La prima cosa bella
Bruno è un quarantenne con il male di vivere, nonostante un lavoro e una compagna che lo ama, non trova pace. Un giorno Valeria, sua sorella, lo contatta per farlo tornare a Livorno dove la mamma Anna sta morendo. Controvoglia l’uomo torna nella città natale e incontra di nuovo la madre, che, sebbene malata terminale, è ancora vitale e gioiosa. In questi ultimi giorni prima di morire Anna impartisce l’ultima lezione a Bruno, che impara a osservare la vita con più spensieratezza e rivive le vicende del passato, che l’hanno fatto allontanare dalla famiglia, con uno sguardo adulto, che solo ora comprende e supera gli errori della madre.
In questo film Virzì tocca i tasti giusti per commuovere e divertire allo stesso tempo. Il film è caratterizzato da toni leggeri e a volte grotteschi che richiamano un cinema italiano del passato. Un matrimonio che si trasforma in un funerale, una moglie che nel momento più triste della sua vita lascia il marito, una donna che si perde nel bel mondo solo per qualche lusinga, sono temi che i grandi registi italiani hanno già trattato nel secolo scorso e che Virzì ripropone in questo film. Se da un lato potrebbe sembrare una captatio benevolentia, dall’altro denota un’attenzione per il passato cinematografico italiano e un desiderio di farvi omaggio assolutamente non deprecabili.
I personaggi de "La prima cosa bella" sono tanti e alcuni molto complessi, con ognuno alle spalle una storia, in certi casi solo accennata. Ma il tema fondamentale trattato è sicuramente la riscoperta da adulti del sentimento verso i genitori, che al giorno d’oggi diventa sempre più pressante. Forse proprio come dice Virzì, in questo periodo in cui molti si sentono smarriti, sebbene adulti, trovano nella famiglia, soprattutto nei genitori, la sicurezza e il calore che la velocità e la spietatezza del mondo moderno cancellano.
Bruno riscopre la madre come donna, come persona forte e ottimista, forse un po’ ingenua e vanesia, ma con un incrollabile amore per la vita. Al di là degli snobismi, delle ricercatezze stilistiche e delle strategie di mercato si trova in quest’ultima fatica di Virzì il racconto di un’emozione che potrebbe essere propria di ognuno di noi.

La frase: "Non ci sarebbe un farmaco legale che colmi un po' di vuoto, un po’ di scontento?".

Ilaria Ferri

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Pepe Mujica, una vita suprema | La fattoria dei nostri sogni | Non succede, ma se succede... (V.O.) | Brave ragazze | Il Segreto di una Famiglia | Joker (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood (V.O.) | Drive me Home | Juliet, Naked - Tutta un'altra musica | I migliori anni della nostra vita (V.O.) | Il Re Leone (NO 3D) | Gemini Man | Thanks! | Io, Leonardo | Oro verde - C'era una volta in Colombia | Boy Erased - Vite cancellate | Ad Astra (V.O.) | Hole - L'Abisso | It - Capitolo due | Burning - L'Amore Brucia | Gemini Man (NO 3D) | Apocalypse Now | A spasso col panda | Il traditore | Aquile randagie | Dora e la città perduta | Ad Astra | Il Sindaco del Rione Sanità | Tuttapposto | Le verità (V.O.) | Pokémon: Detective Pikachu (NO 3D) | Apocalypse Now - Final Cut (V.O.) | C'era una volta...a Hollywood | Fast & Furious - Hobbs & Shaw | Rosa | Yesterday | Mio fratello rincorre i dinosauri | Le verità (2017) | Il grande spirito | Angry Birds 2 - Nemici amici per sempre | Manta Ray | L'uomo che volle vivere 120 anni | Antropocene - L'epoca umana | E Poi c'è Katherine | Blinded by the Light - Travolto dalla musica (V.O.) | Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar (NO 3D) | Gemini Man (V.O.) | Bentornato Presidente! | Ma cosa ci dice il cervello | Joker | I migliori anni della nostra vita | Tolkien (V.O.) | Cyrano mon amour | Dolor y Gloria | Psicomagia - Un'arte per guarire | Martin Eden | Mademoiselle | Tutta un'altra vita | Il Pianeta In Mare | Appena un minuto | Attacco al potere 3 - Angel Has Fallen | La Scomparsa di mia Madre | Jackie Brown | Apocalypse Now - Final Cut | Van Gogh e il Giappone | Grandi bugie tra amici | Vivere | Il Piccolo Yeti | Non succede, ma se succede... | Tolkien | Rambo: Last Blood | Wonder | Sulla mia pelle | Maria, Regina di Scozia | La vita invisibile di Eurídice Gusmão | Le verità | Lou Von Salomé | Shaun, Vita da Pecora - Farmageddon Il Film | Serenity - L'isola dell'inganno |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Last Christmas (2019), un film di Paul Feig con Emilia Clarke, Emma Thompson, Michelle Yeoh.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: