Il mestiere delle armi

23 novembre 1526. Giovanni de' Medici da le Bande Nere, Capitano al soldo di Clemente VII, a soli 28 anni ha già fama di grande condottiero ed è espertissimo nell'arte della guerra. Sono gli anni in cui questa arte assume nuove e terribili armi: si comincia infatti a parlare di "artellerja".
I lanzichenecchi, calati in Italia al comando del Generale Zorzo Frundsberg, non ne sono ancora provvisti; non lo sono neppure le truppe guidate da Giovanni de' Medici.
Sarà il duca Alfonso d'Este, cedendo alle convenienti offerte di Sua Maestà Carlo V, ad offrire in gran segreto agli ufficiali del Generale Frundsberg, quattro "falconetti affustati su ruote", ovvero nuovissime bombarde da palla, rifiutate qualche ora prima al de' Medici.
Questo dono vigliacco segna la fine dell'esercito di Giovanni e persino la sua morte. Fra i ruderi di una fornace abbandonata la guarnigione del Frundberg si fa trovare schierata in attesa dell'attacco dei soldati dell'esercito pontificio. Un fortissimo botto sovrasta il fracasso del metallo delle armature e delle voci dei soldati all'attacco. La sorpresa blocca il galoppo del Capitano italiano e il colpo d'un falconetto lo colpisce alla gamba. Le cure immediate nella Casa di Loyso Gonzaga non riusciranno a salvarlo. La lenta agonia del giovane Giovanni durerà quattro giorni. Morirà il 30 novembre del 1526, lasciando una giovane moglie con il figlio, Cosimo.

Dopo sei anni di silenzio il "Maestro" Olmi torna al cinema. Il suo film ancora una volta ripropone una cinematografia costruita su lunghi silenzi ed azioni ponderate, più che lente. Il racconto si sviluppa attraverso il resoconto di Pietro Aretino, che segue da vicino il Capitano de' Medici. Spesso voce fuori campo, illustra il rapporto del giovane uomo nei confronti della vita e in particolare nel suo rapporto con la morte.
La Storia ha spesso dipinto il giovane Giovanni come uomo crudele e spietato, mentre Olmi propone un immagine indubbiamente più umana seppur d'uomo rigoroso e spesso crudele. Un ritratto estremamente completo, che tiene conto sia dei sentimenti, seppur raramente espressi, sia delle responsabilità nei confronti della sua missione di guerra.
La storia si sviluppa tra le poche parole pronunciate da Giovanni, di rabbia contro il Gonzaga che dà rifugio all'alemanno o di impalpabile tenerezza nelle brevi ed essenziali lettere alla moglie Maria. È soprattutto lo sguardo severo e attento che meglio racconta l'essenza umana di Giovanni, interpretato da un giovanissimo attore Bulgaro, Hristo Jivkov, che sostiene ottimamente il ruolo. Pensieroso ma mai malinconico, affronta magistralmente il suo saluto alla morte con l'umiltà d'un uomo e la grandezza d'un coraggioso combattente.

Valeria Chiari

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, DVD, Recensione, Opinioni, Speciale (Intervista ad Ermanno Olmi)








I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Green book | La favorita | La Settima Musa | Ricchi di fantasia | Tutto quello che vuoi | 10 giorni senza mamma | Santiago, Italia | Non ci resta che vincere | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Un valzer tra gli scaffali | Ben Is Back | La vita in un attimo | Cold war (V.O.) | Smallfoot: Il mio amico delle nevi | Il professore cambia scuola | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Se la strada potesse parlare (V.O.) | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | Bumblebee (NO 3D) | La bella e la bestia (NO 3D) | Il mio Capolavoro | Macchine mortali (NO 3D) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | L'esorcismo di Hannah Grace | Ricomincio da me | Le nostre battaglie | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Capri-Revolution | La favorita (V.O.) | Old Man & the Gun | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | 7 uomini a mollo | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Ti presento Sofia | Non ci resta che il crimine | Ralph Spacca Internet | The Happy Prince | Mia e il Leone Bianco | Kedi - La Città dei Gatti | Il mistero della casa del tempo | Roma | Vice - L'uomo nell'ombra | Dragon Trainer | La donna elettrica (V.O.) | Il gioco delle coppie | Il Corriere - The Mule | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (V.O.) | La paranza dei bambini | Zanna Bianca (NO 3D) | Tonya | Ex-Otago - Siamo come Genova | Sami Blood | Green book (V.O.) | Il ritorno di Mary Poppins | A si biri | Copperman | Mirai | Il ragazzo più felice del mondo | I nomi del signor Sulcic | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | The Third Murder | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Cold war | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) | Alita: Angelo della battaglia | Creed II | L'agenzia dei bugiardi | L'incredibile viaggio del Fachiro | La donna elettrica | La douleur | The Children Act - Il verdetto | Compromessi sposi | Peter Rabbit | Il testimone invisibile | Suspiria (V.O.) | Ora e sempre riprendiamoci la vita | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | The Gandhi Murder | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Aquaman | Una notte di 12 anni | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Aquaman (NO 3D) | Tramonto | Ladri di biciclette | A Star Is Born (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Degas - Passione e Perfezione | La Strega Rossella e Bastoncino | Maria, Regina di Scozia | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Glass | Roma (V.O.) | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Se la strada potesse parlare | Il primo re | Lo scafandro e la farfalla | Un'Avventura | Remi | Un uomo da marciapiede | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | Suspiria |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La notte è piccola per noi - Director's Cut (2018), un film di Gianfrancesco Lazotti con Michela Andreozzi, Francesca Antonelli, Cristiana Capotondi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: