Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Isole









Una favola moderna che racconta l’incontro di tre solitudini e la nascita di un amore fatto di timidi sguardi e approcci impacciati, sotto il tetto di una casa canonica sulle isole Tremiti.
Tre solitudini rappresentate dall’immigrato clandestino Ivan, con le fattezze di Ivan Franek, Martina, ragazza che ha "perso" la parola cui concede anima e corpo Asia Argento, e don Enzo, suo anziano tutore con il volto di Giorgio Colangeli.
Tre solitudini che, per una serie di coincidenze, si ritrovano a vivere insieme nel corso dei circa novanta minuti che costituiscono il terzo lungometraggio diretto da Stefano Chiantini, autore di "Forse sì... forse no" (2004) e "L’amore non basta" (2007), nonché primo film italiano distribuito contemporaneamente online e nelle sale cinematografiche.
Novanta minuti volti a sviluppare l’intensificarsi dei rapporti tra i tre protagonisti; soprattutto di quello tra Ivan e Martina, vite difficile che ritrovano senso e compimento proprio nel loro incontro, ma al quale si oppongono l’interesse e la cattiveria del mondo circostante, incarnato da Wilma alias Anna Ferruzzo, sorella di don Enzo.
E, mentre a colpire è in particolar modo l’ottima prova sfoggiata dal cast, comprendente anche il Paolo Briguglia di "Basilicata coast to coast" (2010) nei panni di un carabiniere e l’Alessandro Tiberi di "Immaturi" (2011) in quelli di un sacerdote, gli spettatori più attenti e preparati non possono fare a meno di notare assonanze con pellicole quali "Respiro" (2002) di Emanuele Crialese e "Lost in translation-L’amore tradotto" (2003) di Sofia Coppola.
Riferimenti del tutto involontari, sebbene rientranti tra i titoli amati dal regista, che vanno a impreziosire un’operazione decisamente curata per quanto riguarda la confezione (lodevole, tra l’altro, la fotografia di Vladan Radovic), ma che, forse, finisce per risultare penalizzata da una certa tendenza alla staticità e dall’eccessivamente lento ritmo di narrazione.
Tanto che l’impressione è quasi quella di assistere a uno short la cui esile idea di base è stata dilatata in maniera forzata a lungometraggio.

La frase:
"In Italia in un mese guadagno tanti soldi, nel mio paese devo lavorare un anno".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Tartarughe Ninja: Fuori dall'ombra (NO 3D) | Tutti vogliono qualcosa | The Legend Of Tarzan (NO 3D) | Money Monster - L'altra faccia del denaro | Mia madre fa l'attrice | La corte | Io e lei | Basta che funzioni | La notte del giudizio - Election Year | Star Trek Beyond (NO 3D) | Un Ultimo Tango | Quo vado? | Il professor Cenerentolo | Monuments Men | Il Drago Invisibile | L'era glaciale: In rotta di collisione (NO 3D) | Chiamatemi Francesco - Il Papa della gente | Remember | Il racconto dei racconti | Io che amo solo te | La corrispondenza | In nome di mia figlia | Ma loute | La foresta dei sogni | The Lobster | L'uomo che vide l'infinito | Forever Young | Un Padre, Una Figlia | La mossa del pinguino | Il Piano di Maggie - A cosa servono gli uomini | Alice attraverso lo specchio (NO 3D) | Creed - Nato per combattere | Una Spia e Mezzo | Fuocoammare | Suffragette | Steve Jobs | Rivoluzione digitale | La memoria dell'acqua | 1960 | Suicide Squad (NO 3D) | La comune | Il traduttore | Escobar | Perfect Day | Equals | L'era glaciale: In rotta di collisione | The Zero Theorem - Tutto è vanità | Room | Torno da mia madre | Grand Budapest Hotel | La pazza gioia | Ma ma - Tutto andrà bene | Weekend | I miei giorni più belli (V.O.) | Suicide Squad | The Boy | Conspiracy - La cospirazione | Julieta | Vita Cuore Battito | Brooklyn | Race - Il colore della vittoria | Sopravvissuto - The martian (NO 3D) | 10 Cloverfield Lane | Lo stagista inaspettato | La felicità è un sistema complesso | L'abbiamo fatta grossa | Suicide Squad (V.O.) | Veloce come il vento | Gli invisibili | Paradiso + Inferno | Paradise Beach: Dentro L'incubo | Angry Birds - Il Film (NO 3D) | Lo chiamavano Jeeg Robot | Taxi Teheran | Un paese quasi perfetto | The Danish Girl | 1001 Grammi | La grande bellezza - Versione integrale | Tom à la ferme | Né Giulietta né Romeo | Dio esiste e vive a Bruxelles | Revenant - Redivivo | New York Academy | Florida | Il diritto di uccidere | Belli di papà | Assolo | Il condominio dei cuori infranti | Amleto - National Theatre Live | Lights Out - Terrore Nel Buio | Nahid | Ave, Cesare! | Il caso Spotlight | Troppo napoletano | Il ponte delle spie | El abrazo de la serpiente | Noah (NO 3D) | Il Clan | Ghostbusters (NO 3D) | Eddie the Eagle - Il coraggio della follia | Non essere cattivo | Corpo Estraneo | Skiptrace - Missione Hong Kong | Sotto Assedio - White House Down | Now You See Me 2 | The Witch | Fiore | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Lo Stato contro Fritz Bauer | Anime nere | The Dressmaker - Il diavolo è tornato | The Nice Guys | Perfetti sconosciuti | Mai stati uniti | Zootropolis (NO 3D) | My Father Jack | Ghostbusters | Oggi insieme domani anche | La buona uscita | L'era glaciale: In rotta di collisione (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano (it) per I magnifici 7 (2016), un film di Antoine Fuqua con Denzel Washington, Ethan Hawke, Vincent D'Onofrio.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: