Scomparsa di mia Madre | Le verità (V.O.) | Thanks! | L'uomo che volle vivere 120 anni | Gemini Man (NO 3D) | Ad Astra (V.O.) | Maria, Regina di Scozia | Joker (V.O.) | Dora e la città perduta | Le verità (2017) | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Tuttapposto | Jackie Brown | Rosa | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Martin Eden | La fattoria dei nostri sogni | Ad Astra | Gemini Man (V.O.) | Cyrano mon amour | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Tolkien (V.O.) | Appena un minuto | Mio fratello rincorre i dinosauri | C'era una volta...a Hollywood | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Ma cosa ci dice il cervello | Hole - L'Abisso | Il Piccolo Yeti | Il Pianeta In Mare | Bentornato Presidente! | Van Gogh e il Giappone | Serenity - L'isola dell'inganno | Boy Erased - Vite cancellate | Gemini Man | Brave ragazze | Drive me Home | Rambo: Last Blood | I migliori anni della nostra vita | Burning - L'Amore Brucia | Il Re Leone (NO 3D) | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Wonder | Il grande spirito | Antropocene - L'epoca umana |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: