Il ragazzo con la bicicletta
Già due volte Palma d’oro, i fratelli belgi Luc e Jean Pierre Dardenne, tornano in concorso a Cannes con il loro solito stile neo neorealista, stavolta per raccontare la storia di un povero ragazzino abbandonato dal papà in orfanotrofio senza neanche il coraggio di dirgli che non ha più voglia di vederlo. Una trama semplice, completamente incentrata sul piccolo protagonista, sulla sua combattività, sulle sue illusioni, sul suo dovere essere uomo prima del tempo, nonostante, per sua fortuna, una parrucchiera della sua cittadina decida presto di prendersi cura di lui.
Una trama non troppo elaborata che i due cineasti riescono a rendere interessante dall’inizio alla fine grazie alla sottigliezza con cui descrivono il carattere e le azioni dei vari personaggi. E’ vero che alcuni dialoghi risultano un poco forzati, come ad esempio quello del compagno della parrucchiera, improvvisamente colpito da quella banale frase "O me o lui", di cui si farebbe sempre a meno, ma il modo con cui la narrazione si dipana è tanto naturale quanto alla fin fine avvincente. Le varie parentesi con cui si struttura la storia si chiudono sempre in tempi brevi. L’apparizione del padre non viene tirata per le lunghe, così come il rapporto con il delinquente o la risoluzione della "bravata" che rischia di segnare per sempre il futuro del ragazzino. Si ha un po’ la sensazione che questo modo di raccontare a volte si esagerato, tanto da fare apparire alcuni passaggiun po’ tirati via, affrontati di fretta per non perdere tempo (in tal senso il finale è un po’ emblematico, l’happy end, comunque apprezzabile, stona con il tono generale del film), ma il giudizio complessivo è comunque positivo. Con la loro semplicità di stile e soggetti, i Dardenne fanno un cinema vicino alle persone, umano, in questo caso non particolarmente riuscito, ma comunque al di sopra di tanti prodotti contemporanei. La prima parte, fino al forzato discorso del papà al figlio, è tanto commuovente quanto sincera.
Riguardo la recitazione, la bella e brava Cécile De France riesce a dare equilibrio ad un resto del cast in molti casi visivamente alle prime armi, come è solito per i Dardenne. Non sarà Coppa d’Oro, ma ci si può accontentare.

La frase: "Mio padre non ha venduto la mia bici, è stata rubata".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Il viaggio di Yao | Stanlio e Ollio | Il Piccolo Yeti | Le verità | Joker (V.O.) | Dilili a Parigi | Non succede, ma se succede... | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Yesterday | Il Re Leone (NO 3D) | Le invisibili | Weathering With You | Yuli - Danza e libertà (V.O.) | Effetto Domino | Martin Eden | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Peterloo | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Searching Eva | Nelle tue mani | The Kill Team | Cyrano mon amour | Ad Astra (V.O.) | Se mi vuoi bene | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | 5 è il numero perfetto | Le verità (V.O.) | La donna elettrica | Gatta Cenerentola | Mademoiselle | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Manta Ray | Dafne | Thanks! | Il Regno | Diego Maradona | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Pepe Mujica, una vita suprema | Il Signor Diavolo | I migliori anni della nostra vita | Il traditore | I fratelli Sisters | Le verità (2017) | A spasso col panda | Il mio profilo migliore | Antropocene - L'epoca umana | Lou Von Salomé | Tutta un'altra vita | Cafarnao - Caos e miracoli | Appena un minuto | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Joker | 7 uomini a mollo | Tuttapposto | Jesus Rolls - Quintana è tornato (V.O.) | Vivere | Burning - L'Amore Brucia | Il postino | Jesus Rolls - Quintana è tornato | Tolkien | L'ospite | Il colpevole - The Guilty | Gemini Man (V.O.) | Ad Astra | E Poi c'è Katherine | Yuli - Danza e libertà | Manta Ray (V.O.) | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Hole - L'Abisso | Io, Leonardo | Dentro Caravaggio | I morti non muoiono | La mafia non è più quella di una volta | Il Bacio Azzurro | Ermitage - Il Potere dell'arte | Arrivederci Professore | Yesterday (V.O.) | Toy Story 4 (NO 3D) | Momenti di trascurabile felicità | First Man - Il primo uomo | Brave ragazze | Genitori quasi perfetti | Mio fratello rincorre i dinosauri | Il Sindaco del Rione Sanità | Maleficent (NO 3D) | Grazie a Dio (V.O.) | Psicomagia - Un'arte per guarire | Il campione | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Grazie a Dio | Gemini Man (NO 3D) | Gemini Man | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Green book | Solo cose belle | The Informer - Tre secondi per sopravvivere | Il testimone invisibile | Maleficent - Signora del Male (V.O.) | Dolor y Gloria | C'era una volta...a Hollywood | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Drive me Home | L'alfabeto di Peter Greenaway | Dora e la città perduta | Essere Leonardo da Vinci - Un'intervista impossibile | Apocalypse Now | Quel giorno d'estate | Rambo: Last Blood | Tom à la ferme (V.O.) | La Scomparsa di mia Madre | Maleficent - Signora del Male | La paranza dei bambini | Tesnota | Aquile randagie | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Apocalypse Now - Final Cut |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per In questo mondo (2018), un film di Anna Kauber con  , ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: