Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Ho cercato il tuo nome











Caso o Fato, eterna diatriba. Dall'omonimo romanzo di Nicholas Sparks, il titolo originale del film - "the Lucky one" - opta per la Fortuna, anche se la frase finale sentenzia che “ognuno ha un destino”, come il corso d'acqua su cui naviga la nuova famiglia costituitasi. Gli eventi determinanti cui si fa riferimento sono la morte e l'amore: la prima gira intorno al protagonista, colpendo vicino a lui in più di un'occasione per poi lasciare posto al secondo.

Un dettaglio può cambiare tutto l'insieme e così, all'inizio, tra le macerie dell'Iraq in guerra una fotografia raccolta a terra salva un "marine" in azione. Il quale torna poi a casa sconvolto, e da scampato non sa più quale sia il proprio posto. Per conoscere l'angelo custode che è sicuro lo abbia protetto (“la vita è la ricerca di una luce”, sostiene la voce fuori campo) intraprende allora un lungo viaggio a piedi dal Colorado in Lousiana col suo pastore tedesco al fianco e uno zaino sulle spalle, avendo un faro, che compare sull'istantanea in questione, come unico riferimento.
L'incontro tra il reduce e una giovane madre separata da un marito violento, che vuole loro figlio per sè, già fornisce tutti i dati per capire quel che succederà. Egli arriva a conoscere la ragazza senza rivelarle il perchè, ma seguendo piuttosto l'evolversi delle vicende, e il regista Scott Hicks - che ricordiamo per "Shine" - sviluppa questo elemento narrativo insieme agli effetti del trauma (a causa di quel conflitto estero, entrambi hanno subìto dei lutti cruciali, lui perdendo il migliore amico, lei – già orfana - l'unico fratello).
Dalle cartoline della Natura vicino New Orleans e dal placido clima sudista che emotivamente si respira intuiamo che "Ho cercato il tuo nome" non finirà male, e uno dei suoi pochi elementi d'interesse sta nel ragionamento sul conflitto di scelte e subalternità tra maternità e coppia ("sacrificare la propria vita in nome di un figlio non è altruismo, è un'assurdità").

La frase:
- "Come hai fatto a mandarlo via?"
- "Gli ho dato il lavoro".

a cura di Federico Raponi

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Torre Nera | Un appuntamento per la sposa | Amityville: Il risveglio | Baby Driver - Il genio della fuga (V.O.) | Miss Sloane - Giochi di potere | La corrispondenza | Cars - Motori ruggenti | Il colore nascosto delle cose | Fortunata | Cars 3 | The Truman show | Insospettabili Sospetti | The Dinner | Dunkirk | Vi presento Toni Erdmann | Foxtrot | Easy - Un viaggio facile facile | Bedevil - Non installarla | Lo chiamavano Jeeg Robot | A Dragon Arrives! | Walk with Me | On the Milky Road - Sulla Via Lattea | Annabelle 2: Creation | La tartaruga rossa | Dunkirk (V.O.) | Appuntamento al parco | Orecchie | Aspettando il Re | Barry Seal - Una storia americana (V.O.) | Overdrive | La principessa e l'aquila | Spider-Man: Homecoming (NO 3D) | Lasciati Andare | L'infanzia di un capo | Il diritto di contare | Che Dio ci perdoni | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | King Arthur: Il potere della spada (NO 3D) | Manchester by the Sea | Hotel Salvation | Dopo l'amore | Quello che so di lei | La musica del silenzio | Kung Fu Panda 3 (NO 3D) | Tutto quello che vuoi | Gatta Cenerentola | Eraserhead - La mente che cancella | Civiltà perduta | La Tenerezza | La storia dell'amore | Dove cadono le ombre | Ex Libris : New York Public Library | Joy | Amore, furti e altri guai | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Cattivissimo me 3 | Incontri ravvicinati del terzo tipo | Inhumans | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Anime nere | L'ordine delle cose | Veleno | Sette Giorni | La notte che mia madre ammazzò mio padre | Il diritto di uccidere | Il tuo ultimo sguardo | The Devil's Candy | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Fuori c'è un mondo | Tiro libero | Baby Driver - Il genio della fuga | Fottute! | Il flauto magico - The Royal Opera | Atomica Bionda | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | Angels Wear White | The Circle | Single ma non troppo | 150 milligrammi | Jackie | La vita in comune | David Gilmour Live At Pompeii | Rosso Istanbul | Il Viaggio - The Journey | Cuori Puri | Neve nera | A Ciambra | Taranta on the Road | Lady Macbeth | 4 mesi, 3 settimane e 2 giorni | Cars 3 (NO 3D) | All Eyez On Me | Leatherface | The Teacher | La teoria svedese dell'amore | Kong: Skull Island (NO 3D) | Jusqu'à la garde | Kingsman - Il cerchio d'oro (V.O.) | L'altro volto della speranza | Diario di una schiappa - Portatemi a casa! | Sacro GRA | Vista Mare | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | La fine e' il mio inizio | Un profilo per due | Maryland | Boston - Caccia all'Uomo | L'inganno (V.O.) | La fratellanza | Indivisibili | In questo angolo di mondo | La notte | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Barry Seal - Una storia americana | Safari |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Due un po' così (2016), un film di Daniele Chiariello con Elio Angelini, Paolo Granci, Peppe Servillo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: