FilmUP.com > Recensioni > Lady bird
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Lady bird

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Redazione FilmUp.com27 febbraio 2018Voto: 7.0
 

  • Foto dal film Lady bird
  • Foto dal film Lady bird
  • Foto dal film Lady bird
  • Foto dal film Lady bird
  • Foto dal film Lady bird
  • Foto dal film Lady bird
Lei si chiama Christine, ma vuole che tutti la chiamino “Lady bird”. È una giovane donna all’ultimo anno delle superiori che deve decidere cosa fare della propria vita e a cui stanno strette le regole della società in cui vive e della famiglia.

Questa in sintesi la trama di “Lady bird” della regista Greta Gerwig. La pellicola, ispirata all’adolescenza della stessa Gerwig, è un percorso di formazione al femminile come possono essercene tanti, a tratti quasi banale nella sua semplicità, ma tenuto in piedi dall’ottima prova degli attori dove primeggiano Saoirse Ronan – nei panni della protagonista – e Laurie Metcalf – in quelli della madre – e da una buona sceneggiatura che riesce comunque a non scadere quasi mai nella facile retorica, ma è sincera e realistica.

La storia, che si svolge a Sacramento, città che rimane ai margini per tutto il film, ma in ogni caso sempre ben presente nelle scelte e nelle motivazioni della protagonista, ci fa conoscere questa ragazza inquieta e polemica, il cui desiderio più grande è partire per un college di New York alla fine dell’attuale ciclo di studi nella scuola cattolica, contro il parere della madre. Infatti, il rapporto tra le due si rivela molto problematico sin dalle primissime scene di “Lady bird”. Ed è proprio questa conflittualità a regalare al film il principale punto di forza della storia, solidamente messa in scena dalla scrittura ed egregiamente interpretata dalle due intense e convincenti attrici.

Christine “Lady bird”, però, non è solo una ragazza ribelle e sorda a ciò che la circonda, è anche una giovane sensibile, sinceramente affezionata ai suoi cari, dall’intelligenza vivace e sveglia, ma che a volte non riesce ad andare oltre la facciata e involontariamente ferisce le persone che le stanno vicine. Così avviene con il padre, a cui chiede di lasciarla sempre prima dell’ingresso della scuola perché si vergogna della situazione di disagio economico che stanno vivendo, sia a causa della crisi economica sia a causa della perdita del lavoro dell’uomo; oppure con la sua più cara amica Julie, una ragazza sovrappeso e un po’ goffa, ma leale e affettuosa, profondamente ferita dai comportamenti e dalle scelte via via messi in atto da “Lady bird”. Errori di cui quest’ultima lentamente prende coscienza e che contribuiscono alla sua trasformazione e alla sua crescita.

In questo periodo incidono sulla sua vita anche le prime cotte amorose, entrambe dai risvolti disastrosi. La prima con un ragazzo dolce ma che ha paura di fare i conti con se stesso e con il mondo, la seconda con un ragazzo fondamentalmente superficiale dal quale la nostra protagonista finisce per essere a sua volta ferita.

“Lady bird” tenta di discostarsi dalla solita commedia adolescenziale, ma ci riesce solo in parte, e non è mai troppo incisivo, manca quel coraggio di osare di più. In definitiva è sicuramente un film ben costruito, recitato molto bene, ma che non lascia il segno e non ci spinge a troppe riflessioni. Meravigliano i molti premi già vinti e le candidature all’Oscar, per un film che probabilmente tra qualche anno si confonderà tra i tanti “compitini ben fatti” della cinematografia di genere.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Red Sparrow | L'ora più buia (V.O.) | Un sogno chiamato Florida (V.O.) | Amarcord | Il giovane Karl Marx | Resina | Ore 15:17 - Attacco al treno | Tonya | Passengers (NO 3D) | Ogni giorno | Il tuo ex non muore mai | Lady Bird | Shark (NO 3D) | Casablanca | Una questione privata | Omicidio al Cairo | Resta con me | Crazy & Rich | Lasciati Andare | Metti la nonna in freezer | Luis e gli alieni | Si muore tutti democristiani | Ocean's 8 | Parigi a Piedi Nudi | Loving Vincent | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Dark Hall | Poveri ma ricchissimi | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Il sole a mezzanotte | Sherlock Gnomes | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un sogno chiamato Florida | Il dubbio - Un caso di coscienza | Mistero a Crooked House | Ricomincio da noi | La prima notte del giudizio | Ant-Man (NO 3D) | Arrivano i prof | Un marito a metà | Most Beautiful Island | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | The Escape | Toglimi un dubbio | Visages villages | La Casa Sul Mare | Kedi - La Città dei Gatti | Wonder | A Casa Tutti Bene | Avengers: Infinity War (NO 3D) | Ella & John - The Leisure Seeker | L'isola dei cani | Manuel | Hereditary - Le radici del male | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Loro 1 | Chiamami col tuo nome | Dunkirk | It | Contromano | E' arrivato il Broncio | Il filo nascosto | Io, Dio e Bin Laden | Come un gatto in tangenziale | La principessa e l'aquila | Amiche di sangue | Il mio Godard | L'ora più buia | Finché c'è prosecco c'è speranza | Ocean's 8 (V.O.) | Thelma | Dog Days | L'Insulto | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Napoli velata | Lettere di uno Sconosciuto | The Happy Prince | The Square | Transfert | Nome di donna | Dogman | Giochi di potere | Lazzaro Felice | 211 - Rapina In Corso | Hostiles - Ostili | Io & Annie | Una festa esagerata | Il Tuttofare | Dancer | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | I primitivi | The Party | Hotel Gagarin | Shark - Il primo squalo | Non c'è più religione | La ruota delle meraviglie | Show Dogs - Entriamo in scena | Youtopia | Assassinio sull'Orient Express | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | I segreti di Wind River | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | 12 Soldiers | Sono tornato | Happy End | La terra dell'abbondanza | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Lo chiamavano Trinita' | Ant-Man and the Wasp (V.O.) | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | La Tenerezza | Escobar - Il fascino del male | L'incredibile viaggio del Fachiro | Il sacrificio del cervo sacro | The end? L'Inferno fuori | Io sono Tempesta | A Quiet Passion | Due piccoli italiani | Adieu au langage - Addio al linguaggio (V.O.) | C'est la vie - Prendila come viene | Favola | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Tito e gli Alieni | La terra dell'abbastanza | Amori che non sanno stare al mondo | Catch Me! | Paddington 2 | Teen Titans Go! Il film | La bella e le bestie | Most Beautiful Island (V.O.) | Le ultime 24 ore | Molly's game | Un amore sopra le righe | Mary Shelley - Un amore immortale | The Post | Morto Stalin se ne fa un altro | Ant-Man and the Wasp | Kong: Skull Island (NO 3D) | Deadpool 2 | Cezanne - Ritratti di una Vita | A Beautiful Day | La madre (2013) | Loveless | Ferdinand (NO 3D) | Gifted - Il dono del talento | La vera storia di Olli Mäki (V.O.) | Manifesto | Obbligo o Verità | La ragazza dei tulipani | Skyscraper (NO 3D) | Il maestro di violino | Una Donna Fantastica | Gli sdraiati | Anime nere | Puoi baciare lo sposo | Tutti i soldi del mondo | Darkest Minds | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Ammore e malavita | Die in One Day - Improvvisa o Muori | La melodie | Belle & Sebastien - Amici per sempre | La vera storia di Olli Mäki | Peter Rabbit | Hurricane - Allerta uragano |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per A Star Is Born (2012), un film di Bradley Cooper con Bradley Cooper, Lady Gaga, Sam Elliott.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: