FilmUP.com > Recensioni > Life - Non oltrepassare il limite
HomePage | Prossimamente | Settimana precedente | Archivio x settimana | Archivio

Life - Non oltrepassare il limite

La recensione del film a cura della Redazione di FilmUP.com

di Sara D'Agostino21 marzo 2017Voto: 7.5
 

  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
  • Foto dal film Life - Non oltrepassare il limite
Life - Non oltrepassare il limite, il nuovo agghiacciante thriller ambientato nello spazio di Daniel Espinosa, affronta l'annoso tema della possibilità di trovare altre forme di vita al di fuori della Terra.

Una squadra di sei scienziati si trova a bordo di una stazione spaziale con la missione di portare sulla Terra dei preziosi reperti prelevati da Marte. Fra questi ritrovamenti il più importante è sicuramente un organismo unicellulare che costituisce la prova incontrovertibile dell'esistenza della vita su un pianeta ritenuto sino ad allora inospitale. Grazie al lavoro attento e meticoloso di Hugh Derry (Ariyon Bakare), uno scienziato britannico, l'organismo comincia a crescere e a svilupparsi e, divenuto ormai pluricellulare, mostra sin da subito delle straordinarie capacità di adattamento all'ambiente che lo circonda.
La creatura aliena, alla quale viene dato il nome di Calvin, dunque è fortemente capace di adattarsi all'ambiente circostante poiché ogni cellula di cui è costituito ha in sé la funzione di occhio, muscolo e neurone e svolge quindi tutte le funzioni. Dopo questi primi sbalorditivi risultati, la situazione per i sei astronauti si aggroviglia e prende una direzione del tutto inaspettata: Calvin sembra essere fuori dal loro controllo e così l'incubo ha inizio.

Sicuramente la trama e lo snodarsi degli eventi fanno di Life un film di genere che ben si inserisce in un filone cui gran parte dei film di fantascienza ci ha abituati. Nel guardarlo non si può infatti non pensare ad Alien di Ridley Scott o ancora a Solaris di Andrei Tarkovsky, ma, svincolandoci da quella che è la storia tout court, la pellicola di Espinosa mostra sicuramente degli interessanti tratti originali.
Uno su tutti è sicuramente l'elaborazione della creatura aliena. Calvin risulta infatti assai diverso da qualsiasi alieno presente nel nostro immaginario filmico: anzitutto inizialmente è semplicemente una cellula e, man mano, nel suo moltiplicarsi sino a diventare un organismo pluricellulare, non dimostra un' intelligenza superiore che pianifica scientemente la distruzione di esseri diversi da lui. Ciò che lo rende più forte è la sua grande capacità di adattamento nonché la sua straordinaria attitudine alla sopravvivenza, cosa che però è alla base di qualsiasi catena evolutiva e che non lo rende poi molto diverso da qualsiasi altro essere vivente. Anche l'aspetto che Espinosa e la sua equipe hanno scelto per l'alieno, ispirandosi ad organismi primordiali, come funghi o mucillagini, lo ha reso una nuova forma di creatura aliena, dalle sembianze ignote agli uomini e mai viste in un film prima d'ora.
La scelta di non ambientare la storia nel futuro e di girare l'intero film all'interno di una stazione spaziale che, angusta e inospitale, è assai realistica si rivela estremamente funzionale e contribuisce a conferire alla pellicola un'ulteriore amplificazione di pathos e suspance.

Il cast, in cui spiccano i nomi di Jake Gyllenhaal, Rebecca Ferguson e Ryan Reynolds ha sicuramente contribuito a rendere accattivanti e convincenti personaggi e dialoghi, che sicuramente costituiscono un altro indubbio punto di forza della pellicola di Espinosa.
Life - Non oltrepassare il limite è dunque costruito sul fascino e, allo stesso tempo, sulla paura che l'ignoto e il contatto con esso esercita sulla psiche umana, aspetto che rende il film coinvolgente ma anche e soprattutto sconvolgente.


FilmUP
Trailer, Scheda, Recensione, Opinioni, Soundtrack, Speciale.


I FILM OGGI IN PROGRAMMAZIONE:
Nella tana dei lupi | Ammore e malavita | L'isola dei cani | Game Night - Indovina chi muore stasera? | Parigi a Piedi Nudi (V.O.) | Nobili bugie | Le meraviglie del mare (NO 3D) | Deadpool 2 | Interruption | Il giovane Karl Marx (V.O.) | Il Viaggio - The Journey | La Canzone Del Mare | I primitivi | A Ciambra | Ultimo tango a Parigi | Solo: A Star Wars Story | Chiamami col tuo nome | Vergine giurata | Insyriated | La Tenerezza | Sherlock Gnomes | Le meraviglie del mare | Contromano | I Feel Pretty | Lady Bird | Stato di ebbrezza | Novecento | Manuel | Famiglia all'improvviso - Istruzioni non incluse | Tre manifesti a Ebbing, Missouri | Van Gogh - Tra Il Grano E Il Cielo | Animali notturni | L'Amore secondo Isabelle | Doppio amore | Il giocatore invisibile | 1945 (V.O.) | Visages villages (V.O.) | Loro 1 | The Silent Man | A piedi nudi | Veleno | Lasciati Andare | L'isola dei cani (V.O.) | Valerian e La città dei Mille Pianeti (NO 3D) | Ex Libris : New York Public Library | Il sole a mezzanotte | Assassinio sull'Orient Express | Maria by Callas | L'Amore secondo Isabelle (V.O.) | La settima onda | Una Donna Fantastica | Final Portrait - L'Arte di essere Amici | Anime nere | Avengers: Infinity War (NO 3D) | C'est la vie - Prendila come viene | Kedi - La Città dei Gatti | Al massimo ribasso | Rampage - Furia Animale (NO 3D) | Jimi: All Is By My Side | Una festa esagerata | Made in Italy | Peter Rabbit | Bigfoot Junior | Cosa dirà la gente | Ready Player One (NO 3D) | Si muore tutti democristiani | Io & Annie | Earth - Un giorno straordinario | I segreti di Wind River | Il senso della bellezza | La melodie | Rabbit School - I guardiani dell’Uovo d’Oro | Pipì Pupù e Rosmarina in Il Mistero delle Note Rapite | Ferdinand (NO 3D) | Sconnessi | Glory - Non c'è tempo per gli onesti | Ballerina | Dogman | La terra di Dio (V.O.) | Arrivano i prof | L'ora più buia | Bob & Marys - Criminali a domicilio | Il giovane Karl Marx | Visages villages | Show Dogs - Entriamo in scena | Puoi baciare lo sposo | Temporary Road - (Una) vita di Franco Battiato | Sergio e Sergej - Il professore e il cosmonauta | Transfert | Tonno spiaggiato | Kong: Skull Island (NO 3D) | Deadpool 2 (V.O.) | Youtopia | Il Tuttofare | Montparnasse femminile singolare | Cezanne - Ritratti di una Vita | They | Tu mi nascondi qualcosa | Nato a Casal di Principe | Metti la nonna in freezer | Poesia senza fine | La Casa Sul Mare | Molly's game | Dopo la guerra | Rudy Valentino | The Square | Lezioni di piano | Il GGG - Il Grande Gigante Gentile (NO 3D) | La terra di Dio | A Beautiful Day | Hotel Gagarin | Avengers: Infinity War | The Happy Prince | Io sono Tempesta | 1945 | Parasitic Twin | E' arrivato il Broncio | La Forma dell'Acqua - The Shape of Water | Doctor Strange (NO 3D) | Mektoub My Love - Canto Uno | Agadah | Solo: A Star Wars Story (NO 3D) | Famiglia allargata | Il prigioniero coreano | Wajib - Invito al matrimonio | Leo da Vinci - Missione Monna Lisa | Il Gruffalò & Gruffalò e la sua Piccolina | Escobar - Il fascino del male | Benvenuto in Germania! | Il mio nome è Thomas | Solo: A Star Wars Story (V.O.) | Il filo nascosto | Harry Potter e i doni della morte: Parte I | Il dubbio - Un caso di coscienza | Parigi a Piedi Nudi | I Misteri del giardino di Compton House | Lovers | Tonya | Io & Annie (V.O.) | Abracadabra | Loro 2 | Coco (NO 3D) | Giù le mani dalle nostre figlie |
In evidenza - Dal mondo del Cinema e della Televisione.

Il video del momento
Attenzione!
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link:

Installa Flash
Trailer italiano (it) per La terra dell'abbastanza (2018), un film di Damiano D'Innocenzo, Fabio D'Innocenzo con Andrea Carpenzano, Matteo Olivetti, Milena Mancini.

Tra i nuovi video:
Cerca CINEMA
Film:
Città:
 
Provincia:

I film al cinema nelle sale di: Roma, Milano, Torino, Napoli, Palermo, Bari, Genova, Firenze Bologna, Cagliari, tutte le altre città...
Oggi in TV
Canale:
Orario:
 
Genere:
Box Office

€ 2.653.615

Deadpool 2

€ 566.442

Dogman

€ 518.611

Loro 2



© 1999-2018 FilmUP.com S.r.l. Tutti i diritti riservati
FilmUP.com S.r.l. non è responsabile ad alcun titolo dei contenuti dei siti linkati, pubblicati o recensiti.
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Cagliari n.30 del 12/09/2001.
Le nostre Newsletter
Seguici su: