Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

La casa nel vento dei morti











Si comincia il 2 Settembre del 1947, con un quartetto di individui in fuga tra i boschi, uno dei quali gravemente ferito, che ci permettono di apprendere le loro identità soltanto dopo un flashback volto a riportare a due giorni prima: il siciliano trasferito al nord Ciccillo, con il volto del Marco Iannitello di "Diciottanni - Il mondo ai miei piedi" (2010), l’artista circense Eurigio, interpretato da Adriano Guareschi, l’ex attore dell’epoca fascista Attilio alias Luca Magri e Ugo, pregiudicato responsabile dell’uccisione della moglie fedifraga cui concede anima e corpo Francesco Barilli, autore dei due stracult nostrani "Il profumo della signora in nero" (1974) e "Pensione paura" (1977).
Lo stesso Francesco Barilli che, già interprete – come pure Guareschi e Magri – de "Il solitario" (2008), lungometraggio tramite cui debuttò dietro la camera Francesco Campanini, affianca il romagnolo classe 1976 al timone di regia per questa opera seconda; la cui lunga prima parte, al di là di un inaspettato incontro con due cacciatori, viene riservata alla presentazione dei protagonisti, reduci da una rapina all’ufficio postale.
Lunga prima parte orchestrata tra fiumi, pianure e montagne, man mano che viene generata l’attesa nei confronti dell’arrivo alla famigerata casa del titolo, dove soltanto tre dei quattro, in cerca di rifugio, riescono ad arrivare per essere accolti da un poker di donne di diverse età.
Infatti, mentre la prova d’esordio campaniniana di cui sopra mirava principalmente a omaggiare il noir di stampo poliziesco, qui, con la bella fotografia di Raoul Torresi a rappresentare uno dei maggiori pregi, si punta decisamente all’horror, tirando in ballo una inquietante e inarrestabile spirale di follia e violenza.
E bisogna dire, che, chiudendo un occhio su una recitazione non sempre convincente (difetto tipico delle produzioni indipendenti realizzate a basso costo) e di un forse troppo lento ritmo di narrazione, il risultato finale convince maggiormente rispetto al pur apprezzabile "Il solitario".
Merito in particolar modo di una confezione molto più curata e di un certo clima generale che, non privo di un vago (???) sottotesto anti-bellico, riporta coraggiosamente alla memoria tipologie di spettacolo tricolore da schermo a quanto pare accantonate da tempo; dalle storie dell’orrore di Pupi Avati ad alcuni cupi sceneggiati degli anni Settanta.

La frase:
- "Era una donna poco affidabile"
- "E chi lo è di questi tempi?".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Una volta nella vita | The Other Side of the Door | Ascensore per il patibolo | Come Saltano I Pesci | 1981: Indagine a New York | Il caso Spotlight | Il figlio di Saul | Brooklyn | L'abbiamo fatta grossa | Sp1ral | Codice 999 | Sole alto | I Misteri del giardino di Compton House | Le confessioni | Carol | Lo chiamavano Jeeg Robot | Una notte con la Regina | Truth - Il prezzo della verità | Kung Fu Panda 3 (NO 3D) | Suburra | Revenant - Redivivo | Amleto - National Theatre Live | Un bacio | La coppia dei campioni | Batman v Superman: Dawn of Justice (NO 3D) | The Dressmaker - Il diavolo è tornato | Les Souvenirs | The Lobster | Il libro della giungla (1967) | Human | Senza lasciare traccia | Lampedusa d'inverno | La mossa del pinguino | Sotto Assedio - White House Down | Il condominio dei cuori infranti | The Lesson - Scuola di vita | Assolo | Ustica | Il libro della giungla (NO 3D) | The Hateful Eight | Zootropolis (NO 3D) | L'infinita fabbrica del Duomo | 13 Hours: The Secret Soldiers of Benghazi | Un paese quasi perfetto | Infernet | Fuocoammare | The Danish Girl | Zona d'ombra - Una scomoda verità | Zeta | La foresta dei sogni | Nemiche per la pelle | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | Victor - La storia segreta del Dott. Frankenstein | Il libro della giungla (V.O.) | Il viaggio Di Arlo (NO 3D) | Troppo napoletano | 10 Cloverfield Lane (V.O.) | L'evento | Forever Young | La felicità è un sistema complesso | Grotto (NO 3D) | La memoria dell'acqua | Desconocido - Resa dei conti | La corte | Alaska | Se mi lasci non vale | Il libro della giungla | Mai stati uniti | Heidi | Gods of Egypt | Fuga dal pianeta terra | L'Universale | Mistress America (V.O.) | Anime nere | Alfredo Bini, ospite inatteso | Gods of Egypt (NO 3D) | Benvenuti… ma non troppo | Land Of Mine - Sotto La Sabbia | Pedro galletto coraggioso | Veloce come il vento | La foresta dei sogni (V.O.) | Non essere cattivo | Nonno scatenato | Fuga dal Call Center | Ribelle - The Brave (V.O.) | 10 Cloverfield Lane | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà (V.O.) | Appena apro gli occhi - Canto per la libertà | God's Not Dead | Fiore del deserto | Brooklyn (V.O.) | Dio esiste e vive a Bruxelles | Il mio grosso grasso matrimonio greco 2 | Perfetti sconosciuti | La Grande Rabbia | Single ma non troppo | Ribelle - The Brave (NO 3D) | Un Ultimo Tango | Mistress America | Room | Vita Cuore Battito | Masha e Orso - Amici per sempre | Truman - Un vero amico è per sempre | Pawn Sacrifice | Nessuno mi troverà | Diana Vreeland: The eye has to travel | Piccoli brividi (NO 3D) | Grotto | Zootropolis | La comune | Ave, Cesare! | Abbraccialo per me | La macchinazione | Sole alto (V.O.) | Ratchet & Clank - Il film | Un'estate in Provenza | Il fascino dell'impossibile | Il Cacciatore e la Regina di Ghiaccio | The Idol | La grande scommessa | Il sale della terra | La corte (V.O.) | Lui è tornato | Criminal | Con il fiato sospeso | Suffragette | Hardcore! | Lo Stato contro Fritz Bauer | Doraemon il film: Nobita e gli eroi dello spazio | Montedoro | Noah (NO 3D) | Prima che la vita cambi noi | I ricordi del fiume | Mister Chocolat | Miss You Already | Billy il Koala - Le avventure di Blinky Bill | Race - Il colore della vittoria | Il piccolo principe (NO 3D) | The Divergent Series: Allegiant |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
L'ultimo Zalone, la coppia Leo-Giallini e Boldi e De Sica in home video
È il film italiano con il più alto incasso di sempre! Quarto con protagonista il comico pugliese Checco Zalone (all'anagrafe Luca Medici), "Quo vado?" approda [..]
In TV: "Dove eravamo rimasti"
Oggi in TV, in un film originale con performance dal vivo, la Streep è Ricki Rendazzo, una chitarrista eroina che nell'inseguire il suo sogno di diventare una chitarrista di successo [..]

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Tini - La nuova vita di Violetta (2016), un film di Juan Pablo Buscarini con Martina Stoessel, Jorge Blanco, Mercedes Lambre.

Tra i nuovi video:

Speciale Oscar 2016
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: