HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Hungry Hearts









Tratto dal libro “Il bambino indaco” di Marco Franzoso, “Hungry Hearts” racconta la storia di una giovane coppia innamorata alle prese con un’improvvisa gravidanza e l’esperienza della maternità. Mina (Alba Rohrwacher) decide di allevare il bimbo secondo dei principi radicali che prevedono una dieta vegana e un contatto il più possibile limitato con l’esterno, una New York caotica ed inquinata.
Nonostante i dubbi del marito e la crescita rallentata a cui il bambino va incontro, la donna non vuole smuoversi dalle sue posizioni e la sua scelta si trasforma in una lotta ossessiva e incontrollata, destabilizzando il rapporto di coppia.
Il film di Costanzo parte con i migliori auspici: l’incontro tra i due protagonisti nel bagno di un ristorante cinese è fresco, originale e introduce in maniera efficace caratteri e atmosfera. Dopo qualche breve sequenza ci troviamo già davanti ad una coppia consolidata che si appresta ad affrontare la nascita di un bambino e qui il film cambia tono e direzione: dall’incontro sentimentale si passa ad atmosfere progressivamente sempre più angosciose e al racconto di un’ossessione che mangia vivi, letteralmente, i due giovani e il loro rapporto.
Seguendo la cifra stilistica de “La solitudine dei numeri primi”, Saverio Costanzo mette allora al centro della sua indagine l’ambiguità dei sentimenti, la deriva distruttiva del desiderio e dell’istinto, strutturando il suo film come un lento disfarsi della ragione e il prevalere della soggettività, impulsiva, ossessionata e spaventata di fronte all’inserirsi, nel rapporto, di una terza presenza.
Il coraggio e le scelte registiche sono ammirabili: scegliendo di raccontare la vicenda tramite grandangoli, fish-eye e prospettive distorte, Costanzo sperimenta nel linguaggio e nell’uso espressivo dell’immagine, collezionando più di una sequenza efficace e, soprattutto, tessendo un’atmosfera soffocante e ‘repellente’ che specchia appieno l’animo del film.
Il problema di “Hungry Hearts” è però nella debole, fragilissima sceneggiatura: il racconto di quest’ossessione e delle sue derive ai limiti dell’horror non sono mai indagate come dovrebbero e rimangono incagliate in una rappresentazione superficiale. In particolare il personaggio della madre di Jude, che sarebbe potuto essere un interessante ‘terzo incomodo’, rappresenta un grave errore di scrittura e caratterizzazione: scialbo e troppo poco ambiguo per risultare efficace, è protagonista di alcune scene che, drammatiche sulla carta, a conti fatti sfondano le soglie del ridicolo involontario. E così dopo una prima parte che, nonostante alti e bassi, risultava energica, il film non riesce più a gestire le sue debolezze e si sfalda in una rappresentazione approssimativa che svela tutti i buchi di sceneggiatura.
Nonostante tutti gli evidenti difetti, però, bisogna ammettere che sulla pelle rimane la sensazione di un film pulsante e sentito, sicuramente danneggiato da una scrittura approssimativa ma vivace nel linguaggio e nelle scelte stilistiche. Chissà se, con un lavoro su personaggi e dinamiche diverso, Saverio Costanzo avrebbe realizzato quell’opera morbosa e viscerale a cui ambiva. A parere di chi scrive, probabilmente sì.

La frase:
"Loro vedono ma non capiscono cos’hanno davanti".

a cura di Stefano La Rosa

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Aladdin | Rocketman | L'uomo fedele | Il ritorno di Mary Poppins | The Nest - Il nido | Birba - Micio combinaguai | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Serenity - L'isola dell'inganno | La vendetta di un uomo tranquillo | The Quake - Il terremoto del secolo | Hotel Artemis | Copia originale | Midsommar - Il villaggio dei dannati | 7 uomini a mollo | Isabelle - L'ultima evocazione | La Regina di Casetta | Il presidente | A un metro da te | Men in Black: International | Aladdin (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere | Avengers: Endgame (NO 3D) | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Santiago, Italia | Il Divo | Nureyev - The White Crow (V.O.) | Kin | Il mangiatore di pietre | La donna elettrica | Il Flauto Magico di Piazza Vittorio | Nureyev - The White Crow | Cold war | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | 10 giorni senza mamma | L'agenzia dei bugiardi | Restiamo amici | Bangla | L'ultima ora (V.O.) | BlacKkKlansman | Il professore e il pazzo | Due amici | Toy Story 4 (NO 3D) | Le invisibili | Il primo re | La conseguenza | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Il campione | Sir - Cenerentola a Mumbai | Non ci resta che il crimine | Dolor y Gloria (V.O.) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Pallottole in libertà | Roma (V.O.) | Ti presento Sofia | Old Man & the Gun | Captain Marvel (NO 3D) | Il ritratto negato | Dolcissime | Il grande salto | Bohemian Rhapsody | Michelangelo - Infinito | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Dumbo (NO 3D) | Ma cosa ci dice il cervello | Isabelle | A Star Is Born | Stanlio e Ollio | Green book | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Dolor y Gloria | Bring the Soul: The Movie | Il colpevole - The Guilty | L'uomo che comprò la luna | I fratelli Sisters | Annabelle 3 | Mia e il Leone Bianco | Troppa grazia | Wolf Call - Minaccia in alto mare | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Nelle tue mani | Tesnota | Crawl - Intrappolati | Spider-Man: Far From Home | Toy Story 4 | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | Il Corriere - The Mule | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | La donna dello scrittore | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | Arrivederci Professore | Il gioco delle coppie | Men in Black: International (NO 3D) | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Il testimone invisibile | Il traditore | I morti non muoiono | La ville est tranquille | Momenti di trascurabile felicità | Gloria Bell | The Children Act - Il verdetto | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | The deep | Domani è un altro giorno | Una famiglia al tappeto | American Animals | Domino | A Private War | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Il Padre d'Italia |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Il Re Leone (2019), un film di Jon Favreau con Seth Rogen, Donald Glover, Keegan-Michael Key.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: