HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Lanterna Verde











Quello che caratterizza gli eroi (super) di entrambe le scuderie – quella della DC Comics, in questo caso, come anche quelli della più nota e prolifica Marvel, è un dato di inestricabile interiorità, una problematicità esistenziale che li connota rendendoli apparentemente più vulnerabili o comunque più vicini alle umane debolezze. Come i vari Spiderman o Iron Man (il primo per lo meno) o Superman e Batman anche Lanterna Verde sembra soffrire di un peccato originale che ne condizionerà poi l’intera esistenza. Connotazione che un regista navigato come Martin Campbell (2 "007" alle spalle ed altri action movie di successo) rappresenta con attenzione introducendoci ad un personaggio (Hal Jordan/Lanterna Verde) che tutto avrebbe voluto fare tranne che il supereroe, sulle cui spalle grava la salvezza dell’intero genere umano e addirittura dell’universo. Come molti suoi colleghi, non sceglie ma viene scelto, una luce verde lo individua tra miliardi di esseri dell’universo come l’unico che potrà opporsi al male che inghiotte pianeti dopo pianeti. Inizia così la doppia vita di Hal Jordan (la cui mascherina è però davvero ridicola per celarne i tratti, anche se la sua fidanzata ci mette buoni cinque minuti per riconoscerlo...) ed iniziano i suoi voli interstellari verso il pianeta Oa dove vivono gli Immortali e dove verrà addestrato dalle migliori Lanterne Verdi dell’universo.
Il film scorre bene e rispetto ad altre opere analoghe ha il pregio di concentrare in soli 105 minuti tutto quello che c’è di importante da sapere senza inutili lungaggini come scene d’azione infinite o duelli rusticani all’ultimo sangue. La colorata scenografia – fumettistica senza risultare grottesca – inquadra gli umori della storia che si racconta e i personaggi in cui essa si muovono risultano sufficientemente credibili – sempre nell’ottica di una storia di cartone – senza essere farseschi o eccessivamente caricati.
Il cast – a partire dal protagonista Ryan Reynolds (Deadpool in "X Men le Origini – Polverine" e soprattutto "Buried – Sepolto") è ben diretto e di buona levatura: fra di essi Tim Robbins, Mark Strong e Peter Sarsgaard.
Il finale, come nella migliore delle tradizioni, è aperto a qualsivoglia sequel.

La frase:
"Non mi sento molto a mio agio con la parola 'eroe'".

a cura di Daniele Sesti

Scrivi la tua recensione!



FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Burning - L'Amore Brucia | Il traditore | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Sono Solo Fantasmi | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | Fuorigioco | Il colpevole - The Guilty | Un Giorno di Pioggia a New York | Joker | Joker (V.O.) | L'immortale | Cena con delitto - Knives Out | A Tor Bella Monaca non piove mai | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Countdown | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Miserere | Vasco Non Stop Live 018+019 | Yesterday | Orfeo 9 | L'uomo che comprò la luna | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Aspromonte - La terra degli ultimi | Cesare deve morire | Qualcosa di meraviglioso | La donna che visse due volte (V.O.) | Lou Von Salomé | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | La famiglia Addams (NO 3D) | Midway | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | Tutto il mio folle amore | Io, Leonardo | I due Papi | Ploi | La donna che visse due volte | Il professore e il pazzo | L'inganno perfetto | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | L'età giovane | L'ufficiale e la spia | The Irishman (V.O.) | Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Il sale della terra | Bangla | Psicomagia - Un'arte per guarire | Good bye Lenin! | La Belle Époque | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | L'uomo del labirinto | Grazie a Dio | Dora e la città perduta | Parasite (V.O.) | Il Sindaco del Rione Sanità | Un sogno per papà | Pepe Mujica, una vita suprema | Il campione | Cetto c'è senzadubbiamente | Il disprezzo (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Mio fratello rincorre i dinosauri | Doctor Sleep | Martin Eden | Parasite | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | I Goonies | Thanks! | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Le Mans '66 - La grande sfida | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Il paradiso probabilmente | L'inganno perfetto (V.O.) | I due Papi (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Una canzone per mio padre | Biutiful Cauntri | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | Le verità | Downton Abbey | Il paradiso probabilmente (V.O.) | Come se non ci fosse un domani | Il regno d'inverno - Winter sleep | La Scomparsa di mia Madre | The Irishman | Il giorno più bello del mondo |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Playmobil The Movie (2019), un film di Lino DiSalvo con Anya Taylor-Joy, Daniel Radcliffe, Adam Lambert.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: