Leonardo.it


I giorni dell'abbandono
Ormai è un disco rotto: "il cinema italiano è fermo, morto". Luogo comune o no, fatto sta che ogni anno quando i film italiani si trovano immessi in manifestazioni internazionali di cinema, , i consensi sono rari. E' il caso di "I giorni dell'abbandono" presentato in concorso al 62° "Festival di Venezia". L'accoglienza alla prima della critica è stata un concerto, sicuramente poco educato, di "fischi" e "buuu"...

Marco (Luca Zingaretti) e Olga (Margherita Buy) sono sposati ormai da anni. Marco non l'ama più, ha un'altra e va' a vivere fuori di casa. Mentre deve badare ai due figli piccoli e al cane e portare a termine la traduzione di un libro che gli è stato assegnata dal suo datore di lavoro, Olga cercherà di superare lo shock dell'abbandono. La conoscenza dell'inquilino del piano di sotto, un timido musicista straniero (Goran Bregovic) potrà forse rappresentare una svolta nella sua vita...

Amici confessori che invitano a non abbattersi, figli vittime della situazione che accettano tutto ad occhi bassi, scatti di ira e grida incontrollate, delusioni che si cercano di combattere andando colla prima persona incontrata fuori di casa che magari si presenta dicendo "Buonaseeeeraaa…" Sembra il peggior Muccino (che al di là dei pregiudizi di molti, rimane invece uno dei migliori giovani registi italiani), è invece Roberto Faenza il sessantenne cineasta torinese autore di "Sostiene Pereira" e "Prendimi l'anima". Di storie come queste ne conosciamo parecchie, soprattutto italiane. Storie di coppie economicamente agiate che smettono di amarsi a vicenda innescando umori e situazioni tristi e malinconiche. Ci si aspetterebbe che, almeno, le si affrontassero sotto una nuova luce, mettendo da parte una volta tanto il registro drammatico-sentimentale che, come un buco nero, inghiotte quasi ogni lavoro ad "alto budget" italiano."I giorni dell'abbandono" invece è l'ennesimo film fotocopia di tanti altri, in cui storie e volti dei protagonisti ci sono più che noti. Così come lo è il titolo, che ci metterà ben poco, una volta uscito dal circuito delle sale, a confondersi tra i tanti simili del recente passato.
Poca originalità e un tema, quello dell'abbandono, che offre ogni tanto anche dialoghi, involontariamente comici. Di struggenti "Tu sei troppo buona, meriti qualcuno migliore di me" ne abbiamo sentiti parecchi...
Il parallelismo tra la storia di Olga e quella del libro che deve tradurre è caotica e invece di chiarire alcuni aspetti psicologici della nostra protagonista, sembra un'estensione della sua confusione.
Si salvano comunque gli attori protagonisti, anche se le potenzialità tragicomiche della Buy potevano essere sfruttate meglio, e Goran Bregovic si vede che è prima di tutto un grandissimo musicista (compagno di tanti lavori di Emir Kusturica)...

La frase: "Io voglio solo mio marito, non un'altra opportunità".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.
















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Borg McEnroe (V.O.) | La bicicletta verde | Caccia al tesoro | Paddington 2 | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La botta grossa | Il disprezzo (V.O.) | Flatliners - Linea mortale (V.O.) | L'esodo | Ammore e malavita | Il contagio - The Contagion | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Brutti e cattivi | Kong: Skull Island (NO 3D) | Agnus Dei | Mistero a Crooked House | Manifesto | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Sole, cuore, amore | Thor: Ragnarok | La pelle dell'orso | I'm - Infinita come lo spazio (NO 3D) | Gli sdraiati | The Place | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Geostorm (NO 3D) | Il palazzo del Viceré | Loving Vincent | Il senso della bellezza | Gramigna | Capitan Harlock 3d (NO 3D) | Zona d'ombra - Una scomoda verità | Nut Job - Operazione Noccioline (NO 3D) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | La ragazza del mondo | Renegades - Commando d'assalto | Gatta Cenerentola | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no (V.O.) | Easy - Un viaggio facile facile | Terapia di coppia per amanti | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Gli asteroidi | Blade Runner 2049 (NO 3D) | L'intrusa | La battaglia dei sessi | Noi Siamo Tutto | Mr. Ove | Nico, 1988 | La Notte non fa più Paura | L'arte della felicità | Capitan Mutanda: Il film | Cicogne In Missione (NO 3D) | Justice League (NO 3D) | Justice League | Malarazza | Ogni tuo respiro | Una questione privata | My Name Is Emily | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | La Battaglia Di Hacksaw Ridge (V.O.) | Il cliente | Borg McEnroe | La signora dello zoo di Varsavia | Veleno | Non c'è campo | Flatliners - Linea mortale | Tutto quello che vuoi | Never-Ending Man: Hayao Miyazaki | Madre! (V.O) | Florence | L'uomo di neve | Julieta | Lasciati Andare | Così parlò De Crescenzo | Gomorra 3 - La serie | L'incredibile vita di Norman | Ritorno in Borgogna | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Vittoria e Abdul | Classe Z | The Teacher | Il mio Godard | The Square | Il colore nascosto delle cose | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | La ragazza nella nebbia | It | The Broken Key | Human Flow | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Paddington | Nove lune e mezza | Saw: Legacy | Addio Fottuti Musi Verdi | Mazinga Z - Infinity | La casa di famiglia | Justice League (V.O.) | Agadah | Paterson | Auguri per la tua morte | Dove non ho mai abitato | Un altro me | Finché c'è prosecco c'è speranza | Good Time | American Assassin | Il pugile del duce | Il diritto di contare | Gifted - Il dono del talento | Il domani tra di noi | Io Danzerò | Piani Paralleli | Una Vita, Une vie | The Paris Opera | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Detroit | L'altra metà della storia | The Nice Guys | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Anime nere | Dunkirk | Appuntamento al parco | Il libro di Henry | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Babylon Sisters | Vampiretto | La Tenerezza |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Un ferragosto all'italiana (2017), un film di Christian Canderan con Alessio Gambon, Vito Zucchi, Lucia Messina.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: