HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Jane Eyre











Sempre difficili sono state, dall’alba dei tempi, la ricerca di se stessi e la scoperta del proprio corpo, quello celato oltre la pelle, con i suoi comportamenti e quel che è capace di fare in determinate circostanze, e sicuramente ancor più complicato lo era nel XIX secolo, periodo in cui è ambientato Jane Eyre, film in costume in una tetra Inghilterra di duecento anni fa, in uscita nelle sale il prossimo 7 ottobre. Nessuno sa com’era perché nessuno ha vissuto tanto a lungo, ma le testimonianze letterarie e le rappresentazioni parlano chiaro, e in questo caso, Jane Eyre riproduce egregiamente le condizioni di vita, i severi insegnamenti, le perfette location (grazie allo scenografo Will Huges-Jones, alla sua prima opera cinematografica) e, soprattutto, quello che probabilmente oggi definiremmo un "eccessivo riguardo" verso la religione, nei quali si era costretti a vivere allora.
Diretto da un giovane Cary Joji Fukunaga (regista del premiato Sin Nombre), Jane Eyre racconta la storia di una ragazza che trascorre forse nel peggiore dei modi i suoi primi diciotto anni di vita: cacciata di casa, punita nel collegio di Lowood, stordita e confusa quando, da sola, varca la soglia dell’adolescenza oltre la quale è udibile lo scalpitio di emozioni sconosciute, deliberatamente ingannata in quello che dovrebbe essere il giorno più felice della sua vita.
Sebbene nei precedenti adattamenti dell’omonimo romanzo si fossero utilizzate attrici di elevatissimo calibro, ma sempre e comunque donne, in questo, Fukunaga non tradisce l’atmosfera che avvolge i personaggi, e chiama in causa una giovanissima Mia Wasikowska, che a soli diciannove anni, dopo circa un anno da Alice in Wonderland, dà prova di se stessa in una magistrale interpretazione da Oscar, accompagnata da un profondo Michael Fassbender (nel ruolo di Edward Rochester), col quale la giovane attrice ha stretto un’intensa assonanza, e si sente, dietro le quinte della pellicola.
Cresciuta sull’onda del rigore e dell’obbedienza, Jane è una ragazza alla scoperta del mondo e delle persone che lo vivono, coi loro pregi e i loro innumerevoli difetti, e ha un’innata autostima e un’incredibile capacità di agire valutando ciò che è giusto per se stessa in quanto individuo. Ovunque vada sembra trascinarsi dietro una maledizione, frutto delle continue punizioni ricevute, che la portano a vedere ogni luogo come cupamente misterioso, e a sentire suoni che magari non sono mai esistiti, riprodotti da Fukunaga con inquadrature sempre ravvicinate e di spalle all’inatteso, nelle quali è concesso di entrare solo al vento tra le foglie o agli spifferi tra le fessure di una porta, con uno stampo a metà strada tra quello argentiano e quello hitchcockiano.
Ma per quanto Jane sia responsabile, è ancora piccola, e l’essere cresciuta tra sole donne non l’ha aiutata, sentimentalmente parlando.
Ha ancora bisogno di fare esperienze, di fidarsi, e specialmente di accettare. Di accettare una verità, di accettare un difetto, di accettare le menzogne a fin di bene. È proprio su un’accettazione mancata, infatti, che comincia il film, che si snoda via facendo sulla base di una serie di flashback fino al punto di partenza, tra movimenti di macchina dolci e tremolanti "a mano", per dipanarsi in un continuo barcamenare tra passato e presente, al fine di mostrare allo spettatore come sia scombussolato il suo stato d’animo, quanto di brutto abbia vissuto, ma anche quanto di bello si sia lasciata sfuggire, e di cosa ha dovuto vivere poi per rendersene conto.

La frase:
"Non ho mai visto la città, non ho mai parlato con un uomo".

a cura di Ivan Germano

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Mio fratello rincorre i dinosauri | La Belle Époque | Parasite (V.O.) | Il mio profilo migliore | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | L'uomo del labirinto | Bangla | Vivere | Sole | L'età giovane (V.O.) | Book Club - Tutto può succedere | Nureyev - The White Crow | Il segreto della miniera | Dolor y Gloria | The Irishman | Green book | Miserere (V.O.) | Mademoiselle | Attraverso i miei occhi | Good bye Lenin! | L'unione falla forse | Deep - Un'avventura in fondo al mare | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Gli uomini d'oro | Le verità | Il campione | L'età giovane | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Parasite | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | Brave ragazze | Il Sindaco del Rione Sanità | La paranza dei bambini | Grindhouse-A prova di morte | Miserere | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | Funan | Maleficent (NO 3D) | Pepe Mujica, una vita suprema | Doctor Sleep (V.O.) | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | Zombieland - Doppio Colpo (V.O.) | Il giorno più bello del mondo | La Scomparsa di mia Madre | Downton Abbey | Yesterday | Rocketman | Domani è un altro giorno | 5 è il numero perfetto | Beautiful Boy | Downton Abbey (V.O.) | Lou Von Salomé | Joker (V.O.) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | Sir - Cenerentola a Mumbai | I Figli del Fiume Giallo | Nureyev | La promessa dell'alba | Cafarnao - Caos e miracoli | La Belle Époque (V.O.) | Vicino all'Orizzonte | Le Memorie Di Giorgio Vasari | Tutto il mio folle amore | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Tuttapposto | Midway | Troppa grazia | Grazie a Dio | La famiglia Addams (NO 3D) | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Non succede, ma se succede... | The Rider - il sogno di un cowboy | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Il Piccolo Yeti | La donna che visse due volte (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | The Irishman (V.O.) | Burning - L'Amore Brucia | Psicomagia - Un'arte per guarire | Come se non ci fosse un domani | Gemini Man (NO 3D) | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | Mother's Day | Il ritratto negato | Teen Spirit - A un passo dal sogno | Una canzone per mio padre | C'era una volta...a Hollywood | Antropocene - L'epoca umana | Gemini Man (V.O.) | IRA | The Bra - Il reggipetto | #AnneFrank. Vite parallele | Santiago, Italia | Quel giorno d'estate | Le invisibili | Terminator: Destino Oscuro | The Danish Girl | Manta Ray | Sofia | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Aquile randagie | Le Mans '66 - La grande sfida | Benvenuti a Marwen | Yuli - Danza e libertà | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città | Finchè morte non ci separi | Apocalypse Now - Final Cut | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Apollo 11 - L'uomo sulla Luna | Non ci resta che vincere | Scary Stories to Tell in the Dark | Doctor Sleep | Il Corriere - The Mule | Sono Solo Fantasmi | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Fiore gemello | Joker | Martin Eden | L'uomo che comprò la luna | El Pepe, una vida suprema | La vita invisibile di Eurídice Gusmão |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano (it) per Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (2019), un film di Chris Buck, Jennifer Lee con Kristen Bell, Evan Rachel Wood, Josh Gad.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: