Leonardo.it


HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

L'amore dura tre anni











E’ un filmato risalente al 1983 riguardante il poeta maledetto Charles Bukowski che definisce l’amore come una nebbiolina destinata a svanire ai primi bagliori dalla realtà a precedere i titoli di testa del primo lungometraggio di Frédéric Beisgbeder, scrittore e critico letterario francese.
Lungometraggio che, partendo proprio dal suo romanzo "L’amore dura tre anni", pone Gaspard Proust nel ruolo del disincantato Marc Marronier, critico letterario di giorno e cronista mondano di sera, convinto che l’amore possa durare al massimo tre anni, ovvero il tempo che il proprio matrimonio ha impiegato per andare allo sfascio, quando la moglie Anne alias Elisa Sednaoui lo ha lasciato per uno scrittore di successo.
Per ripicca e per sfida, infatti, tra pensieri del calibro di "L’amore è una battaglia perduta in partenza contro il tempo" e "Nel XXI secolo l’amore è un messaggio senza risposta", lo vediamo gettarsi a capofitto nella scrittura di un pamphlet contro quello che un po’ tutti definiscono il sentimento più bello; senza immaginare, però, che la sua vita possa essere scossa dall’improvviso incontro con l’irresistibile Alice, legata a un altro uomo e cui concede anima e corpo la Louise Bourgoin di "Adele e l’enigma del faraone" (2010).
Del resto, tra Valérie Lemercier nei panni di un’editrice e Joey Starr in quelli di Jean-Georges, amico di Marc fissato con il sesso, è in particolar modo sulla prova del cast che sembrano puntare i circa novantotto minuti di visione; il cui protagonista, ricordando in parte alcuni personaggi di un certo cinema rientrante nel periodo d’oro della Nouvelle Vague, non dimentica neppure di rivolgersi in più di un’occasione agli spettatori.
E, considerando la tipologia di dialoghi a due spesso sfruttata e un certo modo d’inscenare il tutto, non è da escludere che Beisgbeder – che trova anche il tempo di omaggiare "Il caso Thomas Crown" (1968) di Norman Jewison – possa essere stato influenzato da cineasti d’oltralpe quali Jacques Demy e Claude Lelouch nel raccontare su celluloide una commedia sentimentale non priva di tradimenti e bugie.
Commedia sentimentale non eccelsa ma guardabile, capace fortunatamente di riuscire anche nell’impresa di strappare qualche sorriso... nel ricordarci che non si può parlare statisticamente dell’amore.

La frase:
"L’amicizia uomo-donna è come l’aria eolica: se ne parla molto, ma è aria fredda".

a cura di Francesco Lomuscio

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Brothers of the Wind | Irrational Man | Carol (V.O.) | Point Break | Nick Off Duty | 1981: Indagine a New York | Remember (V.O.) | The Rocky Horror Picture Show | Alvin Superstar - Nessuno ci può fermare | Joy (V.O.) | A testa alta | Macbeth (V.O.) | The Pills - Sempre meglio che lavorare | Milionari | Quel fantastico peggior anno della mia vita | Revenant - Redivivo | Il viaggio di Norm | Remember | Belle & Sebastien - L'avventura continua | DellaMorte DellAmore | Se mi lasci non vale | Francofonia - Il Louvre sotto occupazione | Mai stati uniti | Il professor Cenerentolo | Steve Jobs | Shaun, Vita da Pecora - Il Film | La grande scommessa | The End of the Tour - Un viaggio con David Foster Wallace | La quinta onda | Quo vado? | Anime nere | Il figlio di Saul (V.O.) | Assolo | Die Wilden Kerle 6 | Sotto Assedio - White House Down | Le ricette della Signora Toku | Zoolander No. 2 | Jules e Jim (V.O.) | PPZ - Pride + Prejudice + Zombies | Selma - La strada per la libertà (V.O.) | Heart of the sea - Le origini di Moby Dick (NO 3D) | Mon Roi - Il mio re | Rams - Storia di due fratelli e otto pecore | Il fascino dell'impossibile | Come ti rovino le vacanze | The Hateful Eight | Joy | La vita è facile ad occhi chiusi | La mossa del pinguino | Creed - Nato per combattere | Revenant - Redivivo (V.O.) | La corrispondenza | L'ultima parola - La vera storia di Dalton Trumbo | Perfect Day | Ritorno al Marigold Hotel | Perfetti sconosciuti | La isla mínima | Water | Una volta nella vita | Palio | Doraemon il film: Nobita e gli eroi dello spazio | Michel Petrucciani - Body & Soul | Un mondo fragile | Seconda Primavera | Dio esiste e vive a Bruxelles | Point Break (NO 3D) | Marguerite | Ti guardo | Non essere cattivo | Macbeth | Notte al museo 3 - Il segreto del faraone | Il ponte delle spie | Il piccolo principe (NO 3D) | Gli ultimi saranno ultimi | Franny | L'abbiamo fatta grossa | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | The Lobster | Star Wars: Il Risveglio della Forza | Il sale della terra | Everest (NO 3D) | Creed - Nato per combattere (V.O.) | The Hateful Eight (V.O.) | Goya - Visioni di carne e sangue | Il labirinto del silenzio | Noah (NO 3D) | Il viaggio Di Arlo (NO 3D) | Mustang | 1981: Indagine a New York (V.O.) | Taxi Teheran | Piccoli brividi (NO 3D) | Phenomena | Il figlio di Saul | Ultima fermata | Little Sister | Carol | Single ma non troppo | 45 Anni |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.
In sala arrivano Zoolander 2 e Single ma non troppo
Tra le uscite della settimana c'è il tanto atteso "Zoolander 2" di e con Ben Stiller. Derek Zoolander e Hansel ricevono un invito per presenziare come ospiti d'onore a uno [..]
In TV: "Com'è bello far l'amore"
Oggi in TV, Andrea e Giulia sono una solida coppia di quarantenni, con un figlio adorabile, una bella casa e una tranquilla vita coniugale. Forse un filino troppo tranquilla [..]

Trailers e Video
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Perfetti sconosciuti (2016), un film di Paolo Genovese con Alba Rohrwacher, Kasia Smutniak, Valerio Mastandrea.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2015 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: