Il figlio più piccolo
"Il figlio più piccolo" fa parte di una trilogia ideata da Pupi Avati sulla figura paterna. Il primo era "La cena per farli conoscere", il secondo "Il papà di Giovanna". Figure paterne dunque troppo assenti o troppo presenti; protagonisti comunque di rapporti disfunzionali in cui il padre è una figura nociva o, nel migliore dei casi, del tutto irrilevante.

Nel caso de "Il figlio più piccolo", il padre interpretato da Christian De Sica è una specie di sintesi tra i padri delle pellicole precedenti: del tutto mancante in principio e molto presente nella conclusione, per scopi peraltro tutt'altro che nobili.

E' difficile affrontare serenamente la recensione de "Il figlio più piccolo", perché la "scuderia Avati" non solo è tenuta in altissima considerazione nel panorama cinematografico italiano, ma è anche, per certi versi, non criticabile. Eppure, su un film come questo non si può che registrare la caduta di un tale mostro sacro. Sin dal principio ci troviamo davanti una messa in scena mediocre, una regia metodica ma priva di originalità e un supporto tecnico quanto meno approssimativo. A coronare questo quadro tutt'altro che roseo troviamo una recitazione convincente quanto una torta nuziale in un cimitero. La colpa, ahinoi, non è degli attori ma di quell'italico, atavico vizio del ri-doppiaggio, il nemico giurato di ogni immediatezza interpretativa (in alcuni casi, le voci sono palesemente fuori sincronia). Evidentemente Avati non sa che in Italia ci sono dei bravi fonici di presa diretta, oppure, viene da pensare, semplicemente non gli interessa. Il suo unico interesse sembra quello di perpetuare un cinema italiano antico e antiquario, in cui vengono rappresentati personaggi e situazioni che forse trent'anni fa avevano ragione d'essere ma che oggi sono del tutto privi di mordente. Le scene in automobile realizzate nei teatri di posa poi, si penserebbe siano dei reperti degli anni '50... Pupi Avati fa ricredere anche su questo.

Lasciando da parte la palese misoginia che aleggia dietro al personaggio interpretato da Laura Morante, anche gli altri personaggi sono costruiti in maniera ambigua, reali ma fino a un certo punto, grotteschi ma non del tutto. Tipico è l'esempio del personaggio di Zingaretti, il cui spessore è dato da una serie di accumuli pittoreschi e impressionistici, ma del tutto fini a se stessi. Il fatto che poi De Sica interpreti un immobiliarista è poi la spia di un grande difetto nostrano: prendersela con i potenti sì, ma solo con quelli che sono già caduti. Soltanto Nicola Nocella riesce a dare uno squarcio di autenticità e di spessore al protagonista di una storia, purtroppo, del tutto dimenticabile.

La frase: "Con le mamme le promesse non valgono".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Parasite (V.O.) | La Belle Époque | Le verità | Cena con delitto - Knives Out | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Aspromonte - La terra degli ultimi | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Jackie Brown | Il giorno più bello del mondo | Momenti di trascurabile felicità | Of Fathers and Sons | Gemini Man (NO 3D) | The Bra - Il reggipetto | La Scomparsa di mia Madre | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Zombieland - Doppio Colpo | L'immortale | Le Mans '66 - La grande sfida | Il Piccolo Yeti | Be happy - La mindfulness a scuola | Joker (V.O.) | La donna che visse due volte (V.O.) | Le iene | Downton Abbey | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Qualcosa di meraviglioso | L'uomo del labirinto | I Figli del Fiume Giallo | Una canzone per mio padre | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | Un sogno per papà | Il professore e il pazzo | Joker | Boy Erased - Vite cancellate | I due Papi (V.O.) | Noi | L'età giovane | La vita invisibile di Eurídice Gusmão (V.O.) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Mia e il Leone Bianco | Burning - L'Amore Brucia | Parasite | Il paradiso probabilmente | Effetto Domino | Aquile randagie | Countdown | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | A Tor Bella Monaca non piove mai | Cetto c'è senzadubbiamente | Lou Von Salomé | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | The Irishman (V.O.) | L'inganno perfetto (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | La famiglia Addams (NO 3D) | I racconti di Parvana - The Breadwinner | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | L'ufficiale e la spia (V.O.) | I figli del mare | Sono Solo Fantasmi | Come se non ci fosse un domani | Good bye Lenin! | Tutto il mio folle amore | Midway | Nati 2 volte | L'ufficiale e la spia | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | Ploi | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Kill Bill - Vol.2 | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Il paradiso probabilmente (V.O.) | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Tosca | Pulp Fiction | L'inganno perfetto | Gli uomini d'oro | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Storia di un Matrimonio | Blinded by the Light - Travolto dalla musica | Martin Eden | I due Papi | Un Giorno di Pioggia a New York |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: