Il cane giallo della Mongolia
Milano - Le sconfinate steppe mongole, un cielo azzurro velato di nubi che sembra non aver fine e soprattutto, non sentire lo scorrere del tempo. In questo scenario immutabile si muovono ancora famiglie nomadi dedite alla pastorizia e alla cura del bestiame in totale coesione con la natura; ed è in questo scenario che Byambasuren Davaa (ricordate la sorpresa all'Oscar de "La storia del cammello che piange"?), ha deciso di ambientare quello che avrebbe dovuto essere un semplice compito per diplomarsi in storia del cinema a Berlino.
A metà esatta tra documentario e finzione, facciamo conoscenza della giovane famiglia Barchuuluun, la seguiamo assieme ad una troupe quasi interamente tedesca sul finire dell'estate, entriamo nelle meccaniche, nei ritmi, nelle loro abitudini per prendere atto di un'altra realtà.
Senza volontà di giudizio se non quella di cronaca, la regista introduce il problema della modernità, del cambiamento che presto o tardi tocca tutti, anche nei luoghi che pensiamo più remoti. Un mestolo di plastica gialla, un peluche fucsia, i primi segni di quello che è il contatto inevitabile tra la cultura cittadina e quella contadina.

Il cane giallo del titolo altri non è che una fiaba mongola, una leggenda, in cui una giovane ragazza guarirà dalla malattia solo dopo aver trovato l'amore e abbandonato il proprio cane.
Qui invece, la più grande delle figlie trova un cane in una grotta decidendo di adottarlo per renderlo il migliore dei propri amici. Ironia della sorte sarà proprio lui a salvare l'equilibrio dell'intera famiglia.
La modernizzazione non è l'unico tema della pellicola, ogni fotogramma è pervaso di una profonda spiritualità, cercata forzatamente o naturale che sia. I riti di ringraziamento alla natura benevola, le statue del Buddha, fino ai problemi della caccia ai lupi. Tutto è intriso d'un incanto naturale in cui un temporale può intrattenere come un concerto e la memoria va preservata ad ogni costo.

Solo in chiusura vediamo allontanarsi la carovana dedita all'ennesimo spostamento e avvicinarsi una macchina, intenta a sponsorizzare le prossime elezioni e l'importanza di partecipare alla vita cittadina.

La frase: "La figlia tornò davvero a stare bene. Il motivo reale però è che si era innamorata di un giovane. E quando il cane giallo non ci fu più, i due poterono incontrarsi liberamente. (La favola del cane giallo)".

Valentina Pieraccini

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'uomo fedele | L'uomo che comprò la luna | Apocalypse Now | La mia vita con John F. Donovan | I fratelli Sisters | Il ritratto negato (V.O.) | L'ingrediente segreto | First Man - Il primo uomo | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Due amici | John Wick 3: Parabellum | Green book | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Compromessi sposi | Il traditore | Bohemian Rhapsody | Arrivederci Professore | Il colpevole - The Guilty | Ti presento Sofia | Il professore e il pazzo | Spider-Man: Far From Home | Le Grand Bal | Ancora un giorno | Kin | Goldstone - Dove i mondi si scontrano (V.O.) | Il mangiatore di pietre | La conseguenza | Rocketman | Midsommar - Il villaggio dei dannati | Cold war | Una famiglia al tappeto | Copia originale | Beautiful Boy | The Quake - Il terremoto del secolo | Il primo re | Pets 2: Vita da animali (NO 3D) | Tre volti | Birba - Micio combinaguai | Dolor y Gloria (V.O.) | Sir - Cenerentola a Mumbai | Bohemian Rhapsody - Sing along | La donna elettrica | Le invisibili | Alla corte di Ruth - RBG | Domino | The Children Act - Il verdetto | Nureyev | Nureyev - The White Crow | Captain Marvel (NO 3D) | The deep | A Star Is Born | La vendetta di un uomo tranquillo | Cafarnao - Caos e miracoli | Dolceroma | L'ultima ora | Dolor y Gloria | Tutti Pazzi a Tel Aviv | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Hotel Artemis | Bangla | Isabelle - L'ultima evocazione | Sulla mia pelle | L'amour flou - Come separarsi e restare amici | La paranza dei bambini | Crawl - Intrappolati (V.O.) | Fast & Furious - Hobbs & Shaw (V.O.) | Tesnota | Goldstone - Dove i mondi si scontrano | Dolcissime | Serenity - L'isola dell'inganno | Annabelle 3 | Capri-Revolution | I villeggianti | L'agenzia dei bugiardi | L'ultima ora (V.O.) | Cyrano mon amour | Edison - L'uomo che Illuminò il Mondo | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Roma (V.O.) | Noi | Il presidente | The Wife - Vivere nell'ombra | The Nest - Il nido | Diamantino - Il calciatore più forte del mondo | It - Capitolo uno | Submergence | Il professore cambia scuola | Toy Story 4 (NO 3D) | Il Corpo della Sposa - Flesh Out | Sarah & Saleem - Là dove nulla è possibile | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Ma cosa ci dice il cervello | Aladdin (NO 3D) | Book Club - Tutto può succedere | Crawl - Intrappolati | A un metro da te | La Regina di Casetta | Domani è un altro giorno | 7 uomini a mollo | Pets - Vita da animali (NO 3D) | Peterloo (V.O.) | Ride | Il Corriere - The Mule | Bring the Soul: The Movie | Jules e Jim (V.O.) | Dumbo (NO 3D) | Il complicato mondo di Nathalie | Men in Black: International (NO 3D) | 10 giorni senza mamma | Wolf Call - Minaccia in alto mare | I morti non muoiono | Men in Black: International | Spider-Man: Far From Home (NO 3D) | Il Padre d'Italia | Il ritratto negato | Toy Story 4 | Dafne | Isabelle | La Seconda patria | La donna dello scrittore | Avengers: Endgame (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La rivincita delle sfigate (2019), un film di Olivia Wilde con Kaitlyn Dever, Beanie Feldstein, Jessica Williams.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: