Kung Fusion
Dopo aver rivisitato il calcio con il simpatico Shaolin Soccer, Stephen Chow tenta la medesima operazione con il Kung-fu. Stavolta però dietro a tutto ci sono le spalle larghe delle Columbia (quindi tanti soldi), convinta che il regista/sceneggiatore/attore asiatico sia un nuovo asso da lanciare alla grande nel mercato occidentale.

Shangai, anni 40. La città è completamente in mano a gang che vessano la popolazione locale. Gli unici a poter contrastare l'imperante clima di oppressione sono dei vecchi maestri di Kung-fu da tempo ritiratisi a vita privata. In questa situazione di tensione si inserisce la storia di Stella, un giovane sfigato che vorrebbe essere uno dei "cattivi", ma la cui goffaggine impedisce di esser credibile agli occhi di chiunque…

Qualcuno di voi conosce il cantonese? Io, purtroppo no. Ed è per questo che mi limito un attimo nel pensare peste e corna del doppiaggio in italiano del film che dona ad ogni personaggio un dialetto diverso. Dialetto italico per noi, sia chiaro. E così abbiamo dei bei siparietti tra cinesi che parlano a turno toscano, siciliano, romanaccio e napoletano. Se il tutto era fatto per aggiungere simpatia, il risultato è più da film dell'orrore. Fatta la dovuta premessa, andiamo al film.
Dopo l'invasione dei vari Hero e La foresta dei pugnali volanti nonché di Jackie Chan (e un tempo di quel mito che fu di Bruce Lee), eccoci davanti ad un nuovo modo di presentare combattimenti volanti e mosse inverosimili. Chow tende a fare del suo film una parodia del genere, portando all'eccesso situazioni e personaggi. Non c'è vera divisione tra buoni e cattivi, non c'è rispetto per quella filosofia zen che a parole sembra domini tutto, ma che nella realtà dei fatti viene quasi derisa. I maestri dell'arte marziale si combattono senza remore, facendo affidamento a tutto pur di sconfiggersi. Vittorie fini a se stesse che non significano l'affermazione del bene sul male o viceversa. Seppur il tono sia comico, giocato sul grottesco e la citazione cinefila, il vero punto di forza della pellicola sono, infatti, i combattimenti. Scene di massa ricche di comparse-replicanti alla Matrix, corpi a corpo che si risolvono con mosse alla DragonBall, personaggi improbabili che nascondono doti da guerrieri a prima vista impensabili. Kung Fusion pare strutturato come un albero di Natale. Si parte da un ambiente ristretto, un quartiere, e arricchendosi di particolari si allarga sempre più senza darci grossi punti di riferimento, rimandando all'infinto ciò che ci aspettiamo debba succedere, innestando continuamente nuovi personaggi, o riscoprendone di già visti, senza avere alcun timore di apparire sfilacciato o confuso. Il risultato è un film allegro e scanzonato con vari livelli di lettura, e che, in virtù di questo, non potrà far altro che polarizzare il pubblico. O si apprezza o si troverà demenziale, difficile la mezza misura.

La frase: "Il postino suona una volta sola"

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale: interviste.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | La profezia dell'armadillo | Papa Francesco - Un uomo di parola | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Zen sul ghiaccio sottile | La ragazza dei tulipani | Nureyev | Otzi e il mistero del tempo | Io sono Tempesta | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | The Happy Prince | Angel face | Fahrenheit 11/9 | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Stronger - Io sono più forte | Last Men in Aleppo | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Michelangelo - Infinito | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Nessuno come noi | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Almost nothing - Cern: la scoperta del futuro | Sulla mia pelle | Frankenstein Junior | Il potere dei soldi | Il vegetale | Red Land (Rosso Istria) | Pupazzi senza gloria | Cosa fai a Capodanno? | Fixeur | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Lissa ammetsajjel | Un marito a metà | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Il maestro di violino | #Ops - L'Evento | Happy End | La diseducazione di Cameron Post | Tuo, Simon | L'Intrepido | Zanna Bianca | Michelangelo - Amore e Morte | Lucky | Tonya | Johnny English colpisce ancora | Il ragazzo più felice del mondo | Resta con me | Don't Worry | Un figlio all'improvviso | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Tutti lo sanno | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Halloween | Un piccolo favore | Ti presento Sofia | Styx | Lo schiaccianoci e i quattro regni (V.O.) | Papillon | Girl | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Guarda in Alto | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | La fuitina sbagliata | In guerra (V.O.) | Disobedience | Tutti in piedi | I Villani | La Casa dei Libri | La donna dello scrittore | Toglimi un dubbio | Il complicato mondo di Nathalie | Mamma mia! Ci risiamo | A Voce Alta - La Forza della Parola | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Chiamami col tuo nome | Girl (V.O.) | Overlord | Nome di donna | Beate | C'est la vie - Prendila come viene | A Star Is Born (V.O.) | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Hunter Killer - Caccia negli abissi | BlacKkKlansman | Senza lasciare traccia (2016) | Ocean's 8 | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Il Violinista del Diavolo | Il presidente (V.O.) | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Appuntamento al parco | Lovers | Senza lasciare traccia | The Children Act - Il verdetto | Transfert | Ammore e malavita | Hell Fest | A Star Is Born | Wajib - Invito al matrimonio | Kedi - La Città dei Gatti | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | L'affido - Una storia di violenza | Mary Shelley - Un amore immortale | Cern - La scoperta del futuro | L'albero dei frutti selvatici | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | A Quiet Passion | Euforia | Il settimo sigillo | Non dimenticarmi | Il mistero della casa del tempo | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | BlacKkKlansman (V.O.) | Un sogno chiamato Florida | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Abracadabra | Lazzaro Felice | Uno di famiglia | Il sacrificio del cervo sacro | Conversazione su Tiresia | Friedkin Uncut - Un diavolo di regista | Parigi a Piedi Nudi | The Reunion | Dogman | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Menocchio | Notti magiche | Il disprezzo | Widows - Eredità criminale | Universitari - Molto più che amici | Non è un paese per giovani | Vinilici | Una storia senza nome | Millennium - Quello che non uccide | Ricomincio da noi | First Man - Il primo uomo | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Tiro libero | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Zanna Bianca (NO 3D) | La dolce vita | Summer | Achille Tarallo | The Wife - Vivere nell'ombra | Senza lasciare traccia (V.O.) | The War - Il pianeta delle scimmie (NO 3D) | In guerra | Il Giardino degli Artisti - L'Impressionismo americano | Bernini | Arrivederci Saigon | Venom (NO 3D) | Un Affare di Famiglia | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Twilight |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A Private War (2018), un film di Matthew Heineman con Rosamund Pike, Tom Hollander, Jamie Dornan.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: