Il matrimonio di Lorna
Lorna è una giovane albanese che, per ottenere la cittadinanza belga, accetta il piano di Fabio, un malavitoso, che la fa sposare ad un tossico, Claudy. Lo scopo dell’uomo è quello di far ottenere in fretta il divorzio alla donna e di farla sposare ad un mafioso russo, che pagherebbe moltissimo pur di ottenere a sua volta la cittadinanza. Il sogno della ragazza pare essere quello di aprire uno snack bar con il fidanzato, Sokol, e il miraggio dei soldi che Fabio le ha promesso è irresistibile. Solo che le cose non vanno proprio per il verso prestabilito e tutto si rallenta. Fabio decide allora di accelerare i tempi, uccidendo Claudy con un’overdose. Lorna tace, ma qualcosa in lei è differente da prima...
Jean-Pierre e Luc Dardenne, i fratelli belgi vincitori di due Palme d’Oro per Rosetta (1999) e L’Enfant (2005), si presentano da habitué a Cannes, sorprendendo tutti e facendo storcere il naso a molti, con la cifra stilistica differente e la svolta rappresentata da Le Silence de Lorna.
I Dardenne, noti per l’asciuttezza e il rigore delle scene, per le inquadrature essenziali, fedeli al motto "non una di troppo", si concedono stavolta un viaggio più sentimentale, fino al limite del pietismo, e quindi meno oggettivato, più "paesaggistico", che non pare appartenere alle loro corde, nei dubbi e nei cambiamenti coscienziali della loro protagonista (la bravissima kosovara Arta Dobroshi, scelta tra centinaia di aspiranti al ruolo). Cambia anche il modo di filmare, non più in super 16 mm ma in 35 mm, con un uso decisamente minore della camera a mano e con inquadrature più larghe che, oltre ai protagonisti, inquadrano il paesaggio circostante. E, se prima era la cittadina industriale di Seraing, ora è Liegi: a voler significare le speranze di Lorna, riposte, da immigrata, in una grande città e anche, secondo le parole dei Dardenne, perché "volevamo vedere Lorna in mezzo alla folla, con la gente fisicamente vicina, che è ignara dei suoi segreti".
Una svolta quindi che, al di là dall’essere solo esteriore, è simbolica. Le tematiche sono le stesse di sempre: le scelte obbligate dei diseredati, in questo caso dei "sans papier", già trattati in "La promesse" (1997), l’analisi dolorosa di esistenze disperate, che paiono non avere scelta, lo spiraglio di speranza finale, che squarcia forse il pessimismo cupo dei Dardenne, con una scivolata nel sentimentale che sorprende chi conosce i due registi sceneggiatori, che ci tengono a precisare che questa è, in fin dei conti, una storia d’amore.
Un film non del tutto equilibrato, come se i due registi dovessero ancora rodare la loro nuova strada.

La frase:
- "Non ti fidi più di me?"
- "Devo farlo, ho bisogno di te. Ma ricorda: anche tu hai bisogno di me"

Giulia Baldacci

Scrivi la tua recensione!


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.






I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
La vita è facile ad occhi chiusi (V.O.) | Ti presento Sofia | A Quiet Passion | Shark - Il primo squalo (NO 3D) | Piccoli Brividi 2: I Fantasmi Di Halloween | L'incredibile viaggio del Fachiro | Euforia | Salvador Dalì - La ricerca dell'immortalità | Styx | Un Affare di Famiglia (V.O.) | Mamma mia! Ci risiamo | Il potere dei soldi | Bogside Story | 7 sconosciuti a El Royale | Johnny English colpisce ancora | Una storia senza nome | Smallfoot: Il mio amico delle nevi (NO 3D) | Il saluto - La storia che nessuno ha mai raccontato | Angel face | Animali Fantastici e Dove Trovarli (NO 3D) | First Man - Il primo uomo (V.O.) | La terra dell'abbastanza | Lo schiaccianoci 3D (NO 3D) | Chesil Beach - Il segreto di una notte | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald | Chesil Beach - Il segreto di una notte (V.O.) | Baffo & Biscotto - Missione Spaziale | Mary Shelley - Un amore immortale | Museo - Folle Rapina A Città Del Messico | The Constitution - Due insolite storie d'amore | Quello che non so di lei | Up&Down - Un film normale | Petit Paysan - Un eroe singolare | Caro diario | Cosa fai a Capodanno? | Senza lasciare traccia (2016) | Benvenuti a casa mia | Bernini | Sembra mio figlio | Loro 2 | Lazzaro Felice | Alla salute | Renzo Piano: l'architetto della luce | La profezia dell'armadillo | L'uomo che uccise Don Chisciotte (V.O.) | Lo schiaccianoci e i quattro regni | Tutti in piedi | Resta con me | Non è un paese per giovani | Resta con me (V.O.) | Notti magiche | Achille Tarallo | Nureyev | Red Zone - 22 miglia di fuoco | Hunter Killer - Caccia negli abissi | La stanza delle meraviglie | L'atelier | A Star Is Born | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (NO 3D) | L'uomo che uccise Don Chisciotte | Nureyev (V.O.) | La melodie | L'Amore secondo Isabelle | A-X-L - Un'amicizia extraordinaria | Zombie contro Zombie | Hotel Transylvania 3: Una vacanza mostruosa (NO 3D) | L'Intrepido | First Man - Il primo uomo | Rocco Tiene Tu Nombre | Widows - Eredità criminale (V.O.) | Don't Worry | Lo schiaccianoci e i quattro regni (NO 3D) | Papa Francesco - Un uomo di parola | Universitari - Molto più che amici | Girl (V.O.) | The Square | Lady Bird | Zen sul ghiaccio sottile | Lucky | Hell Fest | Widows - Eredità criminale | Gli Incredibili 2 (NO 3D) | Venezia 68 | In guerra (V.O.) | La Settima Musa | Overlord | Senza lasciare traccia | Il mistero della casa del tempo | Respiri | Halloween | Tonya | Come vincere la guerra | The Wife - Vivere nell'ombra | Soldado | Quasi nemici - L'importante è avere ragione | Otzi e il mistero del tempo | #Ops - L'Evento | Un piccolo favore | Il ragazzo più felice del mondo | Qualcosa nell'aria | La ragazza dei tulipani | Uno di famiglia | The Happy Prince | Summer | Dogman | L'albero dei frutti selvatici | Senza lasciare traccia (V.O.) | In guerra | Ammore e malavita | Mustang | Visages villages | Estate 1993 (V.O.) | Io sono Li | Giovani ribelli - Kill Your Darlings | Millennium - Quello che non uccide | Detroit | Youtopia | Stronger - Io sono più forte | Il bene mio | Red Land (Rosso Istria) | Il filo nascosto | Gotti - Il primo padrino | La Casa dei Libri | Un Affare di Famiglia | Transfert | La donna dello scrittore | Malerba | Il settimo sigillo | Disobedience | L'ape Maia - Le olimpiadi di miele | Il Drago Invisibile (NO 3D) | BlacKkKlansman | The Children Act - Il verdetto | Menocchio | L'affido - Una storia di violenza | Ella & John - The Leisure Seeker | Al massimo ribasso | Ti Porto Io | La Casa Sul Mare | Conversazione su Tiresia | The Children Act - Il verdetto (V.O.) | Tutti lo sanno (V.O.) | Loving Vincent | La fuitina sbagliata | Il presidente | Zanna Bianca (NO 3D) | The Reunion | A Voce Alta - La Forza della Parola | Sulla mia pelle | Venom (NO 3D) | Le ereditiere | La diseducazione di Cameron Post (V.O.) | Zombi | Animali Fantastici e Dove Trovarli | Il giovane Karl Marx | A Star Is Born (V.O.) | La verità, vi spiego, sull'amore | Quello che so di lei | Tutti lo sanno | Animali Fantastici - I Crimini di Grindelwald (V.O.) | Il complicato mondo di Nathalie | L'ora più buia | I Villani |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per Se son rose (2018), un film di Leonardo Pieraccioni con Leonardo Pieraccioni, Caterina Murino, Gabriella Pession.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: