Leonardo.it


L'anima gemella
Sergio Rubini resta nella confortevole tranquillità della sua terra per questa pellicola girata due anni dopo il successo di "Tutto l'amore che c'è". Il soggetto, scritto a quattro mani con Domenico Starnone ("Denti") ci catapulta nelle vite dell'eterno triangolo amoroso Teresa (Valentina Cervi / "Artemisia") - Maddalena (Violante Placido / "Jack Frusciante è uscito dal gruppo") - Tonino (Michele Venitucci / "Tutto l'amore che c'è"). La prima, figlia del ricco imprenditore del paese, strappa Tonino dalle mani della cugina, grazie alle incredibili pressioni esercitate sulla famiglia, e lo convincere a sposarla, ma proprio sull'altare Tonino scappa con Maddalena nella più classica delle "fuitine".
Sconvolta dalla gelosia e rosa dall'invidia per l'amore che lega i due, assillata da un complesso d'inferiorità nei confronti della cugina, Teresa si affida al soprannaturale per cercare un riscatto. Falliti i tentativi di fattura e ricevuto un secco rifiuto dalla "strega" del paese, troverà un insperato aiuto nello sconclusionato Angelantonio (lo stesso Rubini), il barbiere.
Detto e fatto, con un rapido incantesimo si trova trasformata in Maddalena, non le resta quindi che sbarazzarsi di quella vera e prendere il suo posto.

All'insegna a volte della macchietta, a volte del dramma napoletano, a volte ancora della leggenda popolare, la pellicola di Rubini scorre placidamente tra scorci di una Puglia assolata e visione dei corpi dei protagonisti; proprio su questi la telecamera indulga a lungo, vuoi per la loro prorompente fisicità, vuoi per sottolineare il legame che li unisce. La descrizione dei particolari e delle abitudini della gente fanno da corollario alla storia: dalle chiacchiere delle comari, alle previsioni a base di acqua e olio fino ai riti scaramantici per garantirsi un radioso futuro. Ed infine, a rassicurare lo spettatore, un po' di sana morale sui valori dell'amore e della correttezza rispetto al dio denaro.
La lezione di Salvatores sembra essere stata perfettamente assorbita dal cineasta barese che nella scene dalla cava, tra confronti determinanti ed allegorie sacre, sembra citare la salina di "Amnesia".

Curiosità:
lla scena del tuffo dal ponte Tonino ha delle mutande bianche, quando esce dall'acqua (probabilmente per evitare insidiose "trasparenze"), sono nere.

Indicazioni:
per chi ama la delicatezza e l'irrazionalità del lieto fine.

Valerio Salvi

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.








I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
L'uomo di neve | Loveless | Una Donna Fantastica | Egon Schiele: Death and the Maiden | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Star Wars: Gli ultimi Jedi (NO 3D) | Gli sdraiati | Mazinga Z - Infinity | Loving Vincent | Il Drago Invisibile (NO 3D) | Due sotto il burqa | Nico, 1988 | La mia vita da Zucchina | Revolution - La Nuova Arte per un Mondo Nuovo | Detroit (V.O.) | La signora dello zoo di Varsavia | La ruota delle meraviglie | Super vacanze di Natale | Veleno | Anime nere | Bosch - Il giardino dei sogni | Smetto quando voglio | The Square | La ruota delle meraviglie (V.O.) | Star Trek Beyond (NO 3D) | Detroit | Paterson | Poveri ma ricchissimi | La ragazza nella nebbia | Gomorra 3 - La serie | Ammore e malavita | L'altro volto della speranza | Good Time | My Little Pony: Il Film | Riccardo va all'inferno | Il più grande sogno | Star Wars: Gli ultimi Jedi | Natale da Chef | In Dubious Battle - Il coraggio degli ultimi | Justice League (NO 3D) | Vampiretto | Star Wars: Il Risveglio della Forza (NO 3D) | Mr. Ove | Lo Schiaccianoci - Royal Ballet 2017/18 | Borg McEnroe | The Place | Caccia al tesoro | Il Premio | Suburbicon (V.O.) | Rosso Istanbul | Poveri ma ricchi | Bad Moms 2 - Mamme molto più cattive | Una questione privata | Lion - La strada verso casa | La Tenerezza | Happy End | Ogni tuo respiro | La botta grossa | Noi Siamo Tutto | Nut Job 2: Tutto molto divertente | Le energie invisibili - Da Milano a Roma in cammino | The Rocky Horror Picture Show | Lasciati Andare | Uninvited - Marcelo Burlon | Smetto quando voglio - Ad Honorem | Assassinio sull'Orient Express | Finché c'è prosecco c'è speranza | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Gramigna | Free Fire | Daddy's Home 2 | Kong: Skull Island (NO 3D) | Gli eroi del Natale | Sami Blood | Ferdinand (NO 3D) | Suburbicon | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | Gifted - Il dono del talento | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | My Little Pony Equestria Girls | La casa di famiglia | Il palazzo del Viceré | La La Land | La tartaruga rossa | L'altra metà della storia | The Big Sick - Il matrimonio si può evitare, l'amore no | The Void - Il vuoto | Capitan Mutanda: Il film (NO 3D) | Mistero a Crooked House | Monster Family | Amori che non sanno stare al mondo | Paddington 2 | Il fascino dell'impossibile | Il domani tra di noi | Gatta Cenerentola | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Seven Sisters | Due sotto il burqa (V.O.) | L'incredibile vita di Norman | Ferdinand | Vita da giungla: alla riscossa! - Il film | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Non c'è campo | Vittoria e Abdul | Terapia di coppia per amanti | La carica dei 101 (NO 3D) | Emoji - Accendi le Emozioni (NO 3D) | L'Insulto | Thor: Ragnarok (NO 3D) | Assassinio sull'Orient Express (V.O.) | Ritorno in Borgogna | Lego Ninjago Il Film (NO 3D) | Star Wars: Gli ultimi Jedi (V.O.) | Le avventure di Peter Pan | Coco (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Ferdinand (2017), un film di Carlos Saldanha, Cathy Malkasian, Jeff McGrath con Kate McKinnon, David Tennant, Bobby Cannavale.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2016 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: