Incidenti
Ultimamente pare sia tornata in gran voga la tendenza di fare film a episodi. Ci hanno provato (con esiti scarsissimi) Antonioni, Soderbergh e Wong Kar-Wai con "Eros", e non molta più fortuna hanno avuto Olmi, Kiarostami e Loach nell'altrettanto insipido e scialbo "Tickets". Sulla scia di questi due lavori, ma con un'esigenza più funzionale, legata ai limiti della produzione del seppur lodevole "Centro Sperimentale di Cinematografia" e al contesto in cui nascono i mediometraggi in questione, arriva questo "Incidenti", diretto da tre esordienti come "tesi" della loro permanenza al Centro.
Toni Trupia dirige il primo episodio, "Cari amici vicini e lontani", centrato sul mondo della tv e delle sue primedonne. Lando Buzzanca è un conduttore ossessionato dai fantasmi di un passato che rimane inchiodato dall'eterno riciclo televisivo. Forse l'anello più debole dei tre, Trupia sembra rifarsi alle suggestioni televisive che hanno segnato alcuna parte della produzione italiana recente, da "Ricordati di me" a "Il siero della vanità". E proprio all'ultimo Infascelli sembra richiamarsi il regista italiano, per suggestioni, tipizzazioni, ma anche per una fotografia opaca, dai riflessi plumbei.
Altrettanto inevitabile, vedendo "Il giorno in cui niente successe" di Ramon Sanchez, non fare un pensierino a "I diari della motocicletta", del brasiliano Salles.
Lo spagnolo Sanchez ne richiama ambienti (seppur, in linea teorica, il film sia collocato in Gran Bretagna), costumi e sensazioni. Il mediometraggio, portato avanti con la sola voce narrante di Tony Servillo e con l'uso di non più di dieci tra attori e comparse, illustra un particolare punto di vista sulla morte/scomparsa del celeberrimo Lawrence d'Arabia. Il film è gestito tramite l'intreccio tra disegno animato e girato, operazione usata di recente anche da Tarantino e Raimi, seppur con modi e finalità diverse, in un intreccio gestito dal narratore e dal ripetersi della stessa unica scena da diverse angolature. Forse promette un po' più di quanto poi alla fine non mantenga, ma non è affatto disprezzabile, anzi.
Chiude questo breve film-rassegna il serbo Popovic con "Niente di grave", che vede la partecipazione di Emilio Solfrizzi. L'ultimo episodio è quello più viscerale, più onirico ed evocativo, molto legato ad un certo tipo di canoni cinematografici "di tendenza". Sul ciglio della strada, in stato confusionale dopo un incidente, un uomo ripercorre gioie e dolori di una vita. L'uso della tecnica del passaggio dal colore al bianco e nero sembra ben dosata e ben ponderata, creando un'accurata e doverosa separazione tra stili di diversi linguaggi narrativi. Il regista serbo ha la pecca però, di perdersi in troppe dissolvenze incrociate, in troppi richiami rievocativi, pur mantenendo il flashback su un piano frammentario e non didascalico.
Operazione in definitiva interessante, anche se ci piacerebbe vedere i registi in questione confrontarsi con un progetto più ambizioso.
Chi (abbastanza) ben comincia...

La frase: "...non ha niente di grave, nulla di veramente grave..."

Pietro Salvatori

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.










I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Il senso della bellezza | Maria by Callas (V.O.) | Fantastic Mr. Fox | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Quello che non so di lei | Maria by Callas | The Silent Man | Ella & John - The Leisure Seeker | Tonya | Il Tuttofare | The Square | Tomb Raider (NO 3D) | Il giovane Karl Marx | Quanto basta | L'incantesimo del drago | Made in Italy | The Lodgers - Non infrangere le regole | Una festa esagerata | Charley Thompson | Gramigna | Io c'è | L'Amore secondo Isabelle | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Black Panther | La Sabbia negli Occhi | Ricomincio da noi | Hitler contro Picasso e gli altri | Succede | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | L'ora più buia | Il Viaggio delle Ragazze | Istanbul e il Museo dell’Innocenza di Pamuk | Red Dust | Veleno | Ex Libris : New York Public Library | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Sotto il segno della vittoria | I primitivi | Doppio amore | The Party | Coco (NO 3D) | Il petroliere | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water (V.O.) | The Silent Man (V.O.) | Raffaello - Il Principe Delle Arti (NO 3D) | Maria Maddalena | Contromano | Pacific Rim - La rivolta (NO 3D) | Gringo | Ferdinand (NO 3D) | Sherlock Gnomes | Botticelli - Inferno | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | La teoria svedese dell'amore | Escobar - Il fascino del male | Molly's game | Il Truffacuori | Io sono leggenda | Insyriated | I segreti di Wind River (V.O.) | Il filo nascosto | Escobar - Il fascino del male (V.O.) | The Happy Prince (V.O.) | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Lasciati Andare | La terra buona | Earth - Un giorno straordinario | Ready Player One (NO 3D) | Il cratere | Lovers | Il prigioniero coreano | Himizu | Rampage - Furia Animale (V.O.) | La mia vita da Zucchina | La Tenerezza | Van Gogh - La Grande Arte al cinema | Nella tana dei lupi | C'est la vie - Prendila come viene | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | I volti della Via Francigena | Rampage - Furia Animale | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Ore 15:17 - Attacco al treno | Escobar | Bigfoot Junior | Rudolf alla ricerca della felicità | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Un sacchetto di biglie | The Post | Metti la nonna in freezer | Petit Paysan - Un eroe singolare | Ghost Stories | La Casa Sul Mare (V.O.) | La Casa Sul Mare | A Casa Tutti Bene | Lady Bird | Ready Player One | Novecento | Un sogno chiamato Florida | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Anime nere | Black Panther (NO 3D) | Molly's game (V.O.) | Heidi | Poesia senza fine | Cure a domicilio | Le Guerre Horrende | Sconnessi | Downsizing - Vivere alla grande | Il mio nome è Thomas | Una Donna Fantastica | Pertini - Il Combattente | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il sole a mezzanotte | Tonya (V.O.) | Il Profumo del Mosto Selvatico | Sherlock Gnomes (V.O.) | Il fascino dell'impossibile | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Belle & Sebastien - Amici per sempre | Tony Cairoli the Movie | Nome di donna | Puoi baciare lo sposo | Peter Rabbit | Egon Schiele: Death and the Maiden | Io sono Tempesta | Visages villages | I segreti di Wind River | Visages villages (V.O.) | Un amore sopra le righe | Chiamami col tuo nome | The Happy Prince | L'ultimo viaggio | Hostiles - Ostili | Foxtrot - La Danza del Destino | Ready Player One (V.O.) | E' arrivato il Broncio | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Oltre la notte | Ammore e malavita | Parlami di Lucy | Era giovane e aveva gli occhi chiari | Nelle pieghe del tempo (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Nato a Casal di Principe (2017), un film di Bruno Oliviero con Donatella Finocchiaro, Alessio Lapice, Massimiliano Gallo.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: