Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

It

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Francesco Lomuscio11 ottobre 2017Voto: 6.0
 

  • Foto dal film It
  • Foto dal film It
  • Foto dal film It
  • Foto dal film It
  • Foto dal film It
  • Foto dal film It
L’immagine del piccolo Georgie che, abbigliato con mantellina gialla, insegue in una giornata di pioggia la sua barchetta di carta che galleggia sull’acqua prima di finire in una fogna da cui si affaccia un tanto loquace quanto poco rassicurante clown rientra, senza alcun dubbio, tra quelle che maggiormente hanno turbato i tranquilli sonni degli spettatori che furono giovanissimi nel 1990.
Perché ciò accadeva durante i primi minuti della trasposizione televisiva in due puntate – a cura del Tommy Lee Wallace regista di “Halloween III – Il signore della notte” – di “IT”, romanzo scritto quattro anni prima dal Re dell’horror su carta Stephen King e che, oltre tre decenni dopo il suo concepimento, diventa oggetto di una rilettura da grande schermo per mano dell’Andy Muschietti occupatosi del chiacchieratissimo “La madre”.
Rilettura che prende il via nel 1988 proprio dalla situazione di cui sopra, lasciando immediatamente sperare bene grazie alla shockante dose di crudezza aggiunta rispetto a ciò che venne destinato al tubo catodico; prima di introdurre i sette adolescenti della cittadina di Derry che, autodefinitisi Club dei Perdenti e ora con le fattezze di Jaeden Lieberher, Jeremy Ray Taylor, Sophia Lillis, Finn Wolfhard, Chosen Jacobs, Jack Dylan Grazer e Wyatt Oleff, non solo si trovano a dover subire le angherie di una combriccola di bulli locali, ma vedono anche materializzarsi le loro inconsce paure sotto forma dell’antica entità del titolo, propensa a manifestarsi ogni ventisette anni per cibarsi del terrore che usa scatenare nelle prede scelte.
Entità capace di mutare aspetto, ma solita palesarsi con le fattezze del pagliaccio Pennywise incarnato da Bill Skarsgård, in questo caso molto più vicino ad un banalmente autentico spettro procura-spaventi da horror movie d’inizio terzo millennio che a quella ambigua figura abilmente tratteggiata da un memorabile Tim Curry nella mini-serie tv.
Mini-serie non priva di difetti ma che, grazie alle inquietanti suonate al piano che ne caratterizzarono la colonna sonora a firma di Richard Bellis, possedeva quel certo tocco di indispensabile poesia che è qui del tutto assente, rimpiazzato con la freddezza tipica delle grosse produzioni dell’orrore in fotogrammi unicamente mirate a fare centro al box office.
Produzioni visivamente curate e che, proprio come nel caso del lungometraggio di Muschietti, soddisfano appieno (e giustamente, bisogna dire) i desideri dei boss delle major, riducendosi, allo stesso tempo, ad accontentarsi di sfornare il campionario di consueti (e, spesso, telefonati) momenti atti a generare balzi dalla poltrona per il meno esigente pubblico da blockbuster.
Quindi, se da un lato non manca un corpo senza testa camminante con movenze scattose, dall’altro abbiamo anche una impressionante esplosione di liquido rosso in bagno che sembra quasi uscita dai lavori del Sam Raimi risalente agli anni Ottanta.
Gli anni Ottanta di cui, tra l’altro, più che l’atmosfera l’”IT” in questione sembra riproporre la non convincentissima versione già fornita dal sopravvalutato telefilm “Stranger things”... con un non disprezzabile scontro conclusivo posto a chiusura del guardabile primo tassello del dittico che, nel 2019, riporterà in scena i protagonisti adulti.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La Tenerezza | Gatta Cenerentola | Wonder | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Manchester by the Sea | Corpo e anima | Assassinio sull'Orient Express | A Casa Tutti Bene | Sami Blood | Veleno | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Una Donna Fantastica | The Most Beautiful Day - Il giorno più bello | Morto Stalin se ne fa un altro (V.O.) | La febbre del sabato sera | Corpo e anima (V.O.) | Il filo nascosto (V.O.) | Il Bacio Azzurro | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Madre! | Come un gatto in tangenziale | Poesia senza fine | Maze Runner - La rivelazione (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | Ammore e malavita | Smetto quando voglio | Black Panther (NO 3D) | Marlina, omicida in quattro atti | Chiamami col tuo nome | L'Insulto | Anime nere | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Il gioiellino | Appuntamento al parco | The Giver - Il Mondo di Jonas | Detroit | Monster Family | Snowden | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | My Generation (V.O.) | 50 Primavere | I puffi: Viaggio nella foresta segreta (NO 3D) | Paradise | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Happy End | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Black Panther (V.O.) | Smetto quando voglio - Masterclass | I primitivi | Ore 15:17 - Attacco al treno (V.O.) | Hannah | Terapia di coppia per amanti | Dancer in the dark | La zona | Quello che so di lei | Coco (NO 3D) | Un bacio | The Party (V.O.) | Barbiana '65 | Napoli velata | Mistero a Crooked House | Il senso della bellezza | Walk with Me | Mr. Ove | Il palazzo del Viceré | L'ora più buia | Ella & John - The Leisure Seeker | Ovunque tu sarai | My Generation | Loving Vincent | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | The Square | La vedova Winchester | 120 battiti al minuto | Dunkirk | Il Premio | Lasciati Andare | L'ora legale | Loveless | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Sieranevada | The Post | Benedetta Follia | Gifted - Il dono del talento | Il figlio sospeso | The Post (V.O.) | L'uomo di neve | Chiamami col tuo nome (V.O.) | Tutti i soldi del mondo | Vogliamo vivere! To be or not to be | Kong: Skull Island (NO 3D) | L'uomo sul treno - The Commuter | Il vegetale | Gli sdraiati | Finalmente Sposi | Caravaggio - L'anima e il sangue | Una questione privata | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | La ragazza nella nebbia | Made in Italy | Ogni tuo respiro | Il terzo uomo | Black Panther | La testimonianza | Personal Shopper | Suburbicon | Grace Jones: Bloodlight and Bami | Bigfoot Junior | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | L'inganno | Cinquanta sfumature di Rosso | La ruota delle meraviglie | C'est la vie - Prendila come viene | The Party | Miss Sloane - Giochi di potere | Le cose che verranno - L'avenir | Bande A Part | Slumber: Il demone del sonno | Ore 15:17 - Attacco al treno | L'ultima discesa | The Butler - Un maggiordono alla Casa Bianca | Dancer | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | Gli invisibili (2014) | Nico, 1988 | The Greatest Showman | Reset - Storia di una Creazione | San Valentino Stories | Sono tornato | Morto Stalin se ne fa un altro | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water (V.O.) | Detroit (V.O.) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Belle & Sebastien - Amici per sempre (2017), un film di Clovis Cornillac con Anne Benoît, Félix Bossuet, Clovis Cornillac.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: