Il matrimonio di Lorna
Lorna è una giovane albanese che, per ottenere la cittadinanza belga, accetta il piano di Fabio, un malavitoso, che la fa sposare ad un tossico, Claudy. Lo scopo dell’uomo è quello di far ottenere in fretta il divorzio alla donna e di farla sposare ad un mafioso russo, che pagherebbe moltissimo pur di ottenere a sua volta la cittadinanza. Il sogno della ragazza pare essere quello di aprire uno snack bar con il fidanzato, Sokol, e il miraggio dei soldi che Fabio le ha promesso è irresistibile. Solo che le cose non vanno proprio per il verso prestabilito e tutto si rallenta. Fabio decide allora di accelerare i tempi, uccidendo Claudy con un’overdose. Lorna tace, ma qualcosa in lei è differente da prima...
Jean-Pierre e Luc Dardenne, i fratelli belgi vincitori di due Palme d’Oro per Rosetta (1999) e L’Enfant (2005), si presentano da habitué a Cannes, sorprendendo tutti e facendo storcere il naso a molti, con la cifra stilistica differente e la svolta rappresentata da Le Silence de Lorna.
I Dardenne, noti per l’asciuttezza e il rigore delle scene, per le inquadrature essenziali, fedeli al motto "non una di troppo", si concedono stavolta un viaggio più sentimentale, fino al limite del pietismo, e quindi meno oggettivato, più "paesaggistico", che non pare appartenere alle loro corde, nei dubbi e nei cambiamenti coscienziali della loro protagonista (la bravissima kosovara Arta Dobroshi, scelta tra centinaia di aspiranti al ruolo). Cambia anche il modo di filmare, non più in super 16 mm ma in 35 mm, con un uso decisamente minore della camera a mano e con inquadrature più larghe che, oltre ai protagonisti, inquadrano il paesaggio circostante. E, se prima era la cittadina industriale di Seraing, ora è Liegi: a voler significare le speranze di Lorna, riposte, da immigrata, in una grande città e anche, secondo le parole dei Dardenne, perché "volevamo vedere Lorna in mezzo alla folla, con la gente fisicamente vicina, che è ignara dei suoi segreti".
Una svolta quindi che, al di là dall’essere solo esteriore, è simbolica. Le tematiche sono le stesse di sempre: le scelte obbligate dei diseredati, in questo caso dei "sans papier", già trattati in "La promesse" (1997), l’analisi dolorosa di esistenze disperate, che paiono non avere scelta, lo spiraglio di speranza finale, che squarcia forse il pessimismo cupo dei Dardenne, con una scivolata nel sentimentale che sorprende chi conosce i due registi sceneggiatori, che ci tengono a precisare che questa è, in fin dei conti, una storia d’amore.
Un film non del tutto equilibrato, come se i due registi dovessero ancora rodare la loro nuova strada.

La frase:
- "Non ti fidi più di me?"
- "Devo farlo, ho bisogno di te. Ma ricorda: anche tu hai bisogno di me"

Giulia Baldacci

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.






I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Lucky | Toro scatenato | A Quiet Passion | The Equalizer 2 - Senza perdono (V.O.) | Fire Squad: Incubo di Fuoco | Genesis 2.0 (V.O.) | La melodie | La Banda Grossi | Ritorno al Bosco dei 100 Acri | Gotti - Il primo padrino | Padre | Bolgia totale | Mission Impossible: Fallout (NO 3D) | Beate | Ant-Man and the Wasp (NO 3D) | Nico, 1988 | Hotel Transylvania 2 (NO 3D) | Un Affare di Famiglia | Boxe Capitale | Lola + Jeremy | Quanto basta | Hotel Gagarin | A Voce Alta - La Forza della Parola (V.O.) | Tully | The Space in Between: Marina Abramovic and Brazil | Resta con me | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (V.O.) | Resident Evil: The Final Chapter (NO 3D) | La Signora Matilde - Gossip dal medioevo | Mamma mia! Ci risiamo | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Visages villages (V.O.) | A Star Is Born | Dog Days | L'albero del vicino | 1945 | Saremo giovani e bellissimi | Dark Crimes | New York Academy - Freedance | La stanza delle meraviglie | Il sacrificio del cervo sacro | Il maestro di violino | Il Club dei 27 | Un amore così grande | Loro | Tonya | La ragazza dei tulipani (V.O.) | Gli Incredibili 2 | Ride | Un figlio all'improvviso | Dogman | Loveless | La profezia dell'armadillo | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Revenge | The Lone Ranger (NO 3D) | Mary Shelley - Un amore immortale | 12 Soldiers | Una storia senza nome | Mamma mia! Ci risiamo (V.O.) | Parigi a Piedi Nudi | Don't Worry | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Un Affare di Famiglia (V.O.) | La Casa Sul Mare | Un marito a metà | Papillon | Mission: Impossible - Rogue Nation | La Settima Musa | Asino vola | Transfert | Mission Impossible: Fallout (V.O.) | Toro scatenato (V.O.) | Isis, tomorrow. The lost souls of Mosul | Sulla mia pelle | The Nun: La Vocazione del Male | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa | La ragazza dei tulipani | Le Fidèle | Gotti - Il primo padrino (V.O.) | La terra dell'abbastanza | Slender Man | Sembra mio figlio | Van Gogh - At Eternity's Gate | The Equalizer 2 - Senza perdono | L'inganno | Come ti divento bella! | Diva! | A Voce Alta - La Forza della Parola | L'isola dei cani (V.O.) | L'isola dei cani | Tito e gli Alieni | The Nun: La Vocazione del Male (V.O.) | Estate 1993 | Non-Fiction | Gli Incredibili 2 (V.O.) | Cento anni | Teen Titans Go! Il film | Bogside Story | Piazza Vittorio |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Teaser trailer italiano (it) per Dragon Trainer - Il Mondo Nascosto (2019), un film di Dean DeBlois con Jay Baruchel, America Ferrera, Cate Blanchett.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: