La passione di Giosuè l'ebreo
Il 1492 è un anno che per associazione d'idee si collega immediatamente a Cristoforo Colombo e alla scoperta dell'America. Ma il 1492 è anche l'anno in cui la regina Isabella decreta la cacciata dalla penisola iberica di tutti gli ebrei che rifiutando la conversione minacciano la purezza di quella che doveva diventare la cattolicissima Spagna. Dopo la cacciata dei mori, consumatasi anni prima, veniva in questo modo a cessare di esistere un mondo in cui avevano avuto la possibilità di coesistere le tre principali religioni monoteiste: la cattolica, l'ebraica e la maomettana. Inoltre in questo modo veniva dispersa per l'Europa la ricca cultura sefardita (da Safarad, cioè Spagna) che aveva fatto da tramite tra cultura orientale ed occidentale. E a questo si unì il dramma del marranesimo, che segnò in maniera profonda la sensibilità religiosa ebraica nei secoli a venire. Anche se vi furono conversioni al cristianesimo, molti neoconvertiti continuarono a professare in segreto la propria religione, ed essere scoperti voleva dire morte certa. In Sicilia, luogo in cui è ambientato "La passione di Giosuè l'ebreo" l'inquisizione ha comminato condanne a morte per marranesimo fino al 1700.

Il film di Pasquale Scimeca è un'allegoria della condizione ebraica dopo il fatidico 1492, ma più in generale è una forte denuncia della giudeofobia derivante dall'accusa di deicidio, cioè dell'assassinio di Gesù. Giosuè, è un giovane ebreo che dopo la fuga dalla Spagna si trova in un paesino della Sicilia, e mentre sta vendendo carbone capita in una chiesa in cui stanno scegliendo un fedele così sapiente da poter interpretare il ruolo di Cristo in una sacra rappresentazione chiamata la "Casazza" (termine che proviene da "casacca" o secondo un'altra teoria, da una grande casa in cui provavano gli attori). Grazie alla sua profonda conoscenza della Bibbia (Giosuè è figlio di un rabbino), il giovane ebreo viene scelto, ed in breve riesce ad accattivarsi la simpatia degli abitanti di Hassin. Ma un inquisitore, decide che lasciar vivere Giosuè è troppo pericoloso, e la rappresentazione diventa reale.

"La passione di Giosuè l'ebreo" vuole ribadire in maniera chiara le parole di Giovanni XXIII secondo il quale con la persecuzione ingiusta da parte dei cristiani, nel corso dei secoli Gesù è stato crocifisso una seconda volta nella carne degli ebrei. Per questo, e anche per il messaggio di tolleranza che unisce sotto il padre comune Abramo le tre principali religioni monoteiste, Giosuè l'ebreo porta con sé un messaggio di grande importanza. La pellicola di Scimeca, che ha recentemento scoperto di avere come ascendenti lontani degli ebrei convertiti, però come tutte le allegorie soffre di una stilizzazione a volte eccessiva, pur non mancando di momenti toccanti, come il grido disperato di Giosuè sulla croce: "Shemà Israel, Adonai echad!" ("Ascolta Israele, il Signore è uno solo!"; Deut. 6:4).

Nonostante questo film abbia avuto l'appoggio della Conferenza episcopale italiana, la produzione ha incontrato numerose difficoltà in particolare di carattere finanziario, e solo grazie all'Istituto Luce e alla società Arbash è stato possibile reperire i fondi necessari al suo completamento. Forse ora che la regina Isabella di Spagna è in odore di beatitudine è meglio non ricordare certe decisioni del suo regno certo non improntate alla tolleranza e al rispetto della dignità dell'uomo.

La frase: "Giosuè, tu non sei il messia!".

Mauro Corso

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.
















I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Ricomincio da me | La favorita (V.O.) | Chi scriverà la nostra storia | La donna elettrica | La favorita | I nomi del signor Sulcic | Santiago, Italia | City of Lies - L'ora della verità | Green book | Aquaman | Cosa dirà la gente | A Star Is Born | Leonardo - Cinquecento | L'apparizione | Copperman | Green book (V.O.) | Roma (V.O.) | Se son rose | Tonya | Senza lasciare traccia (2016) | Vice - L'uomo nell'ombra | Finché c'è prosecco c'è speranza | Disobedience | Colette | La vita in un attimo | Remi | Cold war (V.O.) | La ragazza dei tulipani | La melodie | Ride (di Jacopo Rondinelli) | The Children Act - Il verdetto | Alita: Angelo della battaglia (NO 3D) | Tramonto | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | Creed II | I segreti di Wind River | Mia e il Leone Bianco | The Gandhi Murder | L'intrusa | La prima pietra | Glass | Ti presento Sofia | Caravaggio - L'anima e il sangue | Alita: Angelo della battaglia | Old Man & the Gun | Suspiria | Westwood: Punk, Icon, Activist | Il primo re | Ralph Spacca Internet (NO 3D) | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità | Roma | L'arte viva di Julian Schnabel | Non ci resta che vincere | Capri-Revolution | Lontano da qui | Le nostre battaglie | Vice - L'uomo nell'ombra (V.O.) | Bohemian Rhapsody | Aquaman (NO 3D) | Veleno | La Casa di Jack | 7 uomini a mollo (V.O.) | Troppa grazia | Rex - Un Cucciolo a Palazzo | 10 giorni senza mamma | L'esorcismo di Hannah Grace | 9 dita | Zen sul ghiaccio sottile | Crucifixion - Il Male è Stato Invocato | A si biri | Il gioco delle coppie (V.O.) | Il ritorno di Mary Poppins | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | La paranza dei bambini | Alita: Angelo della battaglia (V.O.) | Il Corriere - The Mule (V.O.) | The Reunion | Moschettieri del Re - La penultima missione | Benvenuti a Marwen | Alla ricerca di Vivian Maier | Il Corriere - The Mule | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Ladri di biciclette | Tutti lo sanno | Mountain | Il professore cambia scuola | Styx | Mamma + Mamma | Uno di famiglia | L'agenzia dei bugiardi | Un valzer tra gli scaffali | Van Gogh - Sulla soglia dell'eternità (V.O.) | Cold war | Ben Is Back | La douleur | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (NO 3D) | Dragon Trainer | Il mio Capolavoro | Euforia | Maria, Regina di Scozia (V.O.) | Ex-Otago - Siamo come Genova | Un'Avventura | Se la strada potesse parlare (V.O.) | First Man - Il primo uomo | Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto | La Settima Musa | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | La terra dell'abbastanza | Non ci resta che il crimine | Se la strada potesse parlare | Compromessi sposi | Bumblebee (NO 3D) | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not (V.O.) | Senza lasciare traccia | BlacKkKlansman (V.O.) | Il gioco delle coppie | Maria, Regina di Scozia | BlacKkKlansman | Ognuno ha diritto di amare - Touch Me Not | Il testimone invisibile | Conta su di me | Spider-Man: Un Nuovo Universo (NO 3D) |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Mowgli - Il Figlio della Giungla (2019), un film di Andy Serkis con Rohan Chand, Matthew Rhys,.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: