Leonardo.it


La finestra di fronte
Dopo il grande successo de "Le fate ignoranti" di due anni fa, Ozpetek ci riprova con un film ambientato in due città parallele: Roma oggi e Roma del '43.
La storia è quella di Giovanna (Giovanna Mezzogiorno) e Filippo (Filippo Nigro) che tirano avanti una relazione che sembra un pò stanca. Un giorno incontrano Davide, un anziano che non si ricorda neanche più come si chiama (Massimo Girotti). Nell'intento di portare il vecchietto al commissariato, i due finiscono col prenderselo in casa. La vita nascosta di Davide finirà per influenzare la vita di Giovanna più di quanto lei avesse creduto (o voluto).
Il film si snoda tra vari livelli di realtà. Una vita immaginata, come vista da una finestra, ed una vita più dura che vuole fuggire dalle convenzioni rimanendone tuttavia intrappolata. Nella sua ultima interpretazione Massimo Girotti (un attore che ha attraversato gran parte della storia del cinema italiano) offre un personaggio che è pieno di chiaroscuri, mentre gli altri sembrano meccanicamente intrappolati nei propri ruoli. E forse è proprio questo il limite del film: una specie di meccanicità che rende il tutto fin troppo pulito.
Il dolore che dovrebbe scaturire da una storia del genere, non si avverte mai. Sembra che tutti i personaggi siano stanchi più per dovere che per "sentire". È tutto trattato con una sorta di estetismo, che alla fine risulta un pò stucchevole. Con ciò non voglio dire che il film sia brutto, anzi è piuttosto gradevole. Ma la cosa che più dispiace, e che penso stia diventando una tendenza di parte del cinema giovane italiano, è questo sbrodolarsi in una forma intimista che poi così sincera non è. Il riavvicinarsi ad una sorta di melodrammaticità per rappresentare i dubbi di una generazione borghese (Giovanna Mezzogiorno, che è brava, interpreta i panni di un'operaia, che in un ambiente come quello rappresentato è poco credibile), è cosa che può andar bene in televisione.
Non dico che al cinema bisogna per forza identificarsi con i personaggi, ma almeno tifare per loro. Qui non ci si riesce. Sembra che tutto sia ovattato. La guerra, la deportazione, l'omosessualità nascosta, il rapporto con la persona con cui vivi, gli amori clandestini: tutto questo trattato in modo più terreno avrebbe assunto un altro significato.
Alla fine l'unica cosa veramente priva di orpelli è la dedica con cui il film inizia: A Massimo.

Renato Massaccesi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Cars 3 (NO 3D) | L'uomo di neve | Veleno | Safari | The Teacher | L'incredibile vita di Norman | Lasciati Andare | Tiro libero | 120 battiti al minuto | L'inganno | Gatta Cenerentola | Dove non ho mai abitato | Nemiche per la pelle | Appuntamento al parco | I figli della notte | Veleni | Civiltà perduta | L'altra metà della storia | Cuori Puri | Nonno scatenato | Una famiglia | Il colore nascosto delle cose | Renegades - Commando d'assalto | A Ciambra | Nove lune e mezza | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | Koudelka fotografa la Terra Santa | Codice Criminale | Lion - La strada verso casa | Il viaggio di Fanny | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | The Rocky Horror Picture Show | Quello che so di lei | Come ti ammazzo il bodyguard | Ammore e malavita | Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | 40 sono i nuovi 20 | LEGO Batman Il Film (NO 3D) | Jukai - La foresta dei suicidi | Il posto delle fragole | Chi m'ha visto | L'intrusa | Made in China Napoletano | Manchester by the Sea | Ave, Cesare! | L’arrivo di Wanf | Dunkirk | Jules e Jim | La storia dell'amore | Una Donna Fantastica | Ritorno in Borgogna | Parigi può attendere | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Brutti e cattivi | Barry Seal - Una storia americana | Lego Ninjago Il Film | Dunkirk (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Il barbiere di Siviglia | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | It (V.O.) | Monster Family | A Casa Nostra | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Anime nere | Silence | USS Indianapolis | Parigi o cara | Fortunata | I volti della Via Francigena | Nico, 1988 | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Un profilo per due | Blade Runner 2049 | Blade Runner 2049 (NO 3D) | Tangerines - Mandarini | L'uomo di neve (V.O.) | Madre! | Blade Runner 2049 (V.O.) | Miss Sloane - Giochi di potere | Baby Driver - Il genio della fuga | Il palazzo del Viceré | La Tenerezza | La battaglia dei sessi | Tutto quello che vuoi | Nemesi | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | L'ordine delle cose | La pazza gioia | Amityville: Il risveglio | Agnus Dei | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Emoji - Accendi le Emozioni | Walk with Me | It | Kong: Skull Island (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Tra Ponente e Levante (2016), un film di Lorenzo Giordano con  , ,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: