Leonardo.it

HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

L'amore dura tre anni











E’ un filmato risalente al 1983 riguardante il poeta maledetto Charles Bukowski che definisce l’amore come una nebbiolina destinata a svanire ai primi bagliori dalla realtà a precedere i titoli di testa del primo lungometraggio di Frédéric Beisgbeder, scrittore e critico letterario francese.
Lungometraggio che, partendo proprio dal suo romanzo "L’amore dura tre anni", pone Gaspard Proust nel ruolo del disincantato Marc Marronier, critico letterario di giorno e cronista mondano di sera, convinto che l’amore possa durare al massimo tre anni, ovvero il tempo che il proprio matrimonio ha impiegato per andare allo sfascio, quando la moglie Anne alias Elisa Sednaoui lo ha lasciato per uno scrittore di successo.
Per ripicca e per sfida, infatti, tra pensieri del calibro di "L’amore è una battaglia perduta in partenza contro il tempo" e "Nel XXI secolo l’amore è un messaggio senza risposta", lo vediamo gettarsi a capofitto nella scrittura di un pamphlet contro quello che un po’ tutti definiscono il sentimento più bello; senza immaginare, però, che la sua vita possa essere scossa dall’improvviso incontro con l’irresistibile Alice, legata a un altro uomo e cui concede anima e corpo la Louise Bourgoin di "Adele e l’enigma del faraone" (2010).
Del resto, tra Valérie Lemercier nei panni di un’editrice e Joey Starr in quelli di Jean-Georges, amico di Marc fissato con il sesso, è in particolar modo sulla prova del cast che sembrano puntare i circa novantotto minuti di visione; il cui protagonista, ricordando in parte alcuni personaggi di un certo cinema rientrante nel periodo d’oro della Nouvelle Vague, non dimentica neppure di rivolgersi in più di un’occasione agli spettatori.
E, considerando la tipologia di dialoghi a due spesso sfruttata e un certo modo d’inscenare il tutto, non è da escludere che Beisgbeder – che trova anche il tempo di omaggiare "Il caso Thomas Crown" (1968) di Norman Jewison – possa essere stato influenzato da cineasti d’oltralpe quali Jacques Demy e Claude Lelouch nel raccontare su celluloide una commedia sentimentale non priva di tradimenti e bugie.
Commedia sentimentale non eccelsa ma guardabile, capace fortunatamente di riuscire anche nell’impresa di strappare qualche sorriso... nel ricordarci che non si può parlare statisticamente dell’amore.

La frase:
"L’amicizia uomo-donna è come l’aria eolica: se ne parla molto, ma è aria fredda".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | Il medico di campagna | L'ordine delle cose | Babylon Sisters | Il contagio - The Contagion | Koudelka fotografa la Terra Santa | Ombre della Sera | LEGO Batman Il Film | Tutto quello che vuoi | Sicilian Ghost Story | Blade Runner 2049 (NO 3D) | L'uomo di neve (V.O.) | Una Vita, Une vie | La Tenerezza | L'infanzia di un capo | L'equilibrio | Collateral Beauty | Cars 3 (NO 3D) | L'uomo dai mille volti | Dove non ho mai abitato | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Noi Siamo Tutto | Anime nere | Il Viaggio - The Journey | L'altra metà della storia | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | L'intrusa | Mediterranea | On air - Storia di un successo | Blade Runner 2049 | L'ora legale | In viaggio con Jacqueline | L'uomo di neve | 40 sono i nuovi 20 | Un tirchio quasi perfetto | Madre! | Kong: Skull Island (NO 3D) | Il condominio dei cuori infranti | The War - Il pianeta delle scimmie (V.O.) | L'incredibile vita di Norman | Tiro libero | A Ciambra | Silence | Una Donna Fantastica | La vita in comune | Orecchie | Sognare è Vivere | Le cose che verranno - L'avenir | Emoji - Accendi le Emozioni | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Virgin Mountain | Lady Macbeth | Lasciati Andare | Eraserhead - La mente che cancella | L'inganno | It | Nocedicocco - Il piccolo drago | Barry Seal - Una storia americana | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Una famiglia | La fratellanza | Chi m'ha visto | Barry Seal - Una storia americana (V.O.) | Un profilo per due | Tra cinque minuti in scena | The Teacher | Moglie e marito | Ammore e malavita | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Il diritto di contare | Appuntamento al parco | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Safari | 120 battiti al minuto | Nico, 1988 | Alibi.com | Veleno | Il colore nascosto delle cose | Lego Ninjago Il Film | Amore e inganni | Adorabile nemica | 2 biglietti della lotteria | Parigi può attendere | Una doppia verità (V.O.) | Paulette | Kingsman - Il cerchio d'oro (NO 3D) | Alamar | Fortunata | Nove lune e mezza | Adam Resurrected | Sole, cuore, amore | Cars 3 | Un paese quasi perfetto | Un appuntamento per la sposa | Mister Felicità | Walk with Me | Come ti ammazzo il bodyguard | Una doppia verità | Mal di pietre | Gatta Cenerentola | Quello che so di lei | The Whispering Star (V.O.) | Libere, disobbedienti, innamorate - In Between | Dancer in the dark | Lei | Lion - La strada verso casa | Il palazzo del Viceré | La La Land | Miss Sloane - Giochi di potere | Easy - Un viaggio facile facile | La principessa e l'aquila | Dunkirk | Safari (V.O.) | Renegades - Commando d'assalto | Vieni a Vivere a Napoli! | Blade Runner 2049 (V.O.) | Moulin Rouge | Il segreto | Aspettando il Re | Jukai - La foresta dei suicidi | Blow-up | Made in China Napoletano |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La battaglia dei sessi (2017), un film di Jonathan Dayton, Valerie Faris con Emma Stone, Steve Carell, Andrea Riseborough.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: