Le quattro volte
Dall’uomo alla terra e ritorno. Un vecchio raccoglie polvere davanti ad una chiesa, sperando che ingerendola si salverà da una malattia che lo sta portando alla morte. Verrà seppellito in una terra dove pascoleranno le sue ex capre. Tra di loro, un piccolo capretto perde di vista il resto del gruppo e si riposa sotto un albero. Quello stesso albero sarà poi tagliato dagli abitanti del paese per una festa tradizionale. Con il legno si farà un particolare carbone che poi brucerà nei caminetti, vagherà nell’aria e ritornerà polvere.

Michelangelo Frammartino ha presentato "Le Quattro Volte" a Cannes ricevendo critiche entusiaste da tutta la critica internazionale. La speranza è che il successo gli dia la possibilità di realizzare con più rapidità i suoi prossimi progetti. Siamo, infatti, di fronte ad un regista davvero eccezionale, capace di fare di un soggetto da documentario un film di intensità e poesia degna delle migliori pellicole di finzione. Le quattro parti con cui divide il suo racconto sulla vita rurale di paesini calabresi sono il frutto sia di tanta osservazione, ma anche di un’incredibile creatività personale.
In pochi sarebbero riusciti a partire dallo stesso materiale ed arrivare a realizzare un racconto così lineare, ironico e con delle svolte narrative fatte di semplici tagli di montaggio e nessuna parola. L’uomo che muore, il capretto che si perde: non sono eventi successi realmente durante la lavorazione del film, ma ricostruzioni verosimili, mentre il cane arrabbiato che non fa passare nessuno, è il frutto di ben ventuno ciak andati a vuoto. "Quando metti tutti gli elementi al posto giusto, è normale che prima o poi le cose accadano" ci ha raccontato quando lo abbiamo intervistato. Tutto è studiato fin nei minimi particolari, ci si diverte, ci si commuove, ci si porta dietro una riflessione naturalista sull’Italia che non si vede mai, ma che vive proprio accanto a noi. Gli echi cinematografici sono quelli di Vittorio De Seta, ma il lavoro di Frammartino, data l’epoca che viviamo, assume una forza completamente diversa, sicuramente più intensa per uno spettatore odierno rispetto a tante, forse analoghe rappresentazioni del passato. La speranza è che voi che leggete, non vi lasciate perdere l’occasione per gustarvi un film del genere.

La frase: "Mamma! Mamma!".

Andrea D'Addio

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.














I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
A Tor Bella Monaca non piove mai | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (V.O.) | Io, Leonardo | Un Giorno di Pioggia a New York | Ploi | La Belle Époque | Frozen 2 - Il Segreto di Arendelle (NO 3D) | Martin Eden | Parasite (V.O.) | Un sogno per papà | Countdown | I due Papi | Ailo - Un'avventura tra i ghiacci | Il Peccato - Il furore di Michelangelo | Il Bambino è il Maestro - Il Metodo Montessori | Doctor Sleep | Il campione | Il colpevole - The Guilty | Biutiful Cauntri | I Goonies | Burning - L'Amore Brucia (V.O.) | L'ufficiale e la spia (V.O.) | Yuli - Danza e libertà | Yesterday | Cena con delitto - Knives Out (V.O.) | Il traditore | Il giorno più bello del mondo | Mio fratello rincorre i dinosauri | Orfeo 9 | L'inganno perfetto (V.O.) | Motherless Brooklyn - I Segreti di una Città (V.O.) | Cena con delitto - Knives Out | Il professore e il pazzo | Dora e la città perduta | Marco Polo - Un anno tra i banchi di scuola | L'immortale | Bangla | Lou Von Salomé | Thanks! | Cesare deve morire | The Irishman | Il paradiso probabilmente | La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia | Le Mans '66 - La grande sfida | La Scomparsa di mia Madre | I due Papi (V.O.) | Pupazzi alla Riscossa - UglyDolls | Midway | Qualcosa di meraviglioso | Il regno d'inverno - Winter sleep | Miserere | Il Sindaco del Rione Sanità | Tutto il mio folle amore | Cetto c'è senzadubbiamente | Il disprezzo (V.O.) | Il sale della terra | Qualcosa di meraviglioso (V.O.) | L'età giovane | Il paradiso probabilmente (V.O.) | Un Giorno di Pioggia a New York (V.O.) | Maleficent - Signora del Male (NO 3D) | Joker | Parasite | The Irishman (V.O.) | Zombieland - Doppio Colpo | Good bye Lenin! | Pepe Mujica, una vita suprema | Come se non ci fosse un domani | Le ragazze di Wall Street - Business Is Business | La famiglia Addams (NO 3D) | Una canzone per mio padre | L'uomo del labirinto | Psicomagia - Un'arte per guarire | Downton Abbey | L'inganno perfetto | Joker (V.O.) | L'uomo che comprò la luna | Grazie a Dio | Burning - L'Amore Brucia | L'ufficiale e la spia | Le Mans '66 - La grande sfida (V.O.) | Aspromonte - La terra degli ultimi | Sono Solo Fantasmi | La donna che visse due volte | La donna che visse due volte (V.O.) | Le verità | Storia di un Matrimonio (V.O.) | Fuorigioco | Vasco Non Stop Live 018+019 |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Pinocchio (2019), un film di Matteo Garrone con Roberto Benigni, Marine Vacth, Marcello Fonte.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2019 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: