Leonardo.it


Il regista di matrimoni
Nuovo lavoro per Bellocchio che, dopo "L'ora di religione", si avvale nuovamente della presenza di Sergio Castellitto come protagonista del suo film. Infatti Castellitto interpreta la parte di un regista, Franco Elica, in piena crisi spirituale e lavorativa, che si allontana dalla sua città e si rifugia in Sicilia. Qui incontra Enzo Baiocco (Bruno Cariello) che sbarca il lunario girando filmini per i matrimoni e si stabilisce per qualche tempo a casa sua. Nel frattempo Bona (Donatella Finocchiaro), la figlia del principe di Gravina (Sami Frey), nobile decaduto e squattrinato, deve sposare un ricco avvocato e Baiocco chiede aiuto ad Elica per girare il filmino della cerimonia, ma quest'ultimo si innamora della principessa triste...

Bellocchio crea per questo film un'atmosfera in bilico tra il fiabesco e il surrealismo, ricca di simboli e metafore che permettono di osservare la pellicola da diversi punti di vista. Alcuni personaggi se, ad un primo sguardo, sembrano essere stereotipati (la principessa triste, chiusa nel suo castello, accetta passivamente il suo destino; il nobile decadente, quasi viscontiano), serbano una profondità e dei guizzi inaspettati. La presenza di personaggi bizzarri, come il regista Smamma che per avere un riconoscimento pubblico finge di essere morto, tanto per citarne uno, e di situazioni surreali, spesso ambientate sulla spiaggia, richiamano lontanamente le atmosfere di alcuni film di Ferreri, in cui, come ne "Il regista di matrimoni", partendo dal rapporto tra un uomo e una donna, si inizia una disquisizione sull'umanità in generale. Benché Bellocchio restringa il campo per lo più alla situazione Italiana, non sottolinea l'immobilismo e la superficialità intellettuale, ma in fondo anche politica, del nostro paese con meno mordente e ironia; inoltre lo fa senza piangersi addosso, dando un messaggio positivo e un invito al "movimento" non per niente il finale è "dinamico" e aperto a tante interpretazioni.
Le inquadrature, al livello linguistico, sono frutto di accurate scelte in fase di montaggio, e presentano un alternanza con inserti digitali che sottolineano maggiormente l'istanza narrativa e il senso di oppressione dei personaggi.
Impossibile non elogiare anche le interpretazioni degli attori, su tutti il bravissimo Sergio Castellitto.

La frase: "In Italia, sono i morti che comandano!"

Ilaria Ferri

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Ovunque tu sarai | La Parrucchiera | Il fascino dell'impossibile | Il diritto di contare | La tartaruga rossa | La vendetta di un uomo tranquillo | Pinocchio (NO 3D) | Guardiani della Galassia Vol. 2 | Guardiani della Galassia Vol. 2 (NO 3D) | The Circle | Il condominio dei cuori infranti | Il Viaggio - The Journey | Il Permesso - 48 ore fuori | Libere | Ballerina | Gli Incredibili - Una normale famiglia di super eroi | Io sto con la sposa | Indivisibili | Altin in città | La cura dal benessere | Logan - The Wolverine (NO 3D) | Personal Shopper | Acqua di Marzo | Assalto al cielo | Ghost in the Shell (NO 3D) | Wilson | Alla ricerca di Dory (NO 3D) | La cena di Natale | Vedete, sono uno di voi | Moonlight | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Mal di pietre | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Jackie | Boston - Caccia all'Uomo | Baby Boss | Io, Daniel Blake | Loving | L'altro volto della speranza (V.O) | T2 Trainspotting | Elle | Taxi Teheran | I puffi: Viaggio nella foresta segreta | The Space Between | La pazza gioia | Neruda | Elle (V.O.) | The Bye Bye Man | L'Accabadora | Behemoth | Manchester by the Sea | Planetarium | Madeleine | I Puffi 2 (NO 3D) | Beata ignoranza | PIIGS - Ovvero come imparai a preoccuparmi e a combattere l’austerity | Non è un paese per giovani | Lasciami Per Sempre | Arrival | Questione di Karma | Slam - Tutto per una ragazza | Guardiani della Galassia (NO 3D) | La bella e la bestia (2014) | Moglie e marito | Lasciati Andare | L'eccezione alla regola | Bleed - Più forte del destino | L'altro volto della speranza | Moda Mia | The Ring 3 | Lion - La strada verso casa | Guardiani della Galassia Vol. 2 (V.O.) | Adorabile nemica | Il segreto | Whitney | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | A Casa Nostra | Baby Boss (NO 3D) | Ciao Amore, Vado a Combattere | Barriere | I Cancelli del Cielo | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | La bella e la bestia (NO 3D) | Ozzy cucciolo coraggioso | La mia vita da Zucchina | Le cose che verranno - L'avenir | La luce sugli oceani | Lascia stare i santi | La guerra dei cafoni | I Am Not Your Negro | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | La Tenerezza | Piccoli crimini coniugali | Life - Non oltrepassare il limite | Per un Figlio | Guardiani della Galassia | Classe Z | Fraulein - Una fiaba d'inverno | La ragazza dei miei sogni | Anime nere | Virgin Mountain | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Il sale della terra | La La Land | Maradonapoli | Le verità | Porno & Libertà | Rosso Istanbul | Fast & Furious 8 | The Rolling Stones Olé, Olé, Olé! | Acqua e zucchero: Carlo Di Palma, i colori della vita | Power Rangers | I miei giorni più belli | A United Kingdom - L'amore che ha cambiato la storia | La verità negata | L'amore criminale | Bolshoi Babylon | Underworld: Blood Wars (NO 3D) | In viaggio con Jacqueline | Le donne e il desiderio |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Fortunata (2017), un film di Sergio Castellitto con Jasmine Trinca, Stefano Accorsi, Alessandro Borghi.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: