Leonardo.it



Hans
Louis Nero continua a stordire e a rendere perplessi.
Di sicuro non è il coraggio che gli manca, e ancora ricordiamo quel "Pianosequenza" (opera girata in un'unica pianosequenza digitale) che ha diviso la critica.
Hans, insieme a "Pianosequenza" e "Golem", termina il percorso di questo giovanissimo regista alla scoperta e analisi del linguaggio cinematografico in tutte le sue forme.
Questa volta (e ormai in questa edizione del Festival di Venezia ci siamo abituati), è un viaggio mentale tra le paranoie allucinogene.
Ma al contrario di quanto si potrebbe pensare, Hans, in rapporto a Pianosequenza e Golem, segue una struttura più "normale", narrativamente molto più lineare e fluida.

Questa volta il giovane Nero vuole dare priorità ai livelli di significazione e mettere l'estetica esplicita e diretta in un secondo piano.
Il tutto viene filtrato attraverso il protagonista principale, un anti-eroe che in qualche modo denuncia sé stesso, come persona razzista e violenta.
Quello che interessa al regista è un'indagine psicologica introspettiva sulla società (non solo attuale), e in qualche modo usa il suo personaggio come metafora di questa società che vuole denunciare.
Hans è razzista perché la società di oggi è razzista. E non è assolutamente celata, anzi, basta guardarsi intorno (o ancora meglio, guardare sé stessi) per rendersi conto di questa drammatica realtà.
Hans è violento perché la società di oggi è violenta. Di quella violenza che disturba lo spettatore, perché in fondo, anche senza ammetterlo, si riconosce in questo personaggio così scomodo.
In questo senso, se i precedenti film di Nero urlavano contro il Cinema post-moderno con un anti-conformismo inquietante, Hans sembrerebbe abbracciare l'ideologia post-moderna, nel cercare a tutti i costi di rispecchiare (attraverso la critica) il protagonista del film con la società e il pubblico cinematografico attuale.

Di certo quel che Nero non ha ancora perso è quella presunzione che fin dagli inizi ha attirato l'ira degli spettatori. In fondo ancora un regista immaturo, riesce però a confezionarci ancora una volta un film interessante, considerando anche la giovanissima età. E non sarà un caso se tra una ventina d'anni Nero possa realmente essere definito un "Maestro del Cinema Italiano".
E' un regista che ha il coraggio di imboccare strade spesso opposte. Questa si chiama militanza. Ed è quello che noi vogliamo, oggi: Militanza.

La frase: "Lunghi viaggi e percorsi onirici ci conducono nuovamente a percorrere il nostro incubo".

Pierre Hombrebueno

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.




I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il viaggio Di Arlo (NO 3D) | Mai stati uniti | La teoria del tutto | Il ponte delle spie | Sicario | Samba | La legge del mercato | Il labirinto del silenzio | Il figlio di Saul | Turner (V.O.) | Joy (V.O.) | Little Sister | Joy | Minions (NO 3D) | Doraemon il film: Nobita e gli eroi dello spazio | Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare | Quo vado? | La corrispondenza | Remember | Mommy | Bella e perduta | Macbeth (V.O.) | Irrational Man | La corrispondenza (V.O.) | Noah (NO 3D) | Ti guardo | Carol (V.O.) | Ritorno alla vita (NO 3D) | 1981: Indagine a New York | Dobbiamo parlare | The Hateful Eight | Francofonia - Il Louvre sotto occupazione | La grande scommessa | Quel fantastico peggior anno della mia vita | Seconda Primavera | Mon Roi - Il mio re | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Io sono Ingrid | Carol | Il segreto dei suoi occhi | Dimmi che destino avro' | Ultima fermata | The Words | La bella gente | La felicità è un sistema complesso | The Pills - Sempre meglio che lavorare | Non essere cattivo | Tempi Moderni | 45 Anni | Mustang | Belle & Sebastien - L'avventura continua | Point Break (V.O.) | Il viaggio di Norm | The Hateful Eight (V.O.) | Macbeth | La quinta onda (V.O.) | 11 donne a Parigi | Spectre (V.O.) | Se mi lasci non vale | Perfect Day (V.O.) | La famiglia Belier | La quinta onda | Una volta nella vita | La vita è facile ad occhi chiusi | Steve Jobs (V.O.) | Come ti rovino le vacanze | Doraemon Il Film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori | Anime nere | Calvario | La grande scommessa (V.O.) | Amleto - National Theatre Live | Taxi Teheran | Goya - Visioni di carne e sangue | La mossa del pinguino | Assolo | Gleno - Dove finisce la valle | Irrational Man (V.O.) | Creed - Nato per combattere | Revenant - Redivivo | Loro chi? | Piccoli brividi | Point Break (NO 3D) | Tutto può accadere a Broadway | Piccoli brividi (NO 3D) | Woman in Gold | Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente | Brothers of the Wind | Sotto Assedio - White House Down | Il piccolo principe (NO 3D) | Franny | PPZ - Pride + Prejudice + Zombies | Revenant - Redivivo (V.O.) | Un posto sicuro | A testa alta | Perfect Day | The Lobster | Steve Jobs | Alaska | L'abbiamo fatta grossa | Il piccolo principe | Vinicio Capossela - Nel Paese Dei Coppoloni | Dio esiste e vive a Bruxelles | Star Wars: Il Risveglio della Forza | 1981: Indagine a New York (V.O.) | Dio esiste e vive a Bruxelles (V.O.) | The Walk (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Le ricette della Signora Toku | Sherlock: L'Abominevole Sposa | Notte al museo 3 - Il segreto del faraone | La trattativa | Remember (V.O.) | Point Break | Il figlio di Saul (V.O.) | Mr. Holmes - il mistero del caso irrisolto |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
The Hateful Eight di Quentin Tarantino in vetta al box office italiano
Sul podio del box office italiano, al primo posto, troviamo "The Hateful Eight" di Quentin Tarantino, che ha totalizzato poco meno di 3,5 milioni di euro [..]
In TV: "Gravity"
Oggi in TV, Sandra Bullock è la brillante dottoressa Ryan Stone, alla sua prima missione a bordo dello Shuttle, mentre Clooney è Matt Kovalsky, un astronauta esperto al suo ultimo volo prima della pensione [..]

Trailers e Video
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Perfetti sconosciuti (2016), un film di Paolo Genovese con Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak, Valerio Mastandrea.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2015 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: