FilmUP.com > Recensioni > La notte del giudizio - Election Year
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

La notte del giudizio - Election Year

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Roberto Leofrigio22 luglio 2016Voto: 8.5
 

  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
  • Foto dal film La notte del giudizio - Election Year
Terzo capitolo per la saga dedicata allo sfogo ovvero il Purge dove per 12 ore i cittadini possono commettere ogni tipo di crimine e restare impuniti. Una storia fin troppo attuale visti i recenti fatti di sangue negli USA (uccisione di neri, strage di poliziotti a Dallas) che sembrano additare le capacità "profetiche" di alcune pellicole hollywoodiane, vedi Attacco al potere (The Siege) di Edward Zick che nel 1998 anticipava il problema del terrorismo di matrice islamica e in una certa misura i tragici eventi dell'11 settembre. Capacità in realtà da addebitare ai loro sceneggiatori, al pari dei migliori sociologi o psicologi di massa, che riescono a leggere fin troppo bene l'attualità predicendo possibili scenari. Il terzo capitolo di questa saga non delude affatto e il regista e sceneggiatore James DeMonaco, sempre sotto l'attenta produzione di Jason Blum, riesce a centrare l'obiettivo senza cadere nella ripetizioni, appassionando ulteriormente ormai i numerosi spettatori che premiano questi film a basso budget in grado di esprimere messaggi decisamente inquietanti.

La scelta per tutte le pellicole e in particolare quest'ultimo capitolo è quella di mostrarci cosa succederebbe mettendo contro gli strati della popolazione ricca contro quella più vulnerabile e povera, un problema fin troppo evidente in America. Questa volta ci troviamo nell'anno elettorale nel paese a stelle e strisce, che ha superato la crisi economica e sociale grazie allo sfogo annuale, ma in realtà il prezzo pagato in termini di vite perse è molto alto.

La corsa alla presidenza vede la senatrice Charlie Roan (interpretata da una solida Elisabeth Mitchell) vittima in passato e unica sopravissuta alla strage dei suoi familiari durante uno sfogo quindici anni prima, e ora si batte per l'abolizione di questa pratica contro l'altro candidato un leader religioso a favore e appoggiato dai Padri fondatori che hanno creato la giornata dello sfogo che cade ogni 21 marzo. Inevitabili i paragoni tra la senatrice e l'attuale candidata Hillary Clinton con il suo attuale antagonista Donald Trump, caratterizzato dai suoi toni accesi affinché l'America ritorni forte. Paragoni politici poco appropriati in realtà, dato che il regista tocca bene le corde della violenza attuale che semina morte in America, e la ripropone all'interno della pellicola portandoci a mostrare perfino turisti dell'assassinio, giunti come fosse un Halloweeen da festeggiare, armati fino ai denti e con maschere surreali dalla Russia, Sud Africa, Gran Bretagna e altri paesi. Il paese del sogno americano dove poter uccidere è un diritto una volta all'anno, rappresenta per questi uno dei punti della grandezza americana. Di conseguenza quello che spesso viene definito da tanti con la parola "futuro distopico", sembra proprio molto più reale se paragonato ai fatti attuali dove la potente lobby della Armi in USA (NRA - National Rifle Association) detta comunque legge. In quest'ultimo capitolo vediamo una sincera lotta fra il bene e il male dove onesti cittadini si oppongo allo sfogo come l'agente di sicurezza Leo Barnes (interpretato da Frank Grillo) che si era fermato nella sua vendetta nel precedente episodio della saga e ora cerca disperatamente di salvare la senatrice. Ritroviamo anche Dante Bishop a capo dei rivoltosi contro lo sfogo colui che nel primo film cercava protezione a casa della famiglia Sandin, riapparso poi nel secondo episodio come rivoluzionario e ora pronto ad uccidere Padri Fondatori nella notte dello sfogo opportunamente emendata da ogni eccezione dalle cariche dello Stato alfine di poter uccidere la senatrice senza problemi legali, mettendo a rischio le vite stesse dei creatori dello sfogo pur di fermare a tutti i costi il movimento "pacifista" della senatrice.

Sarà durante la notte che precede di poco le elezioni presidenziali che le due fazioni si scontreranno in un vero gioco al massacro. Pur lasciando un filo di speranza la pellicola fa comprendere agli spettatori come in realtà lo Sfogo sia essenziale per una nazione iper armata come quella degli Stati Uniti, lasciandoli nel colpevole desiderio di una risposta violenta contro i cattivi, ma al tempo stesso insinuando che forse il problema per risolvere tanti problemi sia proprio l'uso della violenza e delle armi. Questa ambiguità espressa nel film e ancor più sottolineata rispetto ai due precedenti capitoli e sebbene questo potrebbe essere l'ultimo della serie, resta il dubbio allo spettatore tornato a casa, guardando i notiziari pieni di morte e tragici fatti di terrore, che forse lo Sfogo potrebbe essere davvero una buona soluzione, superando in questo caso quella che dovrebbe essere solo una finzione cinematografica, che ci fa valutare il film ben oltre i suoi limiti o meriti di puro intrattenimento.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Escobar - Il fascino del male | L'albero del vicino | 120 battiti al minuto | Rocky | Napoli velata | Chiamami col tuo nome (V.O.) | Harry Potter e la pietra filosofale | The Square | 50 Primavere | Overboard | Maria Maddalena | Nome di donna | La prima notte del giudizio | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Harry Potter e il calice di fuoco | Una festa esagerata | L'inganno (V.O.) | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | The Green Inferno | La Banalità del Crimine | Il ragazzo invisibile - Seconda generazione | Hostiles - Ostili | Oltre la notte | Sherlock Gnomes | Super Troopers 2 | Harry Potter e il principe mezzosangue | Loro 1 | Lazzaro Felice | Coco (NO 3D) | Contromano | Ella & John - The Leisure Seeker | I fantasmi d'Ismael | Poesia senza fine | Maria by Callas | Dogman | Hostile | Sami Blood | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Tuo, Simon | Obbligo o Verità | Jurassic World - Il Regno Distrutto | A Casa Tutti Bene | Tito e gli Alieni | Show Dogs - Entriamo in scena | Si muore tutti democristiani | L'ora più buia | All Eyez On Me | La danza della realtà | Happy End | C'est la vie - Prendila come viene | This Beautiful Fantastic | Il Tuttofare | Io sono Tempesta | La terra buona | Il sacrificio del cervo sacro | 12 Soldiers | Il sacrificio del cervo sacro (V.O.) | L'isola dei cani | Kedi - La Città dei Gatti | The Post | Avengers: Infinity War (NO 3D) | The Strangers: Prey at Night | La Tenerezza | A Modern Family | La stanza delle meraviglie | La truffa del secolo | Agadah | Ammore e malavita | Il filo nascosto | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | La febbre del sabato sera | L'isola dei cani (V.O.) | Unsane | Jumanji: Benvenuti nella Giungla (NO 3D) | Papillon | L'amico americano | Kong: Skull Island (NO 3D) | Black Panther (NO 3D) | L'Insulto | Caccia al tesoro | A Quiet Passion | Il palazzo del Viceré | Thelma | Doraemon Il Film - Le avventure di Nobita e dei cinque esploratori | Reality | Muse Drones World Tour | Cezanne - Ritratti di una Vita | Ex Libris : New York Public Library | Benvenuto in Germania! | A Quiet Place - Un Posto Tranquillo | Gli sdraiati | Caramel | Stronger - Io sono più forte (V.O.) | Il colore nascosto delle cose | Resta con me | Io c'è | Rabbia furiosa | La truffa dei Logan | Tomb Raider (NO 3D) | Novecento | Parasitic Twin | Harry Potter e l'Ordine della Fenice | Il sole a mezzanotte | Estate 1993 (V.O.) | Una vita spericolata | Quello che non so di lei | Prendimi! | Finché c'è prosecco c'è speranza | Skyscraper (NO 3D) | Bolgia totale | Ogni giorno | Doraemon Il FIlm - Nobita e la grande avventura in Antartide | Lady Bird | I primitivi | Due sotto il burqa | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Quanto basta | Un sogno chiamato Florida | Hotel Gagarin | Wonder | L'uomo sul treno - The Commuter | Cinema Komunisto | Il settimo sigillo | Veleno | Metropolis | Tully | L'incredibile viaggio del Fachiro | Toglimi un dubbio | Miss Peregrine - La Casa dei Ragazzi Speciali (NO 3D) | Lovers | Resina | Estate 1993 | Sono tornato | Dei | Vizio di forma | Ferdinand (NO 3D) | Metti la nonna in freezer | Una Donna Fantastica | Puoi baciare lo sposo | La ruota delle meraviglie | Peter Rabbit | Jurassic World - Il Regno Distrutto (NO 3D) | Parigi a Piedi Nudi | Figlia mia | Ready Player One (NO 3D) | Nobili bugie | Insyriated | Doppio amore | Giochi di potere | Assassinio sull'Orient Express | Nico, 1988 | My Generation (V.O.) | Il giovane Karl Marx | Detroit | Luis e gli alieni | Visages villages | La signora dello zoo di Varsavia | The Party | Hollywood party | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | The Silent Man | Il Vangelo secondo Mattei | A Beautiful Day | Chiamami col tuo nome | Loro 2 | 2001: Odissea nello spazio (V.O.) | Arrivano i prof | Omicidio al Cairo | Come un gatto in tangenziale | Deadpool 2 | Belle & Sebastien - Amici per sempre | La terra dell'abbastanza | Cattivissimo me 3 (NO 3D) | Peggio per me | Anime nere | Borg McEnroe | Morto Stalin se ne fa un altro | Skyscraper | Chiudi gli occhi - All i see you | Due piccoli italiani | The Escape | L'inganno | La vita è facile ad occhi chiusi | Wajib - Invito al matrimonio | Tonya | Loving Vincent | Un amore sopra le righe | Cosa dirà la gente | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | La melodie (V.O.) | Egon Schiele: Death and the Maiden | La quinta onda | Hurricane - Allerta uragano | Atto di difesa - Nelson Mandela e il processo Rivonia | 1945 | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | La Casa Sul Mare | Una luna chiamata Europa | Lasciati Andare | Stronger - Io sono più forte | Ricomincio da noi | L'affido - Una storia di violenza | Cars 3 (NO 3D) | E' arrivato il Broncio | Paddington 2 | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Il dubbio - Un caso di coscienza | Monster Family | Vittoria e Abdul |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per BlacKkKlansman (2018), un film di Spike Lee con John David Washington, Laura Harrier, Adam Driver.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: